Una guida per portare gli uomini sulla strada

"Siamo infastiditi dal fatto che gli uomini non esprimano le loro emozioni, non parlino e siano disordinati. Non siamo pigri, cerchiamo costantemente di cambiare le loro abitudini che non ci piacciono. Lottiamo, ma mi chiedo se c'è speranza?"

Sebbene la maggior parte delle donne richieda le stesse cose, la maggior parte degli uomini non soddisfa nemmeno queste richieste. Vedendo da quanto tempo le donne volevano che i loro mariti cambiassero, siamo giunti alla conclusione che questa è una regola generale in un game show che è iniziato di recente in onda. La formula è chiara. Uno vuole, l'altro rifiuta. Questa guerra continua. Hai persino assistito a persone sposate di 40 anni che litigavano sullo stesso problema ogni giorno. A volte ci sono vie di mezzo issando bandiere bianche, ma la maggior parte delle volte torniamo da dove siamo partiti senza alcun progresso.

Eppure c'è sempre speranza in noi; pensiamo che un giorno cambierà, smetteremo di aspettare. Ad ogni modo, la maggior parte delle relazioni, anche se all'inizio ci sono errori e debolezze, "cambiamenti in futuro" inizia con la speranza. La donna che può cambiare il suo uomo ha anche ragione ad essere orgogliosa, sapendo di aver fatto un ottimo lavoro. La donna sceglie, cerca di cambiare, a volte si arrende, ma se la relazione continua, non rinuncia mai al suo amore per cercare di cambiare. Lascia che ti raccontiamo un segreto Il proverbio "L'uomo è ciò che è in settanta ed è ciò che è in settanta" in realtà si riferisce agli uomini. Provalo comunque, non perdere la speranza, credi nei miracoli.

ESPRIME LE TUE EMOZIONI?

Gli uomini non mostrano i loro sentimenti a meno che non ci sia un'emergenza. Durante la relazione ci sono al massimo due emergenze: la prima quando vogliono avere la donna, e la seconda al momento della separazione. All'inizio della relazione, nel giorno in cui hanno preso la donna, fondono le loro capacità espressive. Non ritengono necessario esprimere i propri sentimenti in quella parte intermedia tra l'inizio e la fine della relazione. Ma la donna starà bene? Forse si è innamorato dell'uomo emotivo nei primi giorni, che ha aperto i suoi sentimenti senza esitazione, e lo rivuole indietro. Ci prova in tutti i modi. L'uomo non viene sulla strada. Qual è la vera forma dell'uomo, la donna è confusa. La sua emotività nei primi giorni è completamente complicata? O non lo ama più come prima? La donna, che lotta con questi pensieri, cerca in tutti i modi di esprimere i suoi sentimenti, forse deliberatamente, forse inconsapevolmente. L'uomo schiva le trappole. Conserva sempre un numero molto limitato di frasi emotive per le emergenze, distinguendo il dolore reale dal falso. La donna, invece, aspetta con speranza. Un giorno l'uomo cambierà e sicuramente esprimerà i suoi sentimenti con la sua amarezza e dolcezza.

PER UN ULTIMO SFORZO: Fai un lungo elenco di domande per lui: domande semplici che non sono legate alla tua relazione, con risposte a sì e no. In questo modo potrà imparare ad aprirsi a te. Ma se è evasivo anche quando risponde a queste, se non può esprimersi chiaramente e non può esprimere i suoi sentimenti, si comporterà discretamente anche se raggiungerà gli 80 anni, non c'è speranza.

QUALCUNO PU REGOLARSI?

È improbabile che sarai in grado di dire se sei un normale senza sposare un uomo o vivere nella stessa casa per molto tempo. Alcune persone pensano di sentirsi a proprio agio anche se sono organizzate in modo ossessivo, mentre altre credono di essere organizzate anche se sono incurabilmente disordinate. È utile non lasciarsi ingannare da questi. La verità è, come abbiamo detto, solo dopo aver vissuto nella stessa casa. Puoi usare indizi come gli armadi in ordine, se sono disordinati ma riescono a trovare quello che stanno cercando (il che è un buon segno). È tanto difficile convincerlo a non buttare via i calzini quanto ad abbandonare il cammello. Per la maggior parte degli uomini, questo è un atteggiamento stereotipato ereditato dai tempi in cui viveva con sua madre. Potrebbe essere necessario sforzarsi molto, parlare per ore, minacciare se parlare non funziona o assumere un atteggiamento a lungo termine.

Se ti senti così disperato, puoi consegnarlo a un addestratore di animali domestici o lasciarlo solo nel suo mondo selvaggio! A parte uno scherzo, o metterai i denti sui denti per cambiarlo, oppure ti adatterai senza disturbare affatto la tua pace. Ciò significa raccogliere i calzini dietro di sé, organizzare i suoi cassetti e lavare gli oggetti che tiene con le sue mani unte.

PER UN ULTIMO SFORZO: Trasforma la tua casa o lo spazio condiviso in un vero granaio. Sii cinque volte più disordinato di lui. Tuttavia, se i suoi capelli non si muovono e non si sente a disagio, allora sei con un leone che vuole vivere nella foresta e, qualunque cosa tu faccia, non sarà addomesticato.

SONO RETI?

