Superstizioni sessuali Top 10!

"L'Istituto di salute sessuale (CİSED) ha identificato le 10 superstizioni sessuali più popolari che circolano nella società turca ..."

1-Gli uomini sono sempre pronti per i rapporti sessuali.

L'uomo è anche una creatura creata dalla carne e dalle ossa. La sessualità non è un processo che può essere sperimentato meccanicamente. La vita sessuale di tutte le creature, uomini o donne, può subire effetti negativi a fronte di effetti negativi della vita come stress, problemi del coniuge, problemi che possono esistere nella vita lavorativa, malattie che possono influenzare la vita sessuale e molti fattori che possono essere contati .2- Tutta l'intimità fisica dovrebbe sfociare nel fare l'amore.

Il rapporto sessuale è uno degli aspetti del fare l'amore che consente ai partner di godere del piacere reciproco. Ma non è l'unico modo per goderselo. Trascurare altri aspetti del rapporto sessuale che possono essere goduti dal piacere reciproco può deludere la donna che ha bisogno di aspetti più emotivi come l'intimità e il calore nel rapporto sessuale e può impedirle di partecipare al rapporto sessuale e di goderselo. toccare, abbracciare, baciare non è solo il desiderio di rapporti sessuali, fare l'amore, ma anche amore, fiducia, rispetto, compassione ed espressione.

3- Un buon rapporto sessuale dovrebbe terminare con un orgasmo.

Il buon fare l'amore si basa sulla capacità degli sposi di ricevere il piacere reciproco, a partire dal desiderio. Tuttavia, un orgasmo viene sperimentato o meno. La mancata esperienza dell'orgasmo non significa che la relazione non sia goduta o non soddisfatta.Questa superstizione può indurre i partner a concentrarsi sul fatto che l'orgasmo sarà sperimentato dall'inizio della relazione, il che potrebbe rendere il piacere insostenibile e quindi diventare l'orgasmo. irraggiungibile.4- È un peccato parlare e pensare alla sessualità.

I sentimenti ei pensieri negativi che sono socialmente attribuiti alla sessualità e al vivere nel triangolo del vergognoso proibito e del peccato impediscono di parlare della sessualità. Tuttavia, le coppie devono parlare delle loro aspettative dalla sessualità e condividere i loro sentimenti e pensieri sulla sessualità. Questo è un elemento che inciderà positivamente sulla sessualità da vivere, inoltre la corretta educazione sessuale da prendere dalla famiglia e poi dalle scuole nel periodo in cui si forma l'identità sessuale fornirà contributi positivi alla sessualità futura come consentirà alle persone di conoscere il proprio corpo e la propria sessualità in modo sano.

5- Alla fine del sesso, entrambe le parti dovrebbero avere un orgasmo contemporaneamente.

L'orgasmo è una condizione fisiologica e psicologica che si ottiene a seguito di una stimolazione sessuale prolungata e dà piacere a una persona. A causa della differenza fisiologica delle risposte sessuali di uomini e donne, le coppie non possono determinare esattamente quando avranno un orgasmo. Per molte ragioni, come non conoscere le risposte l'una dell'altra esattamente e istantaneamente, le coppie non possono raggiungere l'orgasmo allo stesso tempo. Avere un orgasmo insieme non è necessario per un buon rapporto sessuale o per un maggiore piacere. L'idea che sia assolutamente necessario avere un orgasmo allo stesso tempo aumenta il livello di aspettativa di uomini e donne nella loro vita sessuale e fa perdere loro il piacere che proveranno in quel momento.6- La dimensione dell'organo sessuale è molto importante negli uomini.

Uno dei problemi più ossessionati dagli uomini è la dimensione del pene. Sebbene la lunghezza del pene sia mediamente di 14 centimetri, quelle comprese tra 10 e 18 centimetri sono considerate dimensioni normali Contrariamente a quanto si crede, non esiste una relazione diretta tra lunghezza del pene e prestazioni sessuali. Inoltre, la stimolazione vaginale si intensifica in 1/3 della vagina. Questo distrugge fondamentalmente l'ossessione per le dimensioni del pene Da questo punto in poi, si può dire che la lunghezza del pene non può essere l'unico criterio per una vita sessuale felice e soddisfacente. È molto importante per le coppie stabilire una comunicazione aperta e sincera tra loro e valutare i desideri, i desideri e le aspettative reciproche per una vita sessuale soddisfacente e sana.

