Benefici dei probiotici per il corpo

"Man mano che l'effetto dell'intestino sulla salute generale è diventato più evidente, i probiotici sono diventati i prodotti più citati. Lo yogurt, che è ricco di probiotici, dovrebbe essere consumato nella maggior parte dei pasti durante il giorno. Lo specialista in nutrizione e dieta Hilal Karaca ha detto:" Non agire immediatamente, per vedere i loro effetti, almeno 2 settimane dovrebbero essere utilizzate regolarmente ", ha detto.

I probiotici stanno diventando sempre più importanti in termini di salute generale del corpo. Molti studi su questo argomento sottolineano l'importanza dei probiotici per la salute sia fisica che mentale. Soprattutto per il sistema intestinale chiamato il secondo cervello del corpo, i probiotici devono essere assunti in determinati modi e in quantità sufficienti.

Allora quali sono i benefici dei probiotici per il corpo?

Rafforza l'immunità

Diverse comunità di microrganismi nell'intestino formano la flora intestinale, che ha molte funzioni metaboliche. A questo punto entrano in gioco i probiotici. I probiotici regolano il sistema intestinale, aiutano a rafforzare l'immunità e controllare il peso. Rafforza la parete intestinale, riduce il rischio di cancro e agisce come agente protettivo contro le malattie cardiache. Protegge il fegato e pulisce le sostanze nocive combattendo gli allergeni negli alimenti.

Dovrebbe essere consumato regolarmente ogni giorno

Dicendo che i probiotici, che possono essere assunti attraverso integratori o alimenti, dovrebbero essere consumati regolarmente per vedere i loro effetti sul nostro corpo, Karaca ha detto: "Yogurt arricchito di probiotici, kefir, boza, tarhana, cibi fermentati, aceto, formaggi fermentati sono tra gli alimenti che sono sia facili da raggiungere che di facile consumo. Come prebiotici che forniscono nutrienti ai probiotici, sono elencati topinambur, cipolla, aglio, porro, asparagi, cicoria, semi di lino, orzo e avena. Una ciotola di yogurt ricco di probiotici o un bicchiere di kefir che aggiungiamo al nostro piatto principale o agli spuntini durante la giornata possono aiutarci a regolare il tuo consumo.

Investire dall'infanzia

I probiotici sono estremamente importanti anche per i bambini. È di grande beneficio nel rafforzare il sistema immunitario e il sistema intestinale. Il consumo di yogurt, che è ricco di probiotici, dovrebbe essere aumentato nella maggior parte dei pasti durante la giornata. Possiamo aiutare i nostri figli a consumare il kefir con più affetto diversificandolo in base al gusto di nostro figlio, ad esempio tagliandovi dentro la frutta. Inoltre, un microbiota intestinale sano influenzerà positivamente la psicologia di nostro figlio e lo aiuterà ad avere un umore migliore.

In giovane età e nell'infanzia, il latte materno è un'importante fonte di probiotici. Il microbiota del latte materno, che consiste di molti microrganismi diversi, è molto importante per il bambino. Inoltre, il latte materno è anche influenzato dalla flora intestinale e dalla nutrizione della madre. Per rafforzare l'intestino e il sistema immunitario del bambino, sarà utile per la madre consumare cibi probiotici durante la gravidanza e l'allattamento. Pertanto, il latte materno sarà anche arricchito in termini di contenuto probiotico.

Come capire la carenza di probiotici?

Alcuni problemi nel sistema intestinale come gas, costipazione, diarrea o gonfiore sono causati da una carenza di probiotici. Per superare questa carenza, ha un ruolo importante includere più alimenti probiotici e prebiotici nella nostra dieta quotidiana. Assicurati di aggiungere 2-3 porzioni di yogurt, tzatziki e ayran alla tua dieta al giorno. Se ne hai bisogno di più, puoi aggiungere 1 porzione di yogurt probiotico o kefir al giorno. Non dimenticare di usare l'aceto nelle tue insalate. Assicurati di aumentare il consumo di fibre come prebiotico e consuma almeno 2 porzioni di legumi a settimana. Se necessario, puoi consultare il tuo medico e dietologo per considerare il supporto probiotico come un supplemento appropriato.

Dovrebbe essere usato regolarmente per almeno 2 settimane

I probiotici non agiscono immediatamente, dovrebbero essere usati regolarmente per almeno 2 settimane per vedere i loro effetti. Poiché il consumo di probiotici di persone immunocompromesse (HIV, AIDS, ecc.) Può portare a conseguenze pericolose, è necessario prestare attenzione. Le sostanze metalliche non dovrebbero metterle in contatto, poiché i probiotici riducono la loro efficacia. Antibiotici e probiotici non dovrebbero essere usati contemporaneamente, dovrebbero esserci almeno 2 ore di differenza tra loro.