La dieta della dopamina

"La dieta dopaminergica previene l'aumento dell'appetito mantenendo alti i livelli di dopamina nel corpo ..."

La dopamina è una secrezione di trasmissione che fornisce la conduzione nervosa al cervello umano. La dopamina è efficace nelle azioni del corpo come concentrazione, apprendimento, attenzione e creatività. Ha anche benefici sulla produzione di energia, l'equilibrio emotivo e il controllo fisico. Nella sua insufficienza, provoca problemi come difficoltà di concentrazione, insonnia, stanchezza, ansia, tendenza a mangiare, sindrome da alimentazione notturna. In generale, viene secreto maggiormente quando si mangia, si esercita e nelle attività che la persona si diverte. Quando il livello di dopamina è insufficiente, si verifica un aumento dell'appetito. La dieta della dopamina serve a prevenire questo aumento dell'appetito mantenendo alto il livello di dopamina nel corpo. Con la dieta dopaminergica, possiamo sopprimere il desiderio di mangiare anche se non abbiamo fame. Viene prodotto di più nel corpo quando le persone svolgono attività divertenti e felici durante l'esercizio, la danza, il cibo o il rapporto sessuale. Il consumo di alcol, fumo, caffeina e zucchero influisce sui livelli di dopamina nel corpo. Questo è uno dei motivi per cui le persone che smettono di fumare si rivolgono al cibo. Mangiare con la nicotina influisce allo stesso modo sui livelli di dopamina. Le persone tendono a mangiare per aumentare il livello di dopamina che cade a causa dell'astinenza da nicotina.

Ad esempio, le persone che fumano tendono a mangiare di più dopo aver smesso. Questo perché la nicotina aiuta ad aumentare la secrezione di dopamina nel corpo. La dipendenza dal fumo rende il corpo pigro per produrre dopamina. Quando il corpo smette di fumare, non può secernere abbastanza dopamina e tende a mangiare. Naturalmente, con il livello di nicotina che scende nel corpo delle persone che smettono di fumare, il loro desiderio di mangiare direttamente aumenta. Poiché la produzione di dopamina di una persona che mangia troppo cibo diminuisce del normale, la sensazione di pienezza dura più breve e sente il bisogno di mangiare di nuovo dopo poco tempo. Di conseguenza, iniziano a verificarsi problemi di peso nelle persone che vivono in questo modo. Se ti trovi davanti all'armadio poco dopo la cena, potresti avere un basso livello di dopamina.

Quali alimenti dovrebbero essere mangiati per aumentare la secrezione di dopamina?

Si scopre che una delle cose più importanti nella produzione di dopamina nel corpo sono gli acidi grassi omega-3. Grazie agli acidi grassi omega-3, il livello di dopamina può essere aumentato. È possibile ottenere questo risultato consumando molto pesce. Inoltre: portulaca, nocciole, mandorle e noci sono fonti alimentari a base di erbe che possono fornire omega-3 per il corpo. Di conseguenza, è certo che mantenere alto il livello di dopamina nel corpo riduce il desiderio di mangiare e aumenta la durata della sazietà. Pertanto, gli alimenti che dovrebbero essere inclusi nella dieta della dopamina, dovrebbero essere consumati cibi ricchi di omega-3 come pesce, portulaca, mandorle, nocciole e noci.

Esempio di menu dietetico della dopamina

Prima colazione:

1 bicchiere di latte parzialmente scremato

6 cucchiai di farina d'avena

Merenda:

15 nocciole o 12 mandorle o 3 noci intere

Pranzo:

1 porzione di pollo saltato in padella o pollo alla griglia o carne di anatra

Insalata di Portulaca con Yogurt

2 fette di pane integrale

Merenda:

1 toast (un sacco di formaggio bianco, pane integrale, magro)

Cena:

1 pesce alla griglia

4 cucchiai di fagioli di mare all'olio d'oliva

Insalata di stagione (con 1 cucchiaino di olio d'oliva)

4 cucchiai di purea di patate al forno

Notte:

1 porzione di frutta

20 grammi di cioccolato fondente

Questo menu è adatto a persone di età compresa tra i 25 ei 35 anni, ed è consigliato a coloro che non hanno problemi di salute che possano impedire questa dieta. La dieta può essere regolata in base alla persona.