Suggerimenti per la pulizia delle unghie incarnite

"Nei pazienti con gravi unghie incarnite, si possono osservare problemi come difficoltà nell'indossare scarpe, frequente sporcamento dei calzini, infiammazione e ascesso. Quando la malattia che può essere trattata da sola in una fase iniziale si manifesta con un forte dolore, diventa importante per consultare uno specialista. Specialista del dipartimento di dermatologia. Ayşenur Banu Çağlar ha fornito informazioni sulle unghie incarnite e sul loro trattamento. "

Il falso taglio delle unghie è la causa più importante delle unghie incarnite

Le unghie incarnite si verificano spesso nell'unghia della punta, dove gli angoli esterni dell'unghia sono incorporati nel tessuto molle vicino all'unghia. Si possono osservare dolore, arrossamento, gonfiore e conseguente infiammazione. Tagliare le unghie dei piedi troppo corte e arrotondate, indossare scarpe a punta stretta, la presenza di sudorazione eccessiva sui piedi, obesità e colpi all'unghia possono innescare unghie incarnite.

Il trattamento è determinato in base alla gravità della puntura

Il trattamento delle unghie incarnite è determinato dalla gravità dell'unghia incarnita. Medicazione, creme antibiotiche e pillole antibiotiche sono consigliate per il bruciore da lieve a moderato con dolore, arrossamento e infiammazione. Tra le applicazioni di trattamento rientrano anche le barriere tra l'unghia e il letto ungueale che possono prevenire l'incarnazione. Questi metodi di barriera possono essere cotone, filo interdentale o filo per unghie. Oltre a dolore, arrossamento e infiammazione, l'estrazione dell'unghia può essere necessaria nei casi più gravi in ​​cui si verifica la crescita dei tessuti molli sul bordo dell'unghia incarnita.

L'estrazione del chiodo viene applicata quando necessario.

Non dovrebbe esserci un'infezione attiva durante l'estrazione dell'unghia e pertanto potrebbe essere necessario utilizzare pillole antibiotiche prima dell'estrazione. L'anestesia locale viene applicata prima della ripresa. Pertanto, non si avverte dolore durante la procedura. Nelle riprese, invece di estrarre l'intera lamina ungueale, la lamina ungueale nella parte affondante viene parzialmente rimossa. Per non ripetere l'unghia incarnita, la radice dell'unghia deve essere distrutta dopo l'applicazione della ripresa. Nei casi in cui questa procedura è insufficiente, la radice dell'unghia nella parte affondante può essere rimossa chirurgicamente.

I fattori che causano l'affondamento vengono eliminati

Quando l'estrazione e il danno alla radice dell'unghia vengono eseguiti con metodi appropriati, l'affondamento non si ripete in larga misura dopo l'estrazione. Al fine di ridurre l'edema e il dolore dopo l'estrazione, il piede deve essere tenuto sollevato per 48 ore, devono essere utilizzati antidolorifici che non possono aumentare il sanguinamento, non devono essere indossate scarpe a punta stretta e la medicazione deve essere cambiata ogni giorno. La persona può tornare alla sua vita normale dopo 2-3 giorni, a condizione che non rimanga a lungo e non indossi scarpe strette.