Com'è la dieta mediterranea?

"Non è affatto difficile proteggere il tuo fegato con i cambiamenti che faremo nel nostro stile di vita e controlli regolari! Il professore assistente specialista in gastroenterologia Nurten Türkel Küçükmetin ha elencato le precauzioni che dobbiamo prendere per un fegato sano come segue!"

1. Segui un tipo di dieta mediterranea

La dieta mediterranea previene il fegato grasso. Pertanto, prestare attenzione al tipo di dieta mediterranea ed evitare grassi animali, prodotti a base di carne lavorata, frattaglie, consumo eccessivo di carboidrati e zucchero. È molto importante per la salute del fegato stare attenti a mangiare frutta e verdura fresca ogni giorno e stare lontano dai grassi trans. È anche utile consumare i carciofi e tutte le verdure gialle e verdi più spesso di stagione, poiché aiutano ad eliminare le sostanze tossiche dal fegato. Omega 3 e antiossidanti riducono anche il fegato grasso. Gli antiossidanti proteggono dalle tossine dannose, accelerano il processo di rimozione delle tossine dal corpo e aiutano il fegato a svolgere le sue normali funzioni. Le migliori fonti alimentari naturali di antiossidanti sono frutta e verdura.

Bere 1-2 tazze di caffè al giorno

Il fegato grasso si verifica a causa dell'accumulo di goccioline di grasso nelle cellule del fegato. Nel tempo, nel fegato si verificano disturbi strutturali e funzionali in relazione alla quantità di grasso. L'infiammazione del fegato dovuta all'ingrasso è anche chiamata "steatoepatite". Anni di steatoepatite possono causare cirrosi. Soprattutto in studi recenti; Sebbene il suo meccanismo non sia completamente compreso, è stato segnalato che 1-2 tazze di caffè al giorno riducono il rischio di sviluppare steatosi epatica e cancro al fegato.Limita il consumo di alcol

L'alcol è uno dei fattori più dannosi per il fegato. L'assunzione di alcol di oltre 80 grammi al giorno negli uomini, 20 grammi al giorno nelle donne e oltre 10 anni aumenta il rischio di cirrosi. Per questo motivo, è molto importante smettere di alcol o consumare pochissimo per la salute del fegato.4. Sbarazzati del tuo peso in eccesso

L'alcol non è l'unica causa del fegato grasso. Che sia da solo o sviluppato con infiammazione, la causa più comune di fegato grasso è l'obesità, che è il principale problema di salute di oggi! La steatosi epatica è presente in un paziente su 4-5 che si sottopone a ultrasuoni per qualsiasi motivo nella comunità. È stato dimostrato che perdere il 10% del peso riduce il rischio di steatosi epatica. È molto importante interrompere l'uso di alcol, smettere di fumare, perdere peso, fare esercizio fisico e tenere sotto controllo la glicemia per prevenire il grasso del fegato.

5. Non assumere droghe indiscriminatamente.

Evitare l'uso di medicinali e prodotti per il trattamento a base di erbe che non sono raccomandati dal medico. È molto importante assumere antidolorifici e antipiretici, farmaci derivati ​​dal cortisone e alcuni antibiotici alle dosi e nei tempi consigliati dal medico. Il sovradosaggio o l'uso a lungo termine non necessario di questi farmaci può portare a insufficienza epatica o insufficienza epatica.

6. Evita queste infezioni

I virus dell'epatite B e C sono le cause più comuni di epatite cronica e cirrosi nel nostro paese. Sebbene siano più comunemente trasmessi dal sangue, possono anche essere trasmessi sessualmente o da madre a bambino. Il vaccino contro l'epatite B fornisce protezione. Tuttavia, finora non esiste un vaccino per l'epatite C. Per essere protetto; Si raccomanda di controllare bene il sangue e gli emoderivati, di non usare oggetti personali come spazzolini da denti e rasoi in comune, di prestare attenzione alla sterilizzazione quando si eseguono manicure, pedicure, tatuaggi e piercing e di vaccinare le persone ad alto rischio di contaminazione.

7. Esercizio regolarmente.

Secondo ricerche; Quando dieta ed esercizio fisico vengono eseguiti insieme, è più efficace nel ridurre il fegato grasso. Tuttavia, perdere peso velocemente può anche lubrificare il fegato. Idealmente, dovresti dare una media di 500-900 grammi a settimana. Per questo motivo, fate l'esercizio in modo equilibrato e distribuito nel tempo. Ad esempio, puoi fare esercizi aerobici moderati 5-6 giorni a settimana, ciascuno della durata di 30-45 minuti.

Specialista in Gastroenterologia Asst. Assoc. Dott. Nurten Türkel Küçükmetin