Le brave ragazze non possono avere un orgasmo!

"Secondo lo studio del CETAD (Sexual Education, Treatment and Research Association) sostenuto dall'UE, 9 donne su 10 che si descrivono come" brave ragazze "nella loro infanzia e giovinezza non possono avere orgasmi in età adulta".

Alcune delle donne che erano regolari nella loro infanzia, che non si sono comportate male, che non si sono conformate alla loro morale quando erano ragazze, che erano riluttanti ad avere un fidanzato, che erano interessate solo a preparare una dote o finire la scuola soffrono di la sindrome della "brava ragazza". Queste donne trovano immorale iniziare a fare sesso, fantasticare su di esso.

Questa sindrome è unica per noi?

- No. Questa sindrome è stata descritta per la prima volta da Moulton nel 1976. Nel 1979, O'Connor ha trovato un collegamento tra la difficoltà a raggiungere l'orgasmo e una "sindrome da brava ragazza". 600 donne che hanno fatto domanda per la terapia sessuale sono state classificate come con e senza orgasmo e l'88% di coloro che non hanno potuto raggiungere l'orgasmo si sono definite "brave ragazze" nella loro infanzia o adolescenti. Erano donne sottomesse, di successo a scuola e non avevano conflitti con i loro genitori. Solo il 30 percento delle donne orgasmiche rientrava in questa categoria. Lo studio mostra un legame tra l'indipendenza psicologica e l'esperienza dell'orgasmo.

Non tutte le ragazze che ricevono il messaggio "sii una brava ragazza" non sono una "brava ragazza". Anche altri tratti personali sono efficaci?

- Non solo perché è stato consigliato di essere così. Ciò dipende da quanto è coerente e regolare il messaggio, da come il comportamento viene punito al contrario e in che misura il comportamento della ragazza viene monitorato. D'altra parte, ovviamente, influiscono anche fattori come il modo in cui si sviluppano le altre dimensioni della personalità, ad esempio, quanto stretto e caldo rapporto hanno con i genitori, quanto li abbracciano.

Cosa non fanno assolutamente le brave ragazze?

- Non stabiliscono un'intimità sessuale fino a quando non si sposano.

Questa sindrome predispone al vaginismo?

- Il fatto che le ragazze siano tenute lontane dalla sessualità e che ne abbiano paura, soprattutto nella nostra società, sono fattori importanti nello sviluppo del vaginismo. Quando alle ragazze viene dato il messaggio che il rapporto sessuale sarà molto doloroso, che alle donne non piace, che è qualcosa che dovrebbe essere sopportato solo per gli uomini, la paura e le contrazioni emergono quando si sposano. Inoltre, agli occhi delle ragazze cresciute in questo modo, gli uomini sono banditi che aspettano un'opportunità per ingannarli e usarli.

È necessario avere un orgasmo per una relazione felice e appagante?

- Il tasso di orgasmo durante i rapporti sessuali nelle donne è di circa il 60 percento. In altre parole, la maggior parte delle donne non riesce a raggiungere l'orgasmo attraverso i rapporti sessuali. Pertanto, dire "Tutti dovrebbero avere un orgasmo attraverso i rapporti sessuali" fa sì che queste donne si sentano inadeguate. Tuttavia, la maggior parte delle donne che non possono raggiungere l'orgasmo attraverso i rapporti sessuali possono avere l'orgasmo con la masturbazione. Ancora più importante, se loro o il loro coniuge stimolano il clitoride contemporaneamente durante il rapporto sessuale, cioè se si masturbano durante il rapporto sessuale, la maggior parte di loro può provare l'orgasmo.

Assoc. Dott. Dogan Sahin