Avvertimento da parte dei medici: la menopausa prima dei 40 anni non è normale

"La dottoressa Suat Süphan Erşahin, specialista in ginecologia e ostetricia, che ha fatto importanti avvertimenti in occasione della Giornata mondiale della menopausa del 18 ottobre, ha dichiarato:" L'età media della menopausa nel mondo è compresa tra 45 e 55 anni. Nel nostro paese, inizia principalmente in donne di età compresa tra i 48 ei 49 anni. "Se la menopausa è entrata prima dell'età delle cause dovrebbero essere indagate patologicamente", ha detto.

Secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità, nei prossimi 10 anni il numero di donne dai 50 anni in su raggiungerà 1,2 miliardi entro il 2030, e quasi tutte queste donne vivranno con la menopausa per il resto della loro vita.

Nelle donne, si considera che la menopausa sia iniziata se sono trascorsi 6 mesi o più dall'ultima mestruazione e non vi sono altri motivi per la cessazione delle mestruazioni. La menopausa è un periodo seguito da sintomi come la cessazione delle mestruazioni, vampate di calore e insonnia a causa della diminuzione del numero di uova nelle ovaie e di conseguenza della diminuzione del livello di estrogeni. L'età media della menopausa nel mondo è tra i 45-55 anni. Nel nostro paese, inizia principalmente nelle donne di età compresa tra 48 e 49 anni.

La menopausa prima dei 40 anni dovrebbe essere studiata

Se la menopausa viene inserita prima dei 40 anni, questa condizione è chiamata menopausa precoce e le sue cause devono essere indagate patologicamente. Se la menopausa si è verificata a seguito della rimozione chirurgica delle ovaie, questo intervento è chiamato menopausa. Non è possibile evitare la menopausa, ma la persona può proteggersi dai suoi effetti negativi.

Irregolarità mestruali, vampate di calore, sudorazione, depressione, insonnia, tensione e diminuzione del desiderio sessuale sono tra i sintomi osservati prima della menopausa. Il restringimento dell'organo genitale, la pelle secca, la guarigione tardiva delle ferite, il reflusso, l'aumento dei calcoli biliari, le malattie coronariche sono anche le condizioni più comuni. Dopo la diagnosi di menopausa, le donne dovrebbero essere regolarmente valutate ogni anno.

Terapia ormonale sostitutiva

Durante il periodo della menopausa, le donne dovrebbero sottoporsi regolarmente a esami del sangue e delle urine, ecografia mammaria, mammografia, striscio, test di densitometria ossea e controlli di routine.

Sebbene le donne che sono entrate nel periodo della menopausa negli anni precedenti abbiano ricevuto ormoni fino alla fine della loro vita, secondo le ricerche degli ultimi anni, ora vengono trattate con la sostituzione dell'ormone solo fino alla scomparsa dei loro disturbi. Per trascorrere questo periodo comodamente, sarà utile fare esercizio, beneficiare del sole, consumare molti liquidi e seguire una dieta ricca di proteine.