Il glossario dei cosmetici dalla A alla Z!

"Siamo spesso confusi dai termini stranieri scritti sui prodotti cosmetici. Sappiamo tutti cosa significano le parole 'crema idratante' o 'pH'; ma per quanto riguarda gli altri?"

- A -

IDRATANTE DOPO SOLE: Crema idratante doposole.

AHA (alfa-idrossiacido): Sono anche chiamati "acidi della frutta" poiché derivano dalla maggior parte dei frutti. È un potente antietà nella cura della pelle. A basse concentrazioni, rimuove le cellule morte e crea una pelle morbida e fresca. In concentrazioni medie e alte, stimola la produzione di elastina e collagene per ridurre le rughe.

Albumina: Si trova negli albumi e lascia uno strato sulla pelle.

ALDEIDE: Un liquido volatile ottenuto ossidando alcoli o acidi riducenti.

ALCALINO: Sostanza non acida con un valore di ph maggiore di 7.

ALLANTOIN: È una sostanza botanica che si dice abbia effetti curativi e rilassanti. Una sostanza utilizzata nelle creme utilizzate per la pelle.

ALLERGENI (Allergene): Sostanza che provoca una reazione allergica.

ALOE VERA: Ha effetti anti-irritazione e rilassanti. Tuttavia, poiché l'aloe è una sostanza variabile, questi benefici derivano da una pianta fresca di aloe vera o da un prodotto puro di aloe che viene conservato in frigorifero in un contenitore scuro ben chiuso.

ALTHEA: Una radice che si dice abbia effetti emollienti e lenitivi per la pelle.

AMMINOACIDO: Le proteine ​​sono costituite da amminoacidi. Questa sostanza, che ha molti tipi nei prodotti per la cura della pelle, viene utilizzata come agente di ritenzione idrica. (Vedi: Proteine)

PRODOTTI ANTI-AGE: Prodotti che rallentano il processo di invecchiamento della pelle. Questi prodotti, ad azione rigenerante e nutriente, rinforzano e proteggono la pelle dall'invecchiamento precoce.

ANTIBATTERICO: Sostanze che impediscono la crescita di tutti i tipi di batteri, in particolare i batteri che causano i difetti del viso.

ANTI-CERNE: Correttore per nascondere occhiaie, differenze di colore sul viso, acne e rugosità.

ANTIOSSIDANTE: È una sostanza che può ridurre gli effetti nocivi dell'ossigeno, della luce solare o di qualsiasi altra fonte. Tuttavia, non ci sono prove che gli antiossidanti prevengano le rughe; il loro effetto principale sulla pelle è quello di ridurre l'infiammazione e il rossore. Gli antiossidanti contengono molti estratti vegetali, vitamine e ingredienti sintetici.

PRODOTTI ANTI-RIDES: Prodotti antirughe. Pulisce il rilassamento cutaneo, rigenera in profondità gli strati cutanei e silenzia le rughe.

IDRATANTE APRÈS-SOLEIL: Crema idratante doposole.

AROMATERAPIA: L'uso di oli essenziali nella cura del corpo per fornire rilassamento fisico.

ACIDO ASCORBICO: È un tipo di vitamina C considerato variabile in soluzione e provoca arrossamento della pelle.

AUTOBRONZANTE: Conciatore senza sole.

AZULENE: Un agente con proprietà lenitive derivato dalla camomilla tedesca.

- B -

SOLFATO DI BARIO: Un minerale utilizzato come agente sbiancante nei cosmetici. C'è la possibilità di irritazione della pelle.

BENTONITE: Un materiale simile all'argilla utilizzato come assorbente nei cosmetici. Può causare secchezza della pelle.

BENZEPHENONE-3: Chiamato anche "Oxybenzone". Un agente utilizzato come agente protettivo contro i raggi UVB del sole e alcuni raggi UVA.

ACIDO BENZOICO: Un preservativo (conservante) utilizzato nei prodotti per la cura della pelle. È considerato meno irritante di alcuni altri preservativi.

PEROSSIDO DI BENZOILE: Un agente antibatterico comunemente usato nel trattamento dell'acne.

BETACAROTEN: Potenziale buon antiossidante.

BETA-GLUCANO: Un nuovo ingrediente derivato dal lievito che sembra rafforzare il meccanismo di difesa naturale della pelle.

BETA-IDROSSIDO: Un agente purificante che ha una dimensione molecolare inferiore rispetto all'alfa-idrossido.

BIOFLAVONOIDE: Una sostanza che di solito è derivata da piante di agrumi e ha effetti antiossidanti e lenitivi.

