Chi ha dolori mestruali sa ...

"Signore che hanno paura di quei giorni dolorosi ogni mese!

Gli antidolorifici sono i primi farmaci da utilizzare nel trattamento del dolore mestruale. È importante che non tutti gli analgesici siano efficaci. Soprattutto gli inibitori della prostaglandina sintetasi (ad esempio farmaci come apranax, cataflam, tilcotil, aspirina, surgam, ettol, ecc.) Sono efficaci nell'80% dei pazienti. Prima che questi farmaci siano considerati inefficaci, è necessario tentare un aumento della dose e un cambiamento del tipo di farmaco. Questi farmaci non dovrebbero essere usati in pazienti con ulcera allo stomaco e sensibilità. L'enfasi principale qui dovrebbe essere su "Come è consigliato a una ragazza giovane?" Il trattamento che solleva la questione è il trattamento con la pillola contraccettiva. In questi pazienti, l'effetto contraccettivo della pillola contraccettiva, non l'effetto contraccettivo, è beneficiato dell'effetto riducente della produzione di prostaglandine nell'utero. Le pillole anticoncezionali sono il farmaco di scelta nel trattamento del dolore mestruale per i pazienti che non sono proibiti o non vogliono figli. Più del 90% dei pazienti con dismenorrea primaria beneficia della pillola anticoncezionale. Può essere utile aggiungere codeina a questi per 2-3 giorni al mese (durante il periodo mestruale). I trattamenti per il dolore come l'agopuntura a volte sono efficaci. La chirurgia laparoscopica è usata raramente nei casi resistenti al trattamento.