La pianta di ginseng rosso coltivata in Corea può essere buona per l'impotenza

"Secondo i risultati di un piccolo studio condotto in Corea, la pianta del ginseng rosso, che cresce in Corea ed è considerata un afrodisiaco in alcuni paesi asiatici, è un metodo di trattamento efficace per la disfunzione erettile".

La pianta del ginseng è tradizionalmente utilizzata in alcuni paesi asiatici per aumentare la potenza sessuale, ma il numero di studi che hanno testato l'effetto di questo rimedio erboristico è limitato. Pertanto, l'Università di Ulsen e il Korean Ginseng and Tobacco Research Institute di Seoul hanno studiato gli effetti dell'erba di ginseng rosso coreano su quarantacinque uomini impotenti. Gli autori dello studio hanno scritto il loro articolo, "Considerando che gli uomini con disfunzione erettile non lo sono disposto a usare farmaci per l'erezione, l'erba ginseng rosso coreano potrebbe essere un'altra opzione di trattamento ". Sebbene la ricerca non abbia esaminato come il ginseng possa migliorare l'indurimento, i ricercatori ipotizzano che la pianta possa aumentare la produzione di ossido nitrico, che aiuta i vasi sanguigni a dilatarsi. Pensano che i benefici visibili del ginseng potrebbero non essere dovuti a cambiamenti ormonali, poiché l'erba non ha un effetto significativo sui livelli di testosterone.Per quanto riguarda gli effetti collaterali, ci sono preoccupazioni che il farmaco possa reagire con farmaci che liquefano il sangue e influenzano il livello di ormoni chiamati androgeni.