Quando fa male il sesso?

"A volte la cosa che ci piace di più fa male. Ecco i motivi ..."

DOLORE CERVICALE

Dove si sente? Il dolore si manifesta in profondità nella vagina.

Cause fisiche: la mancanza di eccitazione nei rapporti sessuali è una delle cause più importanti del dolore cervicale. Specialista in ginecologia e ostetricia op. Dott. Ka─čan Kocatepe afferma che l'utero e la cervice si muovono verso l'alto durante l'eccitazione sessuale. Se non sei abbastanza stimolato, il pene inizia a fare pressione sulla cervice, che funge da cuscino durante i rapporti sessuali perché questo movimento non si verifica. Di conseguenza, si avverte dolore.

Ragioni psicologiche: il dolore spesso indica un problema psicologico. Pensaci, ti sei inconsciamente chiuso al tuo partner? Ci sono molte ragioni alla base di questo. Ad esempio, potresti non essere così influenzato dal tuo partner o potresti essere preoccupato di rimanere incinta.

Cina

Come viene risolto il problema? Se i preliminari non sono sufficienti, condividili con il tuo partner. Se non hai un problema del genere, il tuo dolore potrebbe essere causato da un conflitto emotivo che stai vivendo. Se lo fai, fatti aiutare da un terapista sessuale con il tuo partner.

DOLORE PELVICO PROFONDO

Dove si sente? Il dolore si sviluppa principalmente all'inguine.

Motivi fisici: le infezioni e l'endometriosi negli organi del bacino possono causare dolore durante i rapporti sessuali. Il dolore può essere avvertito durante o dopo il rapporto sessuale a causa delle aderenze tra l'utero e le ovaie causate dall'infezione pelvica osservata in 10 donne su 100. Chi soffre di endometriosi può anche avvertire un forte dolore all'inguine durante i rapporti sessuali, soprattutto prima e dopo le mestruazioni, a causa delle aderenze dovute alle cisti. Il dolore che si sviluppa all'inguine può anche essere causato da IBS, la sindrome infiammatoria intestinale che si sviluppa con disturbi come defecazione e gas. Poiché la parte inferiore dell'intestino è adiacente all'utero, gonfiore doloroso o stitichezza possono anche causare dolore all'inguine durante i rapporti sessuali.

Motivi psicologici: il dolore nell'area pelvica si verifica più spesso a causa di traumi emotivi, come una grave complicanza durante il parto. Se il parto è stato un'esperienza dolorosa, la donna può sentirsi tesa durante il rapporto sessuale, pensando che lo stesso dolore sarà sperimentato di nuovo.

Come risolvere il problema: se senti dolore nella zona pelvica, fissa subito un appuntamento con il tuo medico. Oltre a un esame dettagliato, il medico potrebbe anche chiederti di fare uno striscio. Nel trattamento, a seconda della causa sottostante, i farmaci possono essere sufficienti e talvolta può essere necessario un intervento chirurgico. Ad esempio, il trattamento delle aderenze intra-addominali e delle cisti dovute all'endometriosi è fornito dalla chirurgia.

VULVA DOLORE

Che cosa? Il dolore si fa sentire nelle labbra grandi e piccole, nel clitoride e nella zona pelosa.

Cause fisiche: l'herpes genitale e le cisti di Bartolini sono fattori comuni nello sviluppo del dolore nell'area della vulva. L'edema e il rossore nell'area genitale esterna dovuti all'herpes genitale provocano dolore durante il rapporto. Il fluido scivoloso e trasparente prodotto nelle ghiandole di Bartolini passa attraverso il canale di questa ghiandola e si svuota nell'ingresso vaginale, insieme all'eccitazione sessuale. La cisti che causa dolore si forma anche a causa del blocco di questo canale.

Ragioni psicologiche: op. Dott. Kocatepe dice che il dolore che si sviluppa nella vulva può essere un'indicazione che non sei sufficientemente eccitato durante il rapporto sessuale. Poiché non c'è lubrificazione nella vagina, il pene esercita pressione sulla vulva durante i rapporti sessuali e, di conseguenza, si sviluppa dolore.

Come viene risolto il problema? Una cura completa per il virus dell'herpes non è possibile. Ha lo scopo di lenire il virus con farmaci o unguenti. Per prevenire la ricaduta del virus, è necessario rafforzare il sistema immunitario e stare lontano da situazioni come alcol eccessivo, stanchezza, malnutrizione e stress. L'ascesso di Bartolini viene trattato evacuando l'ascesso. Quindi, il canale di Bartolini viene espanso un po 'di più, riducendo il rischio di recidiva dell'ascesso.

VAGINALE SECCO

Che cosa? Di fronte agli stimoli erotici delle donne, la "sudorazione", o secrezione, si verifica sulle pareti della vagina. Questa condizione, chiamata lubrificazione, deriva dagli strati cellulari che compongono le pareti vaginali. La secchezza vaginale si sviluppa durante l'eccitazione sessuale a causa dell'assenza di questa lubrificazione nella vagina.

Motivi fisici: le fluttuazioni dell'ormone estrogeno e il periodo della menopausa sono fattori importanti e comuni della secchezza vaginale. Oltre a questi, la gravidanza, l'allattamento al seno, le malattie cardiovascolari, l'uso del preservativo e raramente delle pillole anticoncezionali possono causare secchezza vaginale.

Ragioni psicologiche: problemi psicologici, essere sotto stress e non essere sufficientemente stimolati durante i preliminari sono ragioni importanti.

Come viene risolto il problema? La soluzione più semplice ed efficace per la secchezza vaginale è usare il lubrificante. Ci sono molti prodotti venduti per questo scopo sul mercato. La maggior parte di questi prodotti, che sono inodori, insapore e sterili, puoi trovare quello giusto per te. Se il problema è causato da cambiamenti ormonali, il medico prescriverà farmaci per ripristinare i valori normali degli estrogeni.

VAGINISMO

Che cosa? Il vaginismo viene chiamato quando i muscoli vaginali di una donna si astengono involontariamente dal rapporto sessuale o si verificano molto difficilmente durante i preliminari.

Motivi fisici: infezioni croniche, senso di oppressione dell'imene possono portare al vaginismo.

Ragioni psicologiche: il vaginismo può avere molte ragioni psicologiche. Potrebbe esserci un evento traumatico come una molestia sessuale nella storia delle donne che si lamentano di questo problema, così come una dolorosa visita ginecologica, un primo rapporto molto doloroso. Anche la conoscenza imprecisa e i pregiudizi sulla sessualità e la prima esperienza sessuale possono provocare vaginismo.

Come viene risolto il problema? Innanzitutto, con una visita ginecologica, si capisce se esiste un problema fisico che può causare il problema. Se non si riscontra un problema fisiologico, il trattamento cerca di prevenire le contrazioni che avvengono involontariamente. La durata del trattamento può variare da una sessione a 8-10 sessioni, a seconda della gravità della malattia.