Soluzione efficace per la cellulite!

"Il Prof. Dr. İbrahim Saraçoğlu eliminerà la tua cellulite in sole 3 settimane con la cura del cavolo e ti aiuterà ad accelerare la circolazione sanguigna!

Cura del cavolo:

• Rimuove la cellulite, che è l'incubo di ogni donna, con una cura di 3 settimane.

• Ti salva dal peso in eccesso accumulato in inverno.

• Rimuove le tossine che si accumulano nel corpo e previene il cancro intestinale.

• Regola la circolazione sanguigna e rivitalizza il tuo corpo.

Prof. Dott. Cura del cavolo di İbrahim Saraçoğlu

• Aggiungere 4 foglie di cavolo bianco a 1/2 litro di acqua bollente e cuocere per 15 minuti a fuoco basso a bocca chiusa.

• Bere un bicchiere d'acqua al mattino e un bicchiere alla sera a stomaco vuoto o pieno. Fai questa applicazione per un totale di 3 giorni.

• Dopo 3 giorni di applicazione, prendi una pausa di 3 giorni dalla cura del cavolo cappuccio e applicala di nuovo per 3 giorni. Completa la cura bevendo un totale di 21 giorni in questo modo.

• Fare una pausa per 21 giorni dopo questa applicazione. Dopo una pausa di 21 giorni, continuare questa sfera fino a quando la cellulite scompare bevendo 1 bicchiere d'acqua a stomaco vuoto o pieno solo una volta alla settimana al mattino e alla sera.

• Non aggiungere nulla all'acqua bollente, pensando che sia adatta al tuo gusto o facile da bere.

• Prepara la quantità di cui hai assolutamente bisogno per una cura di 21 giorni, non tutta in una volta, ma fresca ogni giorno.

In uso per regolare la circolazione sanguigna:

• 4 foglie di cavolo cappuccio bianche vengono gettate in mezzo litro di acqua bollente e cotte per 15 minuti a fuoco lento con la bocca chiusa.

• Prima settimana Bere un bicchiere d'acqua al mattino e alla sera a stomaco pieno o affamato.

• Nella seconda e terza settimana, continuare a bere un bicchiere d'acqua a giorni alterni (saltando un giorno) al mattino e alla sera oa stomaco pieno.

• Dopo la quarta settimana, fare domanda per altre due settimane, una volta ogni due giorni, per terminare la cura.

Ripeti la stessa cura dopo aver fatto una pausa per tre mesi.