Riduci i danni del fast food!

"Puoi ridurre i loro danni mentre consumi cibi fastfood a cui non puoi resistere. Come?"

Hamburger

Cosa c'è dentro? Quasi il 30 percento di sego e molti grassi saturi nella carne di manzo; Lo zucchero che si trova nel ketchup e nel pane, così come pochissime fibre che si trovano nei pomodori e nelle verdure.Per ridurre il danno:

• Inizia il tuo pasto con un'insalata con pochissima salsa, così avrai una sana sazietà.

• Preferisci la soda o l'acqua invece delle bevande gassate.

• Sfortunatamente, dimenticati della patata!

Quando dovrebbe mangiare? È meglio pranzare ogni 15 giorni. Quando mangi a mezzogiorno, avrai mezza giornata per macinare.

Patate fritte

Cosa c'è dentro? Molti carboidrati e, naturalmente, soprattutto molti grassi saturi.Per ridurre il danno:

• È consentito utilizzare pochissimo sale. Allo stesso modo, ketchup e senape sono gratuiti; ma non usare mai la maionese.

• Se avete intenzione di mangiare carne rossa con essa, deve essere assolutamente magra e grigliata. Se preferisci il pesce, sarà utile scegliere il salmone ricco di omega 3. Perché gli omega 3 bilanciano gli effetti nocivi dei grassi insaturi.

• E soprattutto attenzione a consumarlo con le verdure a foglia verde.

Quando dovrebbe mangiare? Consumalo a pranzo una volta alla settimana, sicuramente avrà un effetto positivo sul tuo peso.

Pizza

Cosa c'è dentro? Purtroppo l'impasto della pizza che mangi fuori ha molti carboidrati (l'effetto di additivi e aromi è ottimo), ma l'impasto che fai in casa ha meno carboidrati. A causa del formaggio e degli ingredienti della gastronomia, dei grassi saturi e delle verdure, contiene vitamine e fibre.Per ridurre il danno:

• Scegli pizza vegetariana o almeno pizze al tonno. Dimentica anche la pizza al formaggio aggiuntiva!

• Mangia un contorno di insalata o rucola senza parmigiano. No / verdure grigliate cosparse di olio d'oliva o piatti a base di olio d'oliva non sono inclusi.

• Non pensare nemmeno al pane.

• Salta il tiramisù sul lato dessert del menu e ordina o prepara una macedonia di frutta.

Quando dovrebbe mangiare? Si consiglia di consumarlo a pranzo oa cena e una volta alla settimana.

Inverno

Cosa c'è dentro? Circa il 25% di una persona è grasso e questo grasso è in gran parte dovuto alla carne all'interno. Allo stesso tempo, ci sono molti grassi insaturi nel formaggio e nella crema che contiene. Contiene anche carboidrati grazie al suo impasto e la quantità di fibra è quasi assente. Ovviamente è un "cattivo amico".

Per ridurre il danno:

• Scegli persone con verdure.

• Se non vi piace una persona con le verdure, consumatela almeno con un'insalata.

• Puoi concludere il tuo pasto con un'insalata di ananas.

Quando dovrebbe mangiare? Va consumato una volta alla settimana, al massimo due volte ea mezzogiorno.

Panini

Cosa c'è dentro? Il livello di zucchero per rivaleggiare con il pane per hamburger, il grasso saturo del formaggio, un po 'di fibra dalle verdure e, se è con tonno o prosciutto, un po' di proteine.Per ridurre il danno:

• Puoi aiutare il tuo stomaco a macinare i panini iniziando con una zuppa di verdure.

• Vi consigliamo di scegliere il duo prosciutto-pomodoro o verdura-mozzarella.

• Puoi terminare il tuo pasto con una mela, che è ricca di antiossidanti, in modo da completare la tua carenza di vitamine e fibre.

Quando dovrebbe mangiare? Va consumato una volta alla settimana, possibilmente a pranzo.

Lasagna

Cosa c'è dentro? Carboidrati nella pasta; Ci sono grassi insaturi nel formaggio, besciamella e manzo alla bolognese.Per ridurre il danno:

• Inizia con un'insalata di carote leggermente condita o con salumi di cetrioli.

• Non mangiare il pane.

• Scegli lasagne con verdure o tonno.

• Preferisci la composta al posto del dessert.

Quando dovrebbe mangiare? Consumalo a pranzo oa cena una volta alla settimana.

Kebab

Cosa c'è dentro? Dal punto di vista migliore, il carboidrato nel pane pita è ricco di grassi saturi e sego; Anche una piccola quantità di vitamine e fibre nelle verdure; C'è anche ancora più grasso saturo se servito con patatine fritte.Per ridurre il danno:

• Preparare un antipasto con un'insalata aromatizzata con aceto o prezzemolo.

• Soprattutto, dimentica le patatine fritte.

• Compensare le carenze di vitamine e fibre con un frutto, come un'arancia o una mela.

Quando dovrebbe mangiare? Va consumato una volta al mese e sempre a pranzo.