Mancata corrispondenza dell'odore, non della pelle

"La maggior parte dei geni del profumo umano hanno più di 10 milioni di anni. Ma noi ne abbiamo sacrificati la maggior parte all'evoluzione".

Tuttavia, il 3% del genoma umano appena decodificato (che è un tasso inaspettatamente alto) ha il compito di distinguere gli odori, secondo uno studio vincitore del premio Nobel. Non sottovalutare l'odore!

Conosciamo l'amore delle nostre vite dall'odore che emana dal suo corpo. Perché l'armonia dei profumi avvicina le coppie l'una all'altra. Belle fragranze ravvivano, donano gioia e felicità. Non vogliamo andare in posti che non ci piacciono il suo odore. Alcuni profumi rimangono negli angoli nascosti della nostra memoria, facendo rivivere i nostri ricordi. Specialista in malattie dell'orecchio, del naso e della gola Assoc. Dott. Erhun ┼×erbetçi ha risposto alle nostre domande.

L'olfatto ha qualcosa a che fare con la sessualità?

- Il profumo di ogni persona è diverso e invariato come le impronte digitali. I ricercatori hanno scoperto il feromone mentre esaminavano la relazione tra odore e sesso. Il nome è costituito dalle antiche parole greche ferein, che significa passare, trasferire e ormone, che significa eccitazione. Il feromone viene rilevato da un punto nella parte centrale della cavità nasale e trasmesso al cervello nella maggior parte delle creature viventi. Alcuni ricercatori descrivono questa regione del naso come il sesto senso. Tuttavia, le funzioni della regione non sono ancora chiaramente comprese.

In che modo il nostro senso dell'olfatto gioca un ruolo nel trovare il compagno?

-Ogni essere umano è geneticamente determinato e trasporta solo un odore unico. C'è una comunicazione di profumo tra i corpi nella maggior parte degli esseri viventi. Ciò avviene attraverso sostanze chiamate feromoni secrete dai corpi. Come abbiamo appena detto, ogni specie vivente ha il proprio feromone e colpisce solo la propria specie.

Cosa fanno i feromoni per innamorarsi?

I feromoni vengono prelevati dal naso con l'aria e trasmessi al cervello con un nervo speciale. Questi avvertimenti possono influenzare l'umore e i modelli di comportamento della persona. I dettagli di questo processo devono ancora essere determinati con certezza. Ma è un'osservazione comune che, ad esempio, le donne in ovulazione sono più attraenti per gli uomini. In turco, gli abbracci degli innamorati chiamiamo "cucina". Inoltre, possono essere frequenti le separazioni effettuate con il pretesto dell'incompatibilità cutanea. Non importa come sia spiegato, è un dato di fatto che l'armonia del profumo avvicina le coppie e aumenta lo stato di armonia e felicità. Questo è il motivo per cui trovare una fragranza che entrambe le parti troveranno bella e impressionante costituisce la ricerca infinita dell'industria delle fragranze.

Qual è l'effetto dell'olfatto sul comportamento umano?

- Un bel profumo ravviva la persona. Può dare sensazioni di benessere come entusiasmo, felicità e fiducia in se stessi. Alcune fragranze hanno effetti lenitivi e rilassanti. Non vogliamo andare in un posto in cui non ci piace di nuovo il suo odore. Potrebbero esserci persone a cui non vogliamo avvicinarci a causa dell'odore e persino evitare di incontrare solo per questo.

L'odore ha una memoria?

- Il cervello non dimentica gli odori che considera importanti per sostenere la vita umana. La nostra memoria olfattiva è più forte della nostra memoria visiva. Soprattutto nell'infanzia e nella giovinezza, quando si sperimentano i primi amori, i profumi non vengono dimenticati. Anni dopo, ricordiamo i nostri cari defunti, di cui facciamo fatica a ricordare i volti, con i loro profumi. Il motivo per cui possiamo distogliere lo sguardo dal disgusto nei confronti dei nostri genitori quando sono costretti a letto è che siamo abituati al loro profumo sin dal giorno in cui siamo nati. Un'altra importante funzione dell'olfatto è far rivivere i ricordi. La diminuzione del senso dell'olfatto provoca disturbi della memoria in alcuni pazienti.

