Quale cioccolato è più sano?

"Il cioccolato, che viene consumato con affetto da persone di tutte le età dai 7 ai 70 anni, attira l'attenzione con i suoi benefici per la salute. La quantità consumata è importante per il beneficio del cioccolato. Lo specialista in nutrizione e dieta Aslıhan Altuntaş ha richiamato l'attenzione sulle questioni che devono essere considerato nel consumo di cioccolato, e ha spiegato quale cioccolato è più sano. "

Puoi mangiare cioccolato invece di riso, pasta e pane.

Il cioccolato è un alimento ricco di carboidrati e grassi. Per bilanciare il consumo di carboidrati e grassi, è necessario consumare il cioccolato in modo equilibrato. Per esempio; Quando vuoi mangiare cioccolato, puoi ridurre la quantità di frutta che consumi. Puoi consumare il cioccolato tagliando riso, pasta e pane con carboidrati. Naturalmente, il cioccolato può essere incluso nella nutrizione purché si mantenga l'equilibrio.

Solo 2 barrette di cioccolato al giorno

Puoi consumare dai 20 ai 50 grammi di cioccolato al giorno, non superando i 2 quadrati. Dipende dalla tua età e dall'eventuale presenza di malattie. La ricerca sulla preferenza del cioccolato in base all'età mostra che le persone di età compresa tra i 20 ei 25 anni preferiscono il cioccolato al latte e bianco.

La stessa ricerca rivela che le persone di età compresa tra i 25 ei 40 anni preferiscono i cioccolatini fondenti. Pertanto, la fascia di età più pericolosa per noi è quella di meno di 25 anni. Perché la quantità di cioccolato consumata tra quell'età è un po 'eccessiva dato che è nell'infanzia. Se il cioccolato viene consumato nella giusta quantità, la sua capacità antiossidante è molto elevata. Aiuta anche a prevenire le carie, non loro. Ma quando consumiamo più di una certa quantità, aumenterà il tasso di zucchero e aumenterà la quantità di batteri nella bocca, che causa la carie.

Quale cioccolato è più sano?

Il cioccolato più benefico in termini di salute è il cioccolato fondente. Il cioccolato fondente ha un alto contenuto di cacao. I componenti fenolici del cacao sono di supporto in termini di salute. Questi sono componenti che supportano il corpo. Il cioccolato attira l'attenzione con la protezione dal cancro, rafforzando la salute vascolare e fornendo il controllo della pressione sanguigna. Anche il consumo di cioccolato fondente a intervalli regolari favorisce il controllo dello zucchero e del peso nei diabetici di tipo 2. Al secondo posto ci sono i cioccolatini al latte.

Il tasso di consumo del cioccolato al latte varia anche in base alla quantità di cacao in esso contenuto. La lettura delle etichette è importante qui. Questi cioccolatini possono essere consumati con nocciola o pistacchio. Puoi decidere questo in base al suo gusto. L'importante è il contenuto di grassi in questi cioccolatini. La palma è usata in alcuni cioccolatini e il burro di cacao è usato in alcuni. Consumo di cioccolatini a base di burro di cacao, che consigliamo. Il cioccolato bianco, invece, non è una tavoletta di cioccolato. Per essere cioccolato, deve contenere una certa quantità di cacao. Il cioccolato bianco è costituito solo da grassi e zuccheri. Se diciamo "cioccolato bianco o cioccolato al latte". La nostra risposta sarà "cioccolato al latte". Se sei bloccato tra il cioccolato fondente e quello al latte, dovresti preferire il cioccolato fondente.

Quelli con lo zucchero dovrebbero stare alla larga

Le persone con diabete o malattie cardiache dovrebbero limitare il consumo di cioccolato. Se ci sono gravi squilibri di zucchero, non è consigliabile consumare il cioccolato. Ma se lo zucchero è controllato, la nostra media mensile può essere consumata fino a 2 quadrati al giorno. Possiamo dare una ricetta sana su questo argomento. Gettiamo una pallina di gelato al cacao in un bicchiere di latte scremato e ci aggiungiamo sopra un cucchiaino di cacao. Ci tritiamo mezza manciata di fragole. Dopo averli mescolati nel mixer, puoi aggiungere il cocco e consumarlo.