BIOTINA: Conosciuto anche come vitamina H. È una vitamina idrosolubile prodotta nel corpo da alcuni batteri intestinali. Questa vitamina del gruppo del complesso B è la necessità di carboidrati, grassi e aminoacidi nel metabolismo. Nell'applicazione superficiale non è stato riscontrato alcun beneficio per la pelle.

BOTOX: Nome commerciale della tossina botulinica. La sostanza utilizzata in piccole quantità per rimuovere rughe e linee paralizzando i muscoli per un certo periodo di tempo.

- C -

ASCORBATO DI CALCIO: Una forma di vitamina C; C'è poca ricerca scientifica sul suo uso superficiale o alcolico.

CARBONATO DI CALCIO: È usato come assorbente nei cosmetici. È indicato come gesso nell'uso quotidiano.

GLUCONATO DI CALCIO: Il calcio è un minerale essenziale per il corpo. Sebbene poche ricerche abbiano dimostrato che questo minerale è un buon antinfiammatorio e terapeutico nelle applicazioni superficiali.

CALENDOLA: Un emolliente noto per avere effetti curativi, lenitivi e antisettici. Viene utilizzato nel trattamento della pelle secca.

CERAMIDI: Una sostanza che si trova naturalmente nella pelle e previene la disidratazione formando un set protettivo. Questa sostanza è prodotta anche sinteticamente e viene aggiunta ai prodotti per la cura della pelle.

OLIO DI CITRONELLA: Un antisettico comunemente usato in saponi e deodoranti. Ha anche un effetto repellente per insetti.

CORRETTORE: Correttore per nascondere occhiaie, differenze di colore sul viso, acne e rugosità.

- D -

DERMATITE: Irritazione, infiammazione della pelle.

DHA: Come risultato della sua reazione con gli amminoacidi negli strati superiori della pelle, crea una tonalità marrone che si manifesta entro 2-3 ore e fornisce profondità di colore ad ogni nuova applicazione.

DHEA: Secondo HealthNews, una pubblicazione di notizie per il New England Medical Journal, sebbene ci sia una piccola ricerca sui benefici dell'assunzione di DHEA per via orale, ci sono rischi piuttosto che benefici per molte ragioni. Probabilmente è un cugino chimico di un potente ormone steroideo chiamato "deidroepiandrosterone", vale a dire testosterone ed estrogeni.

Poiché il DHEA viene convertito in testosterone, alcune donne che lo usano possono avere una crescita dei peli sul viso o sul corpo e, se hanno meno di 50 anni, le loro mestruazioni potrebbero interrompersi. È stato anche dimostrato che il DHEA riduce il rapporto tra HDL (colesterolo buono) nelle donne, il che aumenta il rischio di malattie cardiache. Non ci sono ricerche che dimostrino che abbia alcun effetto positivo o negativo sull'applicazione superficiale sulla pelle.

DIIDROSSIACETONE (DHA): Un agente autoabbronzante utilizzato nei cosmetici.

DONG QUAI: Un'erba tradizionale cinese usata per trattare i problemi mensili irregolari o della menopausa.

- E -

PROFUMO: La più alta concentrazione di fragranza. Pertanto, è più costoso di altri.

PROFUMO: Odora con una concentrazione inferiore.

EDTA: Acronimo di acido etilendiamminotetraacetico. Questo acido è uno stabilizzante utilizzato nei prodotti cosmetici. Impedendo agli ingredienti di una determinata formula di combinarsi con alcuni elementi (soprattutto minerali), impedisce al prodotto di alterazioni indesiderate come la consistenza, l'odore e la consistenza quando incontra sostanze come l'acqua.

ECZEMA: Una condizione della pelle che fa diventare la pelle arrossata, pruriginosa e incrostata. La causa è sconosciuta. Può verificarsi ovunque sul corpo. Questa condizione, che può essere vista come acuta o cronica, viene solitamente trattata con prescrizione e creme antinfiammatorie esterne.

ELASTINA: È il componente principale che dona alla pelle la sua elasticità. I danni del sole possono causare il deterioramento dell'elastina della pelle.

ELETTROLISI: Elettricità usata per sciogliere i follicoli piliferi.

ERGOCALCIFEROLO: Nome tecnico per la vitamina D.

ETANOLO: Alcol

- F -

FARNESOL: Un'essenza ottenuta dalle piante e utilizzata principalmente nei cosmetici e nei profumi. Le proprietà antibatteriche sono state determinate a seguito di alcuni studi sugli animali.

FLORALOZONE: Uno dei tanti ingredienti di fragranze sintetiche.

Acido folico: Fa parte del complesso vitaminico B. È considerato un buon antiossidante se assunto per via orale. Questo vantaggio non è stato ancora dimostrato sulla pelle.

