Quali sono i sintomi dello zucchero nascosto?

"Il diabete danneggia la maggior parte dei tessuti e degli organi, in particolare cuore, cervello, reni e occhi ..."

Il diabete danneggia la maggior parte dei tessuti e degli organi, in particolare cuore, cervello, reni e occhi. La distruzione che provoca ha due caratteristiche immutabili: in primo luogo, è lenta ma interiore e mostra un processo stabile, permanente e progressivo. Se la regolazione metabolica non viene raggiunta e la glicemia non è controllata, il diabete continua e distrugge più o meno, ma sicuramente.

Ci sono alcuni problemi comuni in quelli con zucchero latente: l'obesità dalla regione addominale-addominale, una diminuzione del colesterolo buono HDL, un aumento dei livelli di trigliceridi, un aumento dell'acido urico e una tendenza all'ipertensione sono i più importanti di questi. Se lo zucchero nascosto è accompagnato da questi problemi, la probabilità di sviluppare una malattia coronarica e un infarto può quasi avvicinarsi al tasso di diabete manifesto (questo rischio, che normalmente è 1,5-2 volte nello zucchero latente, può aumentare fino a quattro volte in questi casi, come nei diabetici). Soprattutto quando i "quattro mortali" o "quattro cavalieri dell'apocalisse", che sono considerati tra i più importanti problemi di salute della società del benessere, si trovano insieme (obesità nella regione ventre-addominale, glicemia alta, compromissione dell'equilibrio dei grassi nel sangue e ipertensione), aumenta il rischio di infarto e ictus. Negli ultimi anni, si è capito che questo danno può verificarsi nel periodo "prediabete" o "zucchero nascosto", che è uno sviluppo importante. Questo è il motivo per cui negli ultimi anni è stata data maggiore importanza alla fase dello "zucchero nascosto", precedentemente chiamata "diabete latente".

Sebbene il tempo necessario affinché lo zucchero nascosto si trasformi in zucchero aperto varia da persona a persona, questo periodo dura in media dieci anni. Quando si commettono errori importanti come aumento di peso dalla zona pancia-pancia, una dieta ricca di carboidrati (zucchero, farina, amido) e inattività, il periodo si accorcia e può ridursi a uno o due anni. Ancora peggio, puoi contrarre malattie cardiovascolari in tenera età prima che si sviluppi il diabete. Soprattutto se sei una persona con pancia, colesterolo HDL basso e / o ipertensione, il processo funziona in questa direzione. Per questo motivo, è imperativo prendere sul serio il processo in questa fase e accettare e risolvere un importante problema di salute!

Prevenzione del diabete

Fortunatamente, alcuni dei risultati di studi scientifici condotti negli ultimi anni ci hanno fornito buone notizie: è possibile impedire che il diabete nascosto diventi un diabete manifesto. Soprattutto negli studi condotti nella "Joslin Clinic" e in altri ospedali dell'Università di Harvard, si è capito che un "programma di prevenzione del diabete" ben pianificato potrebbe seriamente impedire che il diabete latente si trasformi in zucchero aperto.

Le cose da fare per raggiungere questo obiettivo sono misure estremamente applicabili: basta perdere peso in eccesso, seguire una dieta sana, adottare abitudini di attività regolari. Quando si implementa un tale piano con un gruppo esperto di esperti, è possibile posticipare per sempre la possibilità di sviluppare il diabete.

Per quanto riguarda la risposta alla domanda su come diagnosticare lo zucchero nascosto ... Per questo, è sufficiente controllare la fame e la sazietà della glicemia. Se il livello di zucchero nel sangue a digiuno è compreso tra 100 e 125 e il livello di zucchero nel sangue postprandiale è compreso tra 140 e 199, potresti pensare di avere uno zucchero segreto. Se il tuo livello di zucchero nel sangue è inferiore a 120 a digiuno e 199 e superiore a pienezza, hai lo zucchero aperto, cioè il diabete di mezza età (diabete di tipo 2), significa che il diabete degli adulti è iniziato. Per confermare ulteriormente la diagnosi, è necessario essere valutati a fondo presso un centro specialistico, magari per avere un test di tolleranza al glucosio.Chi sono a rischio

Hai la possibilità di zucchero nascosto? Chi dovrebbe avere valutazioni della glicemia a digiuno e postprandiale e, se possibile, misurazioni dell'insulina? Coloro che hanno il diabete in famiglia e parenti stretti, coloro che hanno problemi di sovrappeso o obesità, soprattutto quelli che aumentano di peso con la circonferenza della vita (più di 102 cm negli uomini, 88 cm nelle donne), il rapporto tra la circonferenza della vita e la circonferenza dei fianchi superiore a 0,8, o quelli con un indice di massa corporea superiore a 26, coloro che hanno il diabete gestazionale e, se possibile, hanno un basso livello di colesterolo buono e alti livelli di trigliceridi, ipertesi e gotta dovrebbero sottoporsi a questi test.

Molti di noi convivono con il diabete latente senza rendersene conto. Ancora una volta, molti di noi non conoscono l'importanza del problema, anche se ce ne rendiamo conto. Tuttavia, il modo per proteggere la salute vascolare è principalmente attraverso il mantenimento dell'equilibrio "zucchero-insulina-colesterolo-trigliceridi-pressione sanguigna". Per questo motivo, dovresti assolutamente fare un'analisi dello "zucchero di sazietà" negli screening sanitari annuali. Questo è il modo più semplice per individuare precocemente lo zucchero nascosto.

Assicurati di ricordarlo!

La resistenza all'insulina è un problema comune nel periodo latente dello zucchero, anche il primo problema. Soprattutto nelle persone obese in sovrappeso, se il problema della resistenza all'insulina non viene risolto, la possibilità di diabete di tipo 2 aumenta e il processo si accorcia. Esistono altri test per la resistenza all'insulina, noti anche come sindrome metabolica. Alto livello di trigliceridi nel sangue (valori superiori a 150-200 mg), diminuzione del livello di HDL di colesterolo buono (45 per gli uomini, 50 mg e inferiore per le donne) o rapporto trigliceridi / HDL superiore a 4/1, come ALT, AS, GGT. Test di funzionalità epatica noti al di sopra dei limiti normali e livelli sierici di acido urico superiori a 6,5-7 mg / dl sono segni di resistenza all'insulina. Per una diagnosi definitiva, è necessario controllare i livelli di fame e sazietà di zucchero nel sangue e di insulina di fame e sazietà. Nei casi in cui il livello di insulina a digiuno supera le 10 unità di livello di insulina di sazietà 30-40 unità, la situazione ha raggiunto livelli gravi ed è iniziata la resistenza all'insulina.

IMPORTANTE

Per una vita sana e lunga

• Mangiare correttamente

• Dormire bene

• Esercitarsi

• Gestire lo stress

• Essere ottimisti

• Essere fedeli

• Sii tollerante

• Essere fiduciosi

• Vivere in un ambiente pulito

• Avere controlli sanitariRICORDANDO

Segni di zucchero nascosto

Ci sono anche alcuni segni in questa fase iniziale del diabete. Il più importante di questi è il gruppo dei "sintomi ipoglicemici" che si verificano a causa di un basso livello di zucchero nel sangue. Stanchezza dopo i pasti, problemi come sonnolenza, sudorazione e spossatezza, che sono più avvertiti dopo pasti pesanti, specialmente nella regione della testa e del collo, attacchi di sudorazione ricorrenti, capricci inspiegabili, riacutizzazioni improvvise, irritabilità e infezioni frequenti sono i più comuni di questi segni.

Prof. Dott. Osman Muftüoğlu