Possiamo migliorare l'olfatto?

-L'uomo può distinguere 10mila odori diversi. Tuttavia, nella vita quotidiana, anche gli esperti di profumi, i degustatori possono distinguere fino a 300 odori. La capacità di annusare di ogni persona è diversa. Ma è possibile svilupparlo. L'educazione al profumo inizia dall'infanzia. Il profumo di sua madre e suo padre è il percorso verso la felicità per un bambino. Le molecole profumate sono pesanti e quindi vicine al suolo. Ci sono odori molto interessanti sull'erba, tra le piante e vicino al suolo. La distinzione della fragranza con sfumature fini è il risultato di una funzione molto selettiva e alta. Ma in senso sociale, il contrario è sempre stato affidato alle persone. Ad esempio, chiedono a un bambino che sta annusando in modo particolare il cibo di non ripeterlo dicendo che questo non è un atto educato, invece di celebrare la scoperta da parte dei genitori di un nuovo odore. Quindi, un senso che è già smorzato dal punto di vista evolutivo viene anche soppresso socialmente.

L'olfatto scompare? Come viene inteso?

- La perdita dell'olfatto è in realtà un evento comune. Quando c'è una perdita dell'olfatto, anche il senso del gusto si deteriora. Le lamentele più importanti di questi pazienti sono di non essere in grado di godere del mangiare e di non sapere cosa stanno mangiando.

Che effetto ha la perdita dell'olfatto sulla vita umana?

- Anche se la maggior parte dei pazienti che soffrono di perdita dell'olfatto continua le loro attività sociali e professionali, la loro qualità di vita peggiora. L'incapacità di annusare anche il proprio sudore lo porta all'ansia di trovarsi in situazioni difficili nella vita sociale moderna.

Quanto sono comuni i problemi con l'olfatto?

È comune. Tuttavia, la maggior parte dei pazienti comprende il valore di questo senso di fronte a una completa perdita dell'olfatto e consulta un medico. In uno studio condotto negli Stati Uniti, è stata rilevata una perdita dell'olfatto nell'1% della popolazione. Secondo un altro studio recente, il 24% delle persone di età superiore ai 50 anni ha l'olfatto.

Quali sono i fattori che influenzano l'olfatto?

- Età e sesso. Secondo gli studi, l'olfatto inizia a diminuire dopo i 60 anni. Le donne hanno un olfatto più acuto degli uomini. Il fumo riduce anche l'olfatto. Anche la congestione nasale si interrompe.

La perdita dell'olfatto tornerà?

- È possibile che l'olfatto ritorni anche dopo anni, ma la completa perdita dell'olfatto di solito non ritorna.

Le donne hanno un odore migliore

Dall'ape regina ai granchi, molte creature segnano il loro habitat rilasciando feromoni.

Risultati interessanti sono emersi quando sono stati esaminati gli effetti dei feromoni sul comportamento umano. Ad esempio, in uno studio, è stato riscontrato che i periodi mestruali di coloro che soggiornano in collegi femminili erano gli stessi giorni.

Il nostro unico senso che funziona nel sonno è quello legato all'olfatto. È necessario sentire i pericoli che possono venire durante il sonno.

Il nostro senso dell'olfatto è più debole al mattino e aumenta nel corso della giornata.

L'olfatto delle donne è più acuto di quello degli uomini.

Il naso è la banca dei tessuti del futuro

I ricercatori hanno scoperto che c'erano molte cellule staminali nella regione olfattiva di un adulto, da qualche parte che non si sarebbero mai aspettati. Sono riusciti a sviluppare tessuti renali, epatici, cardiaci e nervosi con cellule staminali prelevate dal naso in animali da esperimento. Sebbene per ora questi studi siano stati condotti sperimentalmente, sembrano essere molto utili in futuro. In sintesi, prenditi cura del nostro naso. In futuro potrebbe funzionare come banca dei tessuti.