Perché siamo felici quando mangiamo cioccolato?

"Siamo felici quando mangiamo cioccolato. Ma perché? Il neurologo Dr. Mehmet Yavuz ha spiegato gli effetti del cioccolato sulla psicologia umana, ha risposto a chi era curioso. Ecco" Perché siamo felici quando mangiamo cioccolato? " La risposta alla domanda ... "

Il punto di fuga dalla depressione; un frigorifero

Il caos intenso e lo stress della vita moderna erode maggiormente la psicologia umana. Una psicologia stanca cerca soluzioni per guarire se stessa. Una di queste soluzioni è la nutrizione, uno dei bisogni umani più elementari. Il motivo per cui ci troviamo davanti al frigorifero dopo ogni depressione è che il cibo è un rifugio sicuro. Anche se questo porta con sé vari problemi di peso, può attivare gli ormoni della felicità se le dimensioni vengono mantenute. Soprattutto se questo cibo è cioccolato.

Un pezzo di cioccolato, mille pezzi di felicità ...

Non c'è nessuno che non conosca l'effetto del cioccolato sugli ormoni e il suo rapporto con la felicità. Inoltre, questa reputazione del cioccolato è stata dimostrata da alcune ricerche. In altre parole, ci sono più dati scientifici di una leggenda metropolitana. La ricerca su questo argomento lo dimostra; I componenti nutrizionali bioattivi e il magnesio contenuto nel cacao aumentano l'ormone della felicità chiamato serotonina nel corpo. Questa situazione si riflette sulla persona come un po 'di felicità.

Il cervello percepisce il cioccolato come una ricompensa

L'effetto scientificamente provato del cioccolato ha un significato che va oltre gli ormoni. Grazie agli effetti positivi che invia al cervello, il cioccolato fa sentire meglio la persona. Il cervello percepisce il cioccolato che entra nel corpo come una ricompensa e garantisce la secrezione di endorfine. Perché il cioccolato contiene composti come tiramina, feniletilamina, teobromina e caffeina, che agiscono direttamente sul cervello. Inoltre, il fatto che il cioccolato contenga fenetilammina (PEA) gli consente di stimolare il sistema nervoso. Il risultato? Felicità…

Il cioccolato dà più della felicità

Nutre sia lo stomaco che il cervello con il suo sapore e odore di cioccolato. Il cioccolato, che è un antiossidante molto potente, combatte il cancro e fa bene alle malattie cardiache. Studi sui benefici del cioccolato dimostrano che il cioccolato nutriente miracoloso; migliora la memoria e l'intelligenza spaziale visiva, la memoria di lavoro, la scansione e il monitoraggio, il ragionamento astratto. Allo stesso tempo, il contenuto di cacao, che è l'ingrediente principale del cioccolato, assicura che il flusso sanguigno al cervello sia accelerato. Questa situazione contribuisce allo sviluppo delle funzioni cerebrali.

Chi può dire di no a 20 grammi di cioccolato ogni giorno?

Nei tempi antichi, il cioccolato, che era accettato come cibo di Dio e si diceva fosse consumato a scopo curativo in molte fonti storiche, per un po 'veniva persino venduto nelle farmacie. Tuttavia, come per tutto, è molto importante trovare la taglia giusta e non perdere la dose. A questo punto, la misura ideale è di 20 grammi al giorno. La scelta più sana è il cioccolato fondente, che contiene molto più cacao.