- G -

GOMMAGE: Purificare il corpo dalle cellule morte.

VENIRE: Una sostanza derivata da piante o animali e utilizzata come agente addensante nei cosmetici.

GINGKO BILOBA: Questo albero ornamentale con foglie a ventaglio si distingue per le sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e anti-rossore nell'uso cosmetico.

GLICERINA: È un liquido viscoso ottenuto dalle piante o sinteticamente. È ammorbidente, scivoloso e trattiene l'acqua.

ACIDO GLUTAMMICO: È un amminoacido derivato dal glutine di frumento e ha proprietà di ritenzione idrica per la pelle.

GLUTAMMINA: È un amminoacido.

- H -

MASCHERA GRAVIDANZA: Macchie marroni causate da un'eccessiva pigmentazione intorno alla fronte, al mento e alla bocca. Ha preso questo nome perché di solito si verifica tra il 4 ° e il 5 ° mese di gravidanza.

IPOALERGENICO (Ipoallergenico): Termine utilizzato nell'industria cosmetica per indicare che il prodotto non provoca reazioni cutanee e / o sensibilità e allergie. Tuttavia, è necessario prestare estrema cautela con tali prodotti poiché i produttori non sono ancora stati vincolati da uno standard o una legge per dimostrare queste affermazioni.

HOELEN: Ha proprietà antibatteriche, protettive, cicatrizzanti e leganti l'acqua se applicato superficialmente (esternamente).

UMETTANTE: Agente legante l'acqua.

ACIDO IALURONICO: Componente della struttura della pelle utilizzato come buon legante dell'acqua nei prodotti per la cura della pelle.

IDRATANTE: Idratante.

- IO -

INOSITOLO: Componente di lecitina che può avere proprietà leganti l'acqua nella pelle. Sebbene sia spesso confuso con la vitamina B, non è una vitamina.

ISOPROPIL LANOLATO: Una sostanza derivata dalla lanolina e utilizzata come addensante e ammorbidente nei cosmetici.

IN VITRO: Letteralmente significa "nel bicchiere". Mostra che un processo biochimico non ha luogo in un organismo vivente, ma in un tubo o in un luogo simile.

IN VIVO: Letteralmente significa "nei vivi". Indica che un processo o una reazione biologica o chimica si sta verificando in una cellula vivente, un organismo, un animale o un essere umano.

- J -

GELATINA: È una sostanza derivata da piante o animali e utilizzata come agente addensante nei cosmetici.

OLIO DI JOJOBA: È un emolliente simile a tutti gli oli vegetali non volatili.

- K -

CAOLINO: Un minerale naturale (silicato di alluminio) simile all'argilla utilizzata nei cosmetici per le sue proprietà assorbenti.

PIÙ VICINO: Correttore per nascondere occhiaie, differenze di colore sul viso, acne e rugosità.

OLIO CATRAFAY: Un olio vegetale emolliente che si dice abbia proprietà anti-irritanti.

CHERATINA: Proteina fibrosa nello strato corneo della pelle (lo strato più superficiale del prepuzio). La cheratina è la sostanza strutturale più importante delle nostre unghie e dei peli del corpo.

KERATOZ: Ispessimento irregolare dello strato corneo della pelle superiore.

COENZIMA Q10: Può essere un antiossidante nei prodotti per la cura della pelle.

COLLAGENE: Proteina fibrosa estremamente flessibile che riempie gli spazi tra le cellule dei tessuti. Prodotto da cellule speciali chiamate fibroblasti, il collagene inizia a perdere la sua flessibilità con l'avanzare dell'età.

- L-

LATTATO: Ingredienti naturali o sintetici usati come ammorbidenti, agenti addensanti o oli nei cosmetici.

ACIDO LATTICO: Si ottiene dal latte o sinteticamente. Rompe la sostanza che tiene insieme le cellule della pelle e divide le cellule sulla superficie della pelle dividendole.

ALCOOL LANOLINA: Un emolliente derivato dalla lanolina che si ritiene provochi meno allergie rispetto alla lanolina pura.

LANOLINA: È una sostanza ottenuta dalle ghiandole sebacee delle pecore. Può causare allergie in alcune persone, ma è considerato un ottimo emolliente per la pelle secca.

ACIDO L-ASCORBICO: È un buon antiossidante.

LIPID: Si riferisce a un'ampia varietà di sostanze presenti sia nelle piante che nella pelle, inclusi olio, acidi grassi e sebo. Nei prodotti per la cura della pelle, questi sono usati come agenti emollienti e addensanti.

LIPOSOMA: Non è una sostanza, ma un sistema di trasporto; Ha la capacità di trattenere alcune sostanze e di trasmetterle alla pelle dopo essere state assorbite dalla pelle.

