Diffusione della malattia degli "occhi rossi"

"La malattia degli occhi rossi, che inizia con il sangue e il prurito agli occhi causati da un virus che può essere trasmesso anche dall'aria, può trasformarsi in un grosso problema in caso di epidemia".

Se in questi giorni hai sangue, bruciore e prurito agli occhi, fai attenzione!Inizia con il sangue negli occhi e il prurito causato da un virus che può essere trasmesso anche dall'aria 'occhi rossi' la malattia può trasformarsi in un grosso problema in un'epidemia. Il modo più importante per prevenire ciò è prestare attenzione all'igiene. Memorial Şişli Hospital Eye Center, op. Dott. Mustafa Temel, è noto con batteri e virus che possono verificarsi in molte malattie ma causare infezioni agli occhi soprattutto nei mesi estivi. 'occhi rossi' ha dato informazioni su. Le allergie e le infezioni che si verificano soprattutto nei mesi estivi causano disturbi come sangue negli occhi e bruciore. La cosiddetta malattia degli "occhi rossi" è spesso causata da virus o batteri. A causa delle temperature estreme, questi microbi preparano il terreno affinché la malattia si trasformi in un'epidemia.L'acqua della piscina provoca infezioni agli occhiCondizioni come anemia, diabete, debolezza avanzata, cattive condizioni igieniche con bassa resistenza corporea aumentano la possibilità di contrarre un'infezione. L'infezione prepara anche il terreno per gli "occhi rossi" con sintomi come arrossamento e prurito agli occhi. Durante questo periodo di caldo estremo, tutti i sintomi di infezione aumentano nei pazienti.Irritazione, arrossamento, sbavature, gonfiore, bruciore, bruciore, prurito, fastidio dovuto alla luce, sono i sintomi più comuni. Il contatto con la piscina marina, l'uso di materiale comune e il contatto ravvicinato svolgono un ruolo importante nell'insorgenza della malattia. L'uso delle lenti aumenta anche il rischio di malattie. In particolare, le lenti colorate o la mancata rimozione delle lenti durante il sonno e l'uso di lenti a contatto sono tra i fattori di rischio.Le allergie oculari estive aumentano il rischio di "occhi rossi" Nelle allergie agli occhi, comuni in primavera e in estate, si verificano anche arrossamenti e prurito. Si osservano anche lacrimazione, bruciore, a volte gonfiore delle palpebre e sbavature nei casi progressivi. L'infezione agli occhi è molto varia, sia in termini di posizione che di causa dell'infezione. Può essere visto in varie forme sulle palpebre, congiuntiva, cornea e all'interno dell'occhio. Oltre a batteri e virus che causano infezioni; Anche funghi e parassiti sono fattori efficaci.Fare attenzione a non stare nel ventoAnche il corpo estraneo negli occhi è tra i fattori che causano la malattia degli "occhi rossi". Questo problema si pone maggiormente nelle persone che lavorano nell'edilizia, nei metalli e nella lavorazione del legno. Il vento ha anche la caratteristica di trasportare oggetti estranei, dovuti a oggetti a contatto con l'occhio; Si verificano reclami come arrossamento, bruciore e lacrimazione. Talvolta è possibile vedere oggetti estranei anche ad occhio nudo. Se non si interviene precocemente, possono svilupparsi infezioni secondarie e inizia la denuncia di sbavature.Igiene contro il rischio di infezione!Quando si tratta di infezione, è molto importante prestare attenzione alla pulizia, lavarsi frequentemente le mani e non utilizzare materiali comuni per prevenire la contaminazione di altri. È necessario prestare attenzione all'igiene nelle aree comuni. A seconda della situazione, nel trattamento vengono utilizzati gocce e unguenti antibiotici, lacrime artificiali, gocce antiallergiche, gocce di cortisone e talvolta farmaci sistemici. Tuttavia, i problemi causati dall'uso inconscio di droghe non dovrebbero essere ignorati. L'uso del cortisone in una situazione non necessaria non curerà la malattia, ma può anche portare a conseguenze come la perdita della vista causando un aumento.