Le talpe sono pericolose?

"Pensi che il numero di nei è aumentato o ne dubiti di più in estate? Gli esperti mettono in guardia sui cambiamenti nei nei e sui fattori che aumentano il rischio".

Ci preoccupiamo per noi stessi. I nei, alcuni dei quali sono congeniti, alcuni dei quali si formano successivamente e le cui dimensioni e forme variano da persona a persona, sono formati dalle cellule del nostro corpo che producono pigmenti che formano il colore chiamati "melanociti". Mentre molti dei nei, che possono essere marroni, neri o color pelle, sono innocui, alcuni possono essere a rischio di cancro. Soprattutto in questi giorni in cui il sole continua a prevalere con tutto il caldo, le risposte alle 10 domande più curiose come se le talpe nel nostro corpo comportino un rischio e se le faremo rimuovere sono lo specialista di dermatologia dell'ospedale americano Dr. L'abbiamo comprato da Buket Claçe.

Quale me è innocente, quale me è rischioso?

Abbiamo criteri standard A, B, C, D per la valutazione dei nei. Quando guardiamo una talpa, consideriamo i seguenti criteri:

Asimmetria: Le talpe asimmetriche comportano il rischio di deterioramento. Talpa simmetrica; In altre parole, quando tracciamo una linea dal centro sopra la talpa, dovrebbe apparire uguale a destra e sinistra, o in alto e in basso.

Confine: La talpa dovrebbe essere regolare; mostra un rischio di deterioramento quando si verifica un'irregolarità

Colore: Il suo colore dovrebbe essere omogeneo e della stessa tonalità. Ad esempio, avere un solo tono di marrone in ogni punto ... Quando ci sono differenze tonali come il marrone scuro in un punto e il marrone chiaro in un altro, mi consideriamo rischioso.

Diametri (diametro): Se il diametro della talpa supera i 5 mm, viene nuovamente valutato nel gruppo di rischio.

Un solo rischio è sufficiente per rimuovere le talpe?

L'approccio generale è quello di assegnare alcuni voti alle talpe secondo i criteri e il punteggio A, B, C, D, e se è superiore a un certo numero, si dovrebbe prendere quella talpa. Ora abbiamo automatizzato questa situazione con l'esperienza. Quando abbiamo questo aspetto, valutiamo questi criteri e prendiamo i nei che vediamo a rischio. Ad esempio, il paziente ha molti nei sulla schiena. Guarda, 2-3 di loro attirano la tua attenzione. Sono talpe diverse e atipiche. Li chiamiamo 'talpe displasiche' e rimuoviamo queste talpe prima che diventino melanoma maligno (un tipo di cancro della pelle formato dalla degradazione della struttura delle cellule chiamate melanociti che compongono il pigmento che dona il colore della pelle) e proliferazione incontrollata di l'asso. Anche queste talpe congenite dovrebbero essere valutate. Congenito, 1-5 cm. e le talpe più grandi con i capelli in cima rischiano di trasformarsi in melanoma. Pertanto, i pazienti dovrebbero sottoporsi a controlli regolari di questi nei.

Abbronzatura senza sole

A quali intervalli un medico dovrebbe essere seguito per le talpe?

Controlliamo e controlliamo i nei sospetti ogni 6 mesi. Se non ci sono cambiamenti alla fine di 2 anni, possiamo ridurre il periodo di controllo a un anno. Inoltre, di solito vogliamo vedere i pazienti prima dell'estate senza abbronzatura. Per vedere se ho un neo rischioso in termini di andare al sole. Perché una volta abbronzato, il colore della talpa non può essere visto completamente. Per questo motivo, di solito è bene fare un controllo a maggio-giugno.

C'è il rischio di talpe nei bambini?

Il melanoma non è comune nei bambini, si osserva principalmente in giovane età, ma potrebbe esserci un rischio nei nei nei bambini e dovrebbe essere seguito.

Il numero dei nostri nei sta aumentando a causa del sole?

No, c'è stata solo più attenzione sull'argomento di me. Le talpe aumentano con l'età e, se sono buone, se non c'è nulla di evidente nelle loro caratteristiche, l'aumento delle talpe non è una situazione che richiede paura. D'altra parte, le talpe possono essere confuse; mentre ogni protuberanza sul corpo non è una talpa. Il sole può causare macchie solari nella maggior parte delle persone e talvolta le persone confondono anche macchie solari o lentiggini.

