Cos'è l'epatite B? Quali sono i sintomi, la diagnosi e il trattamento?

"Il virus dell'epatite B è un virus a DNA. L'HBV, uno dei microrganismi infettivi più comuni, ha infettato milioni di persone. Il virus dell'epatite B è insidioso negli esseri umani, fino a quando il paziente non viene diagnosticato in esami del sangue di routine o malattia epatica cronica, cirrosi e -Effetti a termine del virus dell'epatite B. I pazienti non possono essere diagnosticati fino a quando non si manifesta il cancro al fegato. La diagnosi del virus dell'epatite B viene effettuata con il sangue prelevato dal paziente. Oggi, il trattamento del virus dell'epatite B può essere effettuato con un solo farmaco al giorno.

Assoc. Specialista in Gastroenterologia ed Epatologia. Dott. Salih Taurus risponde; Cos'è l'epatite B? Quali sono i sintomi, la diagnosi e il trattamento? Il virus dell'epatite B è un virus a DNA. L'HBV, uno dei microrganismi infettivi più comuni, ha infettato milioni di persone. Il virus dell'epatite B è insidioso negli esseri umani e i pazienti non possono essere diagnosticati fino a quando la diagnosi non viene fatta con esami del sangue di routine o compaiono malattie epatiche croniche, cirrosi e cancro al fegato, che sono effetti a lungo termine del virus dell'epatite B. La diagnosi del virus dell'epatite B viene effettuata con il sangue prelevato dal paziente. Oggi, il trattamento del virus dell'epatite B può essere effettuato con un singolo farmaco assunto al giorno. I pazienti possono essere seguiti regolarmente visitando un gastroenterologo ogni tre mesi e facendo un'ecografia epatica e analisi del sangue.