Il fumo provoca impotenza

"È stato riferito che quasi 6 milioni di uomini in Turchia affrontano il pericolo di impotenza a causa del fumo".

Tahir Soydal, presidente della Tobacco-Free Life Association, ha affermato che il consumo di sigarette provoca impotenza sessuale, soprattutto negli uomini di età superiore ai 30 anni. Spiegando che 6 milioni di uomini fumano in Turchia, il fumo provoca impotenza negli uomini a causa della diminuzione del flusso sanguigno nel pene, Soydal ha affermato che il fumo impedisce l'erezione. Sottolineando che il fumo è il più importante fattore di rischio della disfunzione erettile, precedentemente nota come impotenza, Soydal ha detto: "Il fumo provoca disfunzione sessuale influenzando negativamente il flusso sanguigno intrapenile. Buona conoscenza della relazione tra fumo e disfunzione sessuale (erezione). È necessario perché questa informazione può motivare alcuni uomini a smettere di fumare ", ha detto.Anche i fumatori passivi sono in pericoloTahir Soydal ha sottolineato che l'impotenza o la disfunzione erettile è 2 volte più comune nei fumatori rispetto ai non fumatori. Sottolineando che l'esposizione al fumo di una sigaretta nell'ambiente o l'essere sotto il fumo crea la minaccia di impotenza, Soydal ha detto: "In altre parole, mentre i fumatori si rendono sessualmente inadeguati, d'altra parte causano l'impotenza dei loro amici".Cos'è l'impotenza?Soydal ha affermato che si stima che l'impotenza, che è l'incapacità sessuale permanente di un uomo, colpisca più di 6 milioni di uomini in Turchia. Spiegando che il fumo ostruisce molte arterie del corpo umano, le malattie più note causate dal blocco del flusso sanguigno sono attacchi di cuore e ictus, Soydal ha detto: "Tuttavia, un altro punto importante da non dimenticare è l'impotenza. La gravità dei casi. aumenta a seconda della quantità di sigarette fumate.In coloro che fumano un pacchetto al giorno, il flusso sanguigno nel pene diminuisce in modo anomalo e si osserva la più debole malattia dell'erezione notturna. In uno studio statunitense, sono stati studiati per 8 anni uomini che fumavano ma non avevano precedenti esperienze di impotenza, malattie cardiache o diabete. Nella seconda intervista, il tasso di impotenza moderata e grave è stato riscontrato due volte più alto, sebbene gli uomini non abbiano sviluppato malattie cardiache e diabete.