Gli uomini sono stati allevati in questo modo; Quando diciamo pressione familiare, pressione sociale, i loro volti sono come Botox dalla nascita. Non lasciano andare le loro emozioni e non possono usare i muscoli ei gesti necessari per piangere. Questa è anche una situazione documentata con molti testi: gli uomini non piangono!

In realtà, questa è una leggenda. Certo, piangono anche loro, ma non piangono quando e dove vogliamo e per le cose che vogliamo. Quindi, quando dici "Immagino che la nostra relazione non stia andando bene", non puoi aspettarti che lacrimano da loro. Considerando che, se piange, rinuncerai alle conversazioni di separazione convincendo immediatamente quanto sei amato, giusto? No, non puoi aspettarti che l'uomo pianga a questo punto. Perché piangere in questo momento è debolezza per lui. Al contrario, in una conversazione del genere, vedi improvvisamente cosa è successo e se sta per essere abbandonato, affilando gli scudi difensivi. Che parola per piangere può essere ancora più priva di emozioni di quanto tu abbia mai visto. Chiamano anche le donne complicate. Ma non sono più complicati gli uomini che, invece di esprimere le proprie emozioni, si mascherano azionando i propri meccanismi di difesa ed ego?

Esistono alcune categorie di uomini. Possono essere divisi in due o tre, momenti in cui vedono il pianto come debolezza e lavoro delle donne, e momenti in cui lo vedono come un riflesso di entusiasmo e un'espressione di grande tristezza. Anche se si sentono emozionati in un film romantico, si trattengono, ma poi possono piangere quando la loro squadra perde la partita di un punto. Rimarrai stupito. Sui temi speciali, ovviamente, non piangono in pubblico, magari una goccia o due appariranno quando sono soli, se puoi vedere anche questo ... Bene, ora il quadro è chiaro: abbiamo un uomo che non lo fa piangere per ragioni sociali e psicologiche. Come lo facciamo piangere? Ma la grande domanda è: perché vogliamo che pianga? Naturalmente, dietro il nostro desiderio di farlo, abbiamo il desiderio di dimostrare che è anche emotivo. Quindi spruzzeremo un po 'd'acqua sui nostri cuori, e forse saremo anche convinti che ci ama. Sembra una richiesta innocente, ma dovrebbe piangere in segno del suo amore, sofferenza, rimpianto, volerti indietro? Può e lo ha dimostrato in altri modi. Perché vogliamo che si comporti come noi? Lascia che siano diversi da noi. Lascia che non piangano. Che provino a essere un po 'più "uomini".

PER UN ULTIMO SFORZO: Puoi chiedere quando e per quale scopo ha pianto l'ultima volta. La sua risposta ti permette di capire la sua sensibilità al pianto. In questo modo imparerai le materie che lo influenzano davvero profondamente. Puoi anche dire quanto ti senti rilassato quando piangi. Se dice che non piange mai, non piangerà quando si tratta della tua relazione, non stancarti invano.

RELIGIONE PER ME?

Uno dei tratti del nostro uomo ideale è che può ascoltarci indipendentemente da ciò di cui stiamo parlando. Gli uomini che ascoltano con calma e senza interruzioni sono rari. Ma perché sognare un ragazzo che ti racconti a lungo di un problema che hai con la tua ragazza, madre o collega e che ti darà buoni consigli dopo aver ascoltato magnificamente e senza annoiarsi? Non aver paura, potresti avere anche tu una possibilità.

PER UN ULTIMO SFORZO: Niente di quello che guardi funziona, non dirgli niente per un po ', dai risposte brevi quando è curioso e fa domande da solo. Sei davvero interessato, puoi iniziare a spiegare sempre più lentamente. Non dimenticare che la capacità di ascolto è limitata a un massimo di tre minuti!

FA UNA SORPRESA?

Ciò che un uomo capisce dalla parola sorpresa non è sempre sinonimo di nostro. Per loro, questo può significare "qualcosa di inaspettato, brutto". Per questo sono reattivi a sorprese e sorprese. Hanno un po 'paura di questo. Quando si tratta di sorpresa, gli uomini possono sviluppare un'intensa ansia da prestazione, quindi come ti sorprende? Sarà abbastanza creativo? Ti soddisferà? Sarà lodato non solo da te ma anche da ciò che ti circonda? Questo va ben oltre l'ansia da prestazione a letto. In questo caso, la soluzione migliore per lui è non fare nulla piuttosto che preoccuparsi delle prestazioni. La capacità di sorprendere è un'abilità naturale e non è conferita alla maggior parte degli uomini.

PER UN ULTIMO SFORZO: Quanto hai detto di amare le sorprese, ma non ha funzionato? Prepara grandi sorprese per tutti tranne che per lui. In cambio, mostra loro che hanno anche fatto delle piccole sorprese per te. Se questi non lo fanno sentire escluso dal gioco, non forzarlo. È bene non forzarlo troppo. Più cerchi di cambiarlo, maggiori saranno i fiaschi che potresti incontrare. Meglio lasciarlo così com'è. Se un giorno organizza spontaneamente una sorpresa amatoriale per il tuo compleanno, sorridi. Sappi che questo è l'inizio e solo se lo apprezzi, possono venire di più, di migliori.