7-Il primo rapporto sessuale provoca molto dolore e sanguinamento. Se non c'è sanguinamento nel primo rapporto sessuale, la donna non è vergine.

Il rapporto sessuale non è doloroso. Se una donna è stimolata e irritata durante il rapporto sessuale e non si irrigidisce, né il dolore nel primo rapporto né nelle relazioni successive sarà dolore. Così come gli altri organi del nostro corpo non provano dolore o dolore durante lo svolgimento delle loro funzioni, la vagina non provoca dolore e dolore mentre svolge il suo compito di prendere e dare piacere. L'imene è una struttura flessibile congenita, proprio vicino al ingresso in vagina e durante il primo rapporto sessuale È presente una leggera apertura, infatti normalmente si prevede che non vi sia sanguinamento. In circostanze normali, un normale imene non sanguina, perforato, scoppia, lacera, che sia la prima notte o la centesima notte.Quando il pene entra nella vagina durante il primo rapporto sessuale, c'è una leggera apertura nell'imene. A questo punto, se la donna non è a suo agio e tesa, se è irrigata, non sentirà questo ingresso. Il fenomeno chiamato apertura dell'imene è come un calzino sottile indossato su un luogo e che fugge Inoltre, il sangue che esce dall'imene non è come il sanguinamento del dito, è un fluido vago. Questo non è nemmeno evidente se la donna è rilassata, non tesa, completamente annaffiata e l'uomo non ha fretta.

8-L'imene può essere danneggiato dalla masturbazione.

La masturbazione, che è uno stato di soddisfazione auto-sessuale, non è dannosa fintanto che non è esagerata e preferita a un normale rapporto sessuale. È una scelta puramente personale: le ragazze di solito stimolano i loro genitali esterni, in particolare il clitoride, durante la masturbazione in modo che l'imene non ne risenta. La masturbazione senza inserire un dito o un altro oggetto nella vagina non danneggia l'imene.

9-Il rapporto sessuale non è iniziato durante il periodo mestruale e la gravidanza.

Se la coppia vuole reciprocamente e non è disturbata, spesso non c'è nulla di male nell'avere rapporti sessuali durante i periodi mestruali. È importante usare il preservativo contro il rischio di infezione. Se non sei a rischio di sanguinamento o aborto spontaneo, non c'è nulla di male nell'avere rapporti sessuali con il tuo partner durante la gravidanza. Fare sesso durante una gravidanza normale non influisce negativamente sulla salute dei bambini. Inoltre, la gravidanza è un periodo in cui la donna è molto sensibile sia fisicamente che psicologicamente. In questo periodo, la donna che ha bisogno di ricevere più sostegno che mai dal marito, per sentire che è amata, desiderata e, come tale, può rilassarsi e rafforzare i suoi sentimenti di fiducia con questo approccio.10-La masturbazione riduce il desiderio e la potenza sessuale.

La masturbazione, che è l'atto sessuale più valido e comune, è sottolineata come dannosa e peccaminosa per qualche motivo nella società turca. È naturale che aiuti la persona a rilassarsi e vivere la sessualità senza nuocere a nessuno.

È sbagliato dire che la masturbazione riduce il potere sessuale. Non è la masturbazione che è dannosa, ma le convinzioni negative che l'accompagnano come vergogna, peccato o dannoso. La masturbazione è uno dei principali indicatori che una persona è in pace con se stessa.

Se la masturbazione viene eseguita correttamente, crea un processo che contribuisce positivamente alla sessualità della persona. Tuttavia, quando è fatto con la paura di essere scoperti e la sensazione di peccare, può programmare il maschio all'eiaculazione precoce, il senso di colpa può portare a disfunzione erettile e riluttanza sessuale in futuro.