C'è un gruppo di pazienti in cui i raggi solari rappresentano un rischio di melanoma. Questi:

- Quelli di colore chiaro, dalla pelle sottile.

- Persone con molte lentiggini.

- Capelli rossi.

- Quelli con occhi chiari (blu, verdi).

- Sono i più numerosi.

- Quelli con una storia familiare di melanoma.

Queste persone dovrebbero utilizzare i più elevati fattori di protezione solare.

Qual è l'effetto dei raggi nocivi del sole sulle talpe?

Gli studi hanno rivelato che le persone esposte al sole hanno un peggioramento dei nei. Inoltre, il sole può anche causare tumori della pelle che chiamiamo "non melanoma". Attenzione! Gli effetti nocivi del sole sono permanenti. Anche le persone che non prendono il sole da anni possono avere il cancro della pelle in età avanzata a causa dei danni causati dal sole durante l'infanzia o l'adolescenza. L'effetto dannoso del sole può verificarsi anche durante i periodi in cui il sistema immunitario del corpo è indebolito.

Abbronzati senza esporti al sole

I nei devono essere rimossi chirurgicamente, è corretto far bruciare i nei con il laser nei centri estetici?

Le talpe di carne che sono più alte della pelle sono benigne e non hanno il cancro. Per questo motivo, il laser e il cauterio possono essere applicati ad alcune talpe come le talpe di carne, ma dovresti avere più paura di quelle piatte. I nei che sono di questo tipo e che si è deciso di rimuovere valutandoli in termini di possibili rischi devono essere opportunamente prelevati e inviati alla patologia da specialisti di chirurgia plastica, chirurghi generali e chirurghi dermatologici che conoscono bene questo mestiere. In patologia, il me dovrebbe essere esaminato a fondo e il rapporto dovrebbe essere inviato a noi. Tuttavia, quando una talpa rischiosa viene cremata, non è possibile esaminarla. Inoltre, entrambi i segni negativi vengono lasciati nei punti in cui vengono bruciati e il colore marrone può ricominciare dopo un po 'dal bordo dei luoghi bruciati. Ciò significa che queste cellule erano presenti in quella radice, ma la persona che l'ha bruciata non l'ha vista. Se è una talpa maligna, può diffondersi anche dall'interno.

Cosa dovremmo fare per i nostri nei attuali?

È importante tenere traccia delle modifiche. È possibile disegnare una mappa personale. Possono guardarsi allo specchio, disegnare un diagramma del corpo per se stessi e contrassegnarli sul diagramma dicendo "Ho qui qui". Quando vedono qualcosa di nuovo, guardano quella mappa e dicono: "Esisteva?" possono controllare. È ancora meglio per i pazienti fotografare i loro nei e caricarli sul computer e seguirli a intervalli regolari. Ad esempio, è importante che vedano anche se nel corso del tempo si sono verificati dei cambiamenti nei bordi del me. Inoltre, è necessario prestare attenzione alle talpe nelle aree costantemente irritate.

L'analisi patologica è richiesta per tutti i nei?

Non richiesto; Qui l'esperienza del medico è importante. Ad esempio, il paziente ha un mucchio di talpe a forma di filo sul collo, le bruciamo e non le inviamo al patologo. Perché siamo sicuri che siano di buon carattere. Oppure ci sono talpe rosse con talpe vascolari, le laseriamo anche. Anche qui non abbiamo la possibilità di fare riferimento al patologo.

È vero che le talpe peggioreranno se vengono rimosse?

Le false credenze come "se il coltello mi colpisce, peggiora" sono credenze che ci sopraffanno e danneggiano i pazienti. In casi sospetti, la diagnosi della talpa deve essere finalizzata e la talpa deve essere rimossa chirurgicamente per il trattamento. Non ci sono altre diagnosi e trattamenti definitivi. Sicuramente prendiamo il sospettato e lo mandiamo a patologia. Se viene diagnosticato un cancro, potrebbe essere necessaria una seconda operazione poiché un'area più ampia deve essere rimossa. In caso contrario, "Lo sospettavamo, lo abbiamo ottenuto. L'abbiamo esaminato, ma non è stato, che bello!" noi diciamo. Anche se si tratta di cancro, il suo trattamento è farmi rimuovere.

Qual è la tua età della pelle?