- M -

MAGNESIO: Un minerale con spiccate proprietà assorbenti e effetti disinfettanti.

SILICATO DI MAGNESIO ALLUMINIO: Una sostanza secca e bianca che può essere utilizzata come agente addensante e polvere nei cosmetici.

PALMITATO ASCORBILE DI MAGNESIO: È derivato dalla vitamina C ed è un potente antiossidante.

MELANINA: Pigmento marrone scuro. L'eccesso rende il colore della nostra pelle scuro e la scarsità rende la nostra pelle più chiara.

IDRATANTE: Idratante.

- N -

NEOPENTANATO: È usato come agente addensante e ammorbidente nei cosmetici.

NYLON-12: Una sostanza in polvere usata come agente assorbente e addensante.

- P -

PANTALONI: È una sostanza derivata dalla vitamina del complesso B. Ha una consistenza densa e sciropposa e proprietà idratanti. Viene anche usato come ammorbidente.

PEELING: Non esfoliare il viso.

pH: Valore che indica la proprietà delle soluzioni di essere acide, neutre o alcaline. Tutti i fluidi nel nostro organismo hanno un valore di pH specifico. Il valore del pH neutro è 7,0.

PIGMENTO: La sostanza che conferisce alla texture il suo vero colore.

- R -

RETINOLO: È la forma più pura e priva di acidi della vitamina A. Ha la capacità di rigenerare la pelle.

- S -

AUTO ABBRONZANTE: Conciatore senza sole.

SERAMID: Oli naturali per la pelle. Quando vengono utilizzati nei prodotti per la cura della pelle, sono utili come trattenitori d'acqua.

I RADICALI LIBERI: Sono particelle molecolari instabili che si formano nel tessuto cutaneo a causa di fattori interni ed esterni. I radicali liberi attaccano le cellule, distruggendone la struttura.

SILICATO: Un sale inorganico con spiccate proprietà assorbenti e addensanti.

SILICIO: Una sostanza derivata dalla silice (la sabbia è silice). Le sue qualità liquide uniche conferiscono al silicone la sua lubrificazione e in diverse forme può sembrare seta sulla pelle, conferirle morbidezza e può essere un buon agente di ritenzione idrica anche se la pelle si bagna.

ACIDO CITRICO: È derivato dagli agrumi e viene utilizzato per evitare che il pH dei prodotti diventi troppo alcalino.

SORBITOLO: Può essere ottenuto sinteticamente da fonti naturali. È un agente addensante e lubrificante. È simile alla glicerina.

SPF (fattore di protezione solare): Fattore di protezione solare.

- T -

TALCO: Minerale in polvere utilizzato come assorbente e alcune delle polveri più pressate o in polvere. Il talco è una delle sostanze cosmetiche più criticate di cui non è consigliato l'uso. La ragione principale di ciò è il rischio di aumentare il cancro ovarico nell'uso vaginale del talco negli studi pubblicati negli anni '90. Tuttavia, nell'uso cosmetico, il talco non ha un tale fattore di rischio.

DIOSSIDO DI TITANIO: È un minerale utilizzato nei cosmetici come agente addensante, sbiancante, lubrificante e crema solare. Protegge la pelle dai raggi UVA e UVB e non ha il rischio di irritare la pelle.

TRIGLICERIDE: È usato come agente emolliente e addensante nei cosmetici.

- V -

VITAMINA A: È un buon antiossidante.

VITAMINA C: È un buon antiossidante.

VITAMINA D: Antiossidante.

VITAMINA E: Sebbene possa causare allergie in alcune persone, è uno degli antiossidanti più affidabili.

VITAMINA K: Il suo utilizzo principale in cosmetica è quello di ridurre l'oscurità delle occhiaie e l'aspetto dei capillari superficiali. Tuttavia, non esiste una ricerca indipendente che dimostri che la vitamina K sia funzionale in qualsiasi fase della cura della pelle.

- Y -

TÈ VERDE: Un antiossidante con proprietà anti-irritanti.

OLI: Si riferisce a un'ampia varietà di sostanze presenti sia nelle piante che nella pelle, inclusi olio, acidi grassi e sebo. Nei prodotti per la cura della pelle, questi sono usati come agenti emollienti e addensanti.

- Z -

OLIO ZEDOARİ: Un olio profumato con effetti irritanti sulla pelle. Nonostante ciò, ci sono anche studi che dimostrano che questo olio ha effetti antiossidanti e irritazioni / antinfiammatori.

ZEOLITÀ: Uno dei gruppi minerali utilizzati come assorbenti nei cosmetici. Si dice anche che abbia effetti anti-cancro.