1 ora di narghilè equivale a 100 sigarette

"C'è una convinzione generale nella società che il narghilè sia meno dannoso delle sigarette. E se dicessimo che i risultati scientifici dimostrano che un'ora media di narghilè equivale a 100 (5 pacchetti) di sigarette?"

Il narghilè è uno dei diversi usi del tabacco. In persiano 'Noce di cocco' che significa, "narghilè" Viene dalla parola. Nasce dall'abitudine di bere cannabis attraverso una cannuccia drenando l'interno delle noci di cocco.Il narghilè non è affatto innocente!Il narghilè è stato utilizzato anche dal XVI secolo, quando il tabacco era usato nel periodo ottomano. Il narghilè si compone di quattro parti: la ciotola in cui viene riposto il tabacco, il corpo lungo, il beccuccio che viene portato in bocca e la bottiglia dove viene gorgogliata l'acqua. Il tabacco che viene messo nel narghilè e lasciato in ammollo la notte si chiama tabacco. Recentemente, c'è un altro tipo chiamato "Bahri" o "Arabian Tumbek" a base di frutta fermentata e tabacco aromatizzato. 10-20 grammi di tabacco posti all'interno del rotolo sono ricoperti da lastre di alluminio da 1 mm su di esso. La pressione di circa 3 cm che si verifica ad ogni tiro permette all'aria di bruciare il carbone nella bottiglia. In questo modo si forma il fumo del narghilè, contrariamente al fumo, il fumo non si diffonde nell'ambiente.Tuttavia, il carbone che brucia viene inalato dalla persona che fuma i prodotti. Il fumo di narghilè contiene nicotina, carbone e metalli pesanti. Rispetto al protocollo standard di fumare del narghilè per tre secondi, è stato dimostrato che il contenuto di metalli pesanti come arsenico, cromo e piombo è molto più alto del fumo.C'è il rischio di malattie infettiveA differenza delle sigarette, il consumo di narghilè avviene meno frequentemente, in contesti sociali, il che aiuta a perpetuare l'idea sbagliata che sia dannoso. La presentazione dello stesso narghilè a persone diverse nei bar e nei ristoranti è un fattore importante che invita alle malattie infettive In Occidente si sta sviluppando il comportamento di acquistare il proprio narghilè per uso domestico su Internet. Sebbene la frequenza di utilizzo sia molto inferiore rispetto al fumo, le ricerche ha dimostrato che un'ora media di utilizzo equivale a fumare 100 sigarette. Simile alle sigarette, provoca l'assunzione di nicotina e anidride carbonica e gli agenti cancerogeni come idrocarburi e metalli pesanti vengono assunti in quantità molto più elevate rispetto alle sigarette. In uno studio condotto tra studenti di un'università del Regno Unito, La quantità media di anidride carbonica misurata nel respiro di un fumatore di narghilè era doppia rispetto a un fumatore tipico che ha chiesto di smettere di fumare a causa della dipendenza. L'uso durante la gravidanza può portare a un basso peso alla nascita e ad altre conseguenze negative per la salute, simili al fumo. Simile al fumo, ha dimostrato di causare il rilascio di gas tossici nell'ambiente.L'uso quotidiano porta a un'assunzione di nicotina equivalente a 10 sigarettePertanto, è stato dimostrato che ha un effetto di dipendenza. Smettere di narghilè è stato trovato più facile che fumare, ma è stato notato che non c'è molto desiderio di smettere a causa della scarsa percezione del danno. rende difficile comprendere la dipendenza con criteri classici (Ad esempio, la domanda sulla sigaretta consumata per prima tra le domande poste nella scala Fagerstörm utilizzata per valutare la dipendenza dalle sigarette non è valida per il narghilè). L'acquisto di narghilè a casa rappresenta un passo importante nella dipendenza.DIPENDENZA POPOLARE DEI GIOVANIGli effetti sulla salute del narghilè non sono stati adeguatamente studiati. Tabacco dolce, aromatizzato, facilità di preparazione, liquido falsa impressione di tutelaha aumentato la frequenza dell'uso del narghilè nell'ultimo secolo. A differenza della mia sigaretta. Nei paesi del Medio Oriente, la frequenza di utilizzo tra le donne è pari a quella degli uomini. È stato anche dimostrato in vari studi che è diffuso tra i giovani. Utilizzare in alcuni paesi, più che fumare. Negli Stati Uniti, il tasso di averlo provato negli studenti universitari nell'ultimo mese è del 10%. È anche degno di nota che l'uso è iniziato prima (23% rispetto al 15% rispetto alle sigarette prima dei 14 anni; la maggior parte dei utilizzati prima dei 10 anni per la prima volta). L'età di inizio per gli studenti della facoltà di medicina a Damasco. È stato riscontrato in età precoce negli studenti di prima elementare rispetto agli studenti di quinta elementare. Ciò dimostra che l'abitudine si è diffusa nella fascia di età più giovane.I programmi di controllo del tabacco non sono sufficientiCredenze incomplete e sbagliate sulla sua diffusione e sui danni tra i giovani su scala globale ci fanno pensare che siamo all'inizio del trend di utilizzo. Aumenterà lo sviluppo e l'uso della dipendenza strategie di marketing sociale La mancanza di informazioni e attività sulla risposta e sul rilascio rafforza questa tendenza. Non va dimenticato che il narghilè può essere un passo importante per il passaggio al fumo. La maggior parte dei programmi di controllo del tabacco per ora. Non ha sensibilità sufficiente per prevenire la diffusione di informazioni errate (es. Tasso di catrame zero), proteggere i bambini, fornire avvisi di avvertimento Le attività di controllo del tabacco (come nella lotta contro il fumo) devono essere più attente a questo riguardo. Inquinamento atmosferico interno e lo sfruttamento delle lacune nelle normative contro i prodotti del tabacco. È necessario prendere le necessarie precauzioni, insieme alla ricerca che aiuterà a costruire una politica e una conoscenza su questo argomento.In sintesi, il narghilè rappresenta una nuova tendenza nel consumo di tabacco (fumo) che sta diventando sempre più popolare. È associato a molti problemi di salute e rischi di dipendenza. Coloro che hanno a cuore la salute pubblica, autorità che hanno responsabilità, che possono interessare i pazienti. Questo nuovo modo di dipendenza dalla nicotina È importante che siano informati e sensibili. L'educazione della comunità su questo argomento aiuterà a prevenire i problemi a lungo termine legati alla dipendenza da nicotina.Professore associato. Ahmet U. DemirHacettepe Univ. Facoltà di Medicina. Malattie toraciche Uzm. capo del Dipartimento Fonte: salute per tutti