Cos'è un contratto di matrimonio?

"La maggior parte delle vostre domande riguarda la condivisione di proprietà tra coniugi ... Il nostro avvocato Semra Yener ha scritto di coloro che sono curiosi dei contratti di matrimonio che non sono ancora abbastanza conosciuti nella nostra società."

L'avvocato Semra Yener ha preparato il tema della "Condivisione di proprietà" ...

SE SONO SPOSATO, LA MIA PROPRIETÀ È IN PERICOLO?

La proprietà e la gestione dei coniugi prima o dopo il matrimonio apparterranno ai coniugi, che utilizzeranno questi beni, quale dei coniugi beneficerà di detti beni e del reddito di questi beni, in che misura i problemi che sorgeranno dalla merce apparterrà al marito e alla fine del matrimonio Nel nostro Nuovo Codice Civile, questioni come la condivisione dei beni nei casi in cui scadono. "contratti di regime immobiliare" con un altro nome "contratti di matrimonio" è risolto con. Le parti hanno l'opportunità di creare soluzioni per risolvere le loro preoccupazioni entro i limiti legali con questi contratti.

1) Regime della proprietà nel nostro diritto civile - Tipi di contratti matrimoniali;

• Partecipazione alla proprietà acquisita (regime legale)

• Separazione delle merci

• Separazione dei beni condivisi

• È una partnership di proprietà.

2) Contratto di regime immobiliare

Il contratto di matrimonio può essere stipulato prima o dopo il matrimonio.

Le parti possono scegliere, rimuovere o modificare il regime patrimoniale che desiderano nei limiti specificati dalla legge.

Il contratto di matrimonio è una sorta di contratto di diritto di famiglia basato sul consenso del marito e della moglie, regolato dalla legge.

3) Contratto di regime patrimoniale - Il contratto di matrimonio può essere stipulato da coloro che hanno il potere di discriminazione (potere di appello).

Il permesso dei genitori, tutore (rappresentante legale) deve essere ottenuto in termini di minori e detenuti (soggetti limitati).

4) Contratto di regime patrimoniale - Il contratto di matrimonio deve essere stipulato ufficialmente (presso il notaio) per essere valido

Il contratto viene stipulato d'ufficio dal notaio. Proprio come l'esecuzione del contratto, la sua modifica è soggetta allo stesso modo nella sua eliminazione.

5) I coniugi non devono stipulare un contratto di matrimonio. Tuttavia, in questo caso, il regime giuridico tra i coniugi "regime di partecipazione alla proprietà acquisita" sarà valido.

Il regime di partecipazione alla proprietà acquisita copre la proprietà acquisita e la proprietà personale di ciascun coniuge. I coniugi dei seguenti "beni acquisiti"Voglio dire che sarà diviso equamente a metà tra i coniugi.

• Salario, salario ecc. Per il loro lavoro.

Pagamenti di sicurezza sociale,

Compensazione pagata per perdita di potenza lavorativa

• Redditi di proprietà personale (es. Affitto, interessi attivi, ecc.) I coniugi possono anche concordare che il reddito da proprietà personale non sarà incluso nella proprietà acquisita tramite un contratto di regime immobiliare.

• Valori come sostituti dei beni acquistati.

Come avviene la condivisione della proprietà se non viene stipulato un contratto di matrimonio? >>>>>

Avresti un contratto di matrimonio con il tuo coniuge? DISCUTERE!

6) Tipi di accordi di matrimonio diversi dal regime legale di "partecipazione alla proprietà acquisita":

A. Separazione delle merci

Ciascun coniuge tutela il diritto di gestione, uso e disposizione sui propri beni. La proprietà dell'altro coniuge è come la proprietà di una terza persona. I coniugi non hanno l'autorità di interferire con i reciproci beni e ogni coniuge sarà responsabile dei propri debiti con tutti i propri beni.

Separazione dei beni condivisi

La divisione della proprietà comune si acquisisce dopo la sottoscrizione di un contratto tra i coniugi, e gli investimenti volti a garantire il futuro economico della famiglia e dei beni riservati all'uso comune e al godimento della famiglia e ai valori che li sostituiscono sono divise in parti uguali tra i coniugi in caso di cessazione del regime patrimoniale, si tratta di un regime patrimoniale.

In questo regime patrimoniale, ciascun coniuge tutela i diritti di gestione, beneficio e disposizione sui propri beni nei limiti di legge.

Le proprietà di cui il coniuge non può essere provato saranno considerate proprietà condivisa e verranno applicate le disposizioni di legge sulla proprietà condivisa. Ciascuno dei coniugi sarà responsabile dei propri debiti con tutti i propri beni.

C. Partnership per la merce

Si tratta di un regime patrimoniale in cui la proprietà dei beni che entrano nella società di persone è di proprietà dei coniugi in collaborazione (in partecipazione). Copre la proprietà della società di persone e la proprietà personale dei coniugi.

Società di proprietà generale:

I coniugi possiedono i beni della società come un insieme indiviso.I beni e i redditi dei coniugi diversi da quelli considerati beni personali ai sensi di legge costituiscono il patrimonio della società.

Joint venture limitata:

I coniugi possono determinare una tipologia di società in accomandita per quanto riguarda il regime di società in accomandita semplice con il contratto di regime patrimoniale che stipuleranno. La società in accomandita è inoltre divisa in due:

a) Partnership in proprietà acquisita: Se i coniugi hanno acconsentito a una società solo sui beni acquisiti durante l'unione matrimoniale con il contratto di regime patrimoniale, si tratta di una società limitata al bene acquisito.

b) Altre società di persone: È l'esclusione di alcune tipologie di beni, soprattutto immobili, dalla partnership con il contratto di regime immobiliare.

7) Regime patrimoniale - Risoluzione dei contratti di matrimonio.

Il regime patrimoniale termina con la morte di uno dei coniugi o l'accettazione di un altro regime patrimoniale.

Nei casi in cui il tribunale decida di porre fine al matrimonio per annullamento o divorzio o per passare alla separazione dei beni, il regime patrimoniale scadrà a decorrere dalla data del procedimento.

Avresti un contratto di matrimonio con il tuo coniuge? DISCUTERE!

Preparato dall'avvocato Semra Yener.