Cos'è l'orgasmo? Come avere un orgasmo? Come fai a sapere se hai un orgasmo?

"L'orgasmo è ancora un mistero per molte donne. Al giorno d'oggi, sebbene le donne siano più desiderose di conoscere il loro corpo e i loro punti di piacere e siano alla ricerca di informazioni, ci sono ancora molte donne che hanno problemi di orgasmo. Non lo sanno Che lo siano o no. Quali sono le fasi dell'orgasmo? Come avere un orgasmo? Come fai a sapere di avere un orgasmo? Lo specialista di ginecologia e ostetricia Op. Il dott. Tamer Gültekin ha detto cosa sapere sull'orgasmo.

La sessualità è una parte naturale della vita di ogni individuo adulto e sano. I contributi positivi di una vita sessuale sana e regolare sono piuttosto alti. Le esperienze sessuali con alta soddisfazione e qualità rafforzeranno le relazioni delle coppie e forniranno vantaggi fisiologici e spirituali individuali.

La diversa anatomia di uomini e donne fa sì che il piacere sessuale e l'orgasmo vengano vissuti in modo diverso. Master & Johnson ha diviso le fasi dell'orgasmo in quattro. Queste fasi sono comuni sia per gli uomini che per le donne.

Fase di eccitazione: È la fase in cui iniziano gli stimoli sessuali. Gli stimoli fisici o immaginari attivano il desiderio sessuale. È caratterizzato da bagnatura vaginale nelle donne, indurimento dei capezzoli, erezione negli uomini e comparsa di pre-fluido.

Fase Altopiano: È lo stadio in cui la sensazione di piacere si intensifica con il proseguimento della stimolazione sessuale. Nella fase di plateau, iniziano i cambiamenti nell'anatomia genitale femminile. Le labbra interne si gonfiano, il clitoride si indurisce, il canale vaginale si allunga. L'erezione diventa più forte negli uomini.

Fase dell'orgasmo: In questa fase, che è la continuazione della fase di plateau, quando è assicurata la continuità della stimolazione sessuale, il senso di piacere si intensifica gradualmente e sale al livello superiore. I segni più tipici dell'orgasmo femminile sono la contrazione ritmica dei muscoli pelvici della vagina e del clitoride per alcuni secondi, arrossamenti e vampate di calore al petto e alle guance. Si manifesta sotto forma di eiaculazione negli uomini.

Fase di scongelamento: È la fase in cui il corpo inizia a tornare alla normalità dopo l'orgasmo. Il polso e il ritmo cardiaco tornano alla normalità, il leggero intorpidimento di gambe e braccia, i capezzoli e le labbra tornano alle loro dimensioni normali.

Vivere queste quattro fasi senza intoppi porterà la persona all'orgasmo.

11 20 FATTI SCONOSCIUTI SULL'ORGASMO!

Come fanno le donne ad avere un orgasmo?

La percezione della sessualità delle donne si sviluppa con l'esperienza e l'apprendimento. Così le donne imparano ad avere un orgasmo. Se non c'è disfunzione sessuale in nessuno dei partner (riluttanza, anorgasmia, eiaculazione precoce, problema di erezione), possono raggiungere l'orgasmo prendendo tempo e aumentando la consapevolezza.

A causa della sua anatomia, le donne hanno più zone erogene nel loro corpo rispetto agli uomini. Questa differenza anatomica è un vantaggio per la donna. Il clitoride è il principale organo dell'orgasmo per una donna. È l'organo indispensabile per vivere l'orgasmo sia attraverso la vagina che la masturbazione.

Specialista in ginecologia e ostetricia op. Dott. Tamer Gultekin

Durante l'eccitazione sessuale, il clitoride si indurisce e cresce. Mentre si sperimenta l'orgasmo, la testa del clitoride diventa molto sensibile e la sensazione di piacere crea contrazioni ritmiche nei muscoli pelvici per alcuni secondi (può variare da persona a persona). Questo processo, in cui il senso di piacere si intensifica e raggiunge anche il suo apice, influenza l'intera fisiologia. I sintomi tipici sono l'umidificazione intensa della vagina, l'ingrossamento e l'oscuramento delle labbra interne, l'indurimento dei capezzoli e l'arrossamento delle guance. L'intenso senso di piacere provato con questi sintomi accompagnato da contrazioni ritmiche lascia dietro di sé un intenso rilassamento. Si può osservare un leggero intorpidimento alle gambe e alle braccia a seconda dell'intensità dell'orgasmo.

Se l'intensità dello stimolo continua dopo che l'orgasmo è stato sperimentato, più di un orgasmo può essere sperimentato in una relazione. Per provare orgasmi multipli, è necessario conoscere bene la struttura anatomica, essere compatibili tra loro e comprendere la struttura dell'orgasmo. Negli uomini, c'è un solo orgasmo in un'unione.

In caso di incapacità di raggiungere l'orgasmo (anorgasmia) a causa di fattori fisici o psicologici, è necessario richiedere il supporto di un ginecologo specializzato e di un terapista sessuale. Ogni donna merita una vita sessuale di qualità e di alta soddisfazione.