Matrimoni in Turchia dal Circasso all'Armenia

"L'agenda" Matrimoni "preparata dall'agenzia del G7 copre i matrimoni di culture e religioni diverse. L'obiettivo è riportare la ricca struttura della Turchia all'ordine del giorno".

Sai che i greci indossavano i loro anelli di fidanzamento sulla mano sinistra? Ma sai che la futura sposa e altre donne bevono molta birra e si ubriacano alla notte dell'henné dei Rom? Hai sentito che i circassi si sposano con "rapimento in famiglia"? ... Quando si tratta di "chiedere una ragazza", interruzione, matrimonio-associazione, le domande continuano. Le risposte alle domande sono fornite dall'agenda del G7 (Group 7 Communication Services).

G7 ha iniziato con un'idea di calendario diversa nell'anno in cui è stato fondato e ha preparato il "Calendario delle festività". Cinque anni dopo, nel 1997, l'idea è cambiata e ha acquisito una struttura che "mostra le feste e i giorni di commemorazione delle comunità che hanno convissuto per secoli e include spiegazioni". I temi di "I nostri pasti festivi", "I nostri luoghi", "Le nostre tradizioni" e "I nostri simboli" sono stati trattati nell'ambito di questo lavoro, che si è trasformato da un calendario in un formato di agenda. Il tema di quest'anno è "I nostri matrimoni". L'obiettivo è sempre lo stesso: "Riportare all'ordine del giorno la ricchezza culturale della Turchia".

Il direttore artistico dell'agenda "I nostri matrimoni" è Bülent Erkmen. Le foto (nuove) sono firmate da Manuel Çıtak. L'agenda comprende matrimoni turkmeni, sunniti, armeni, curdi, greci, romani, circassi, laz, siriaci, aleviti, ebrei e albanesi. Non guardare quello che chiamiamo matrimonio. L'incidente dell'ingresso nella Worldhouse viene narrato fin dall'inizio; dettagli come il modo in cui la ragazza e il ragazzo si vedono o hanno il diritto di vedersi, quali sono i rituali dell'ordine di promessa-fidanzamento-matrimonio. Anche se alcuni di questi sono nel passato ora ... Inoltre, c'è una coppia in ogni episodio che racconta il loro processo matrimoniale. Ecco alcuni di quei matrimoni colorati ...

Matrimonio armeno

· L'annuncio della cerimonia di fidanzamento è dato da un "lettore" la cui situazione finanziaria non è buona. Gli host offrono al lettore regali come denaro o bulgur.

· Per il fidanzamento è preferibile un gruppo di strumenti composto da violino, liuto, clarinetto e tuta.

· L'uomo indossa la cravatta "Shar", che è il segno dell'abito da sposo, e il velo della sposa "ward", che non si toglierà fino alla sposa.

· Il sangue del gallo è imbrattato sotto le scarpe della sposa. Burro e miele senza sale vengono distribuiti alla comunità in nome dell'abbondanza del matrimonio.

· Gli sposi entrano nella casa del mondo condividendo un bicchiere di sorbetto accompagnato da preghiere in chiesa sotto la supervisione di un anziano o di un sacerdote, se presente, per leggere la Bibbia. Se non c'è nessun prete nel villaggio, la persona più rispettata, sta supervisionando la cerimonia.

Matrimonio turkmeno

·Il corteo nuziale prende la strada di 5 chilometri per l'altopiano in una fila e un convoglio. Questo viaggio crea un'opportunità per i ragazzi e le ragazze di conoscersi.

·Prima del matrimonio, che dura due o tre giorni, i capelli della sposa vengono intrecciati uno ad uno.

·Lo sposo sta aspettando la sua futura sposa sul tetto. In turkmeni, come in alcune altre comunità dell'Anatolia, lo sposo deve lanciare una mela alla sposa.

·L'ultimo giorno del matrimonio, la sposa va in acqua con gli innamorati. L'acqua che porta viene distribuita a tutti per portare abbondanza e felicità. Viene preparato un piatto chiamato "pane velo".

·Dopo il matrimonio, la sposa non parla fino a quando il suo regalo non arriva dalla suocera.

Matrimonio curdo

·La sposa ha un testimone chiamato "zia". La zia è obbligata a presentarsi in camera la mattina del matrimonio, prendere il lenzuolo e mostrarlo alla madre dello sposo.

·Il prezzo della sposa si chiama "nağbavır" ... In alcune regioni, quando la sposa esce di casa, i soldi della fortuna vengono messi nelle sue scarpe. Si ritiene che chiunque sia con lui non appena si toglie la scarpa, le sue possibilità si apriranno.

· Papà, la fascia rossa riempie tre volte la vita della sposa. Questo nastro è il simbolo della verginità della ragazza.

· Gli oggetti in dote della ragazza vengono scritti uno per uno e le loro provviste materiali vengono raccolte. Questa lista viene firmata dall'insegnante e dai testimoni durante il matrimonio dell'imam e data di nuovo alla madre della ragazza.

·In alcune regioni, prima che la sposa entri nella porta della sua nuova casa, la suocera rompe una brocca contenente denaro e zucchero ai piedi della sposa, per amore dell'abbondanza e dell'abbondanza. Lo sposo getta terra ai piedi della sposa dall'alto.

Matrimonio circasso

· Il matrimonio normale è raro tra i circassi. I matrimoni avvengono principalmente attraverso "rapimenti a contratto all'interno della famiglia".

· I ragazzi e le ragazze scelgono le proprie mogli; l'età del matrimonio può arrivare fino a 40 anni.

·Il primo giorno del matrimonio, lo sposo si fa la barba. Gli uomini non possono radersi la barba finché non si sposano, possono solo accorciarla. Far crescere la barba dopo il matrimonio è considerato irrispettoso.

·L'abito da sposa nero era indossato nelle antiche tradizioni caucasiche. Perché sarebbe un peccato per la ragazza apparire felice quando lascia la casa in cui è nata e cresciuta.

·Dopo essersi sposata, la sposa non può parlare per un po 'di fronte ai suoi anziani. Alla fine di questo periodo, il suocero prende un bue. Ciò significa "La mia sposa non mi manca di rispetto anche se parla, la mia sposa è degna di parlare". Dopo il matrimonio, marito e moglie non possono più apparire insieme, non possono amare i propri figli con gli anziani.

Matrimonio greco

· Le trattative inter-familiari sono condotte da intermediari chiamati "proksania".

· È importante che i ragazzi e le ragazze siano allo stesso livello economicamente. C'è solo un requisito accettato per un uomo povero di sposare una ragazza ricca; un ricco mercante senza un ragazzo ha bisogno di un uomo che consegni i suoi affari.

·Una croce d'oro viene presentata alla futura sposa.

· L'anello di fidanzamento è indossato a sinistra, non a destra.

· C'è stato un accordo di dote fino alla fine del XVIII secolo. Se il futuro sposo è un artigiano, è considerata consuetudine da parte della ragazza aprire un negozio dove possa svolgere la sua professione. Se non ha bisogno del negozio, gli si può dare Drahoma.

·Il giovedì prima delle nozze è il giorno della dote. Zucchero, sale e pane vengono portati nella nuova casa per essere fertili. Il lato della ragazza invita solo le donne a casa sua e mostra la sua dote. Le ragazze single preparano il letto della sposa e riso e denaro vengono gettati sul letto per essere lussureggianti e di buon auspicio.

· Durante la settimana prima del matrimonio, gli sposi non si vedono perché porta sfortuna.