Quali sono i vantaggi della rosa canina? Come preparare il tè alla rosa canina?

"Come usare la rosa canina che contiene 60 volte più vitamina C del limone e rafforza il sistema immunitario? Quali sono i benefici della rosa canina? Ecco i benefici della rosa canina utilizzata in molti luoghi dalla salute alla bellezza, dal tè alla marmellata ..."

I fiori della pianta di rosa canina, che rinforza il sistema immunitario grazie alla sua ricca vitamina C, sono usati come farmaci. Le sue noci sono utilizzate in tisane, marmellate e confetture per rafforzare il sistema immunitario.

BENEFICI DI ROSE

È buono per l'anemia

L'anemia dovuta alla carenza di ferro è un problema molto comune, soprattutto nelle donne e nei bambini. un problema molto comune. La rosa canina aiuta il ferro assunto con il cibo ad essere utilizzato nel corpo facendolo passare allo stato libero. In questo modo previene l'anemia causata da carenza di ferro.

Proteggere gli occhi

Il licopene, un importante carotenoide presente nella purea di rosa canina, ha un effetto protettivo non solo nell'insorgenza e nella progressione della cataratta ma anche in altre malattie degli occhi.

Rende bella la pelle

La rosa canina è ricca di vitamina A, che aiuta la pelle a mantenere la sua elasticità e ha un effetto ritardante sull'invecchiamento. Aumenta anche il livello di collagene. Rimuove cicatrici e acne. I semi della rosa canina, l'acido gamalinoleico, rivitalizzano la pelle e apportano benefici nelle ustioni indotte dal sole.

Rafforza il sistema immunitario

Grazie all'abbondante vitamina C, polifenoli e antiossidanti nella sua struttura, il cinorrodo ha una ricca vitamina e minerali che rafforzano il sistema immunitario. Il licopene e le vitamine A, B, E, K, oltre a preziosi minerali come il magnesio e il ferro, aumentano la resistenza del corpo e apportano benefici al sistema nervoso e al rinnovamento cellulare.

Previene la stitichezza

La rosa canina, che può essere coltivata in tutte le stagioni, è una fonte naturale di guarigione per chi soffre di stitichezza. La pectina nel contenuto di rosa canina, che avvantaggia molte malattie, ha un effetto allattante. In altre parole, crea un effetto simile alla diarrea a causa del superlavoro dell'intestino. Pertanto, se consumato regolarmente, elimina la stitichezza e facilita la digestione. Abbassa i parassiti intestinali.

Protegge dal cancro

La rosa canina, che è un potente protettore contro i radicali liberi che possono danneggiare le cellule sane trasformandole in cellule cancerose, previene anche la crescita e lo sviluppo delle cellule tumorali con i potenti antiossidanti che contiene.

Abbassa il colesterolo cattivo

La rosa canina, utile per abbassare il colesterolo cattivo nel sangue e aumentare il livello di colesterolo buono, protegge così dalle malattie cardiache e vascolari. Puoi preparare la rosa canina come tè e consumarla, oppure puoi trarne vantaggio preparando una marmellata senza zucchero.

Regole molto importanti durante la preparazione e il consumo di rosa canina;

  • Rompi 5-6 cinorrodi schiacciandoli leggermente. Quindi immergere in un bicchiere (200 ml) di acqua bollente per 10 minuti.
  • Tenere il coperchio chiuso durante la preparazione.
  • Se lo fai bollire a lungo, non prolungare il tempo di preparazione poiché il contenuto di vitamina C è molto basso.
  • Bere 30 minuti dopo i pasti. Per beneficiare appieno delle ricche vitamine e minerali del cinorrodo, consumalo entro 5 minuti dalla preparazione.
  • Poiché la quantità di vitamina C diminuisce rapidamente durante il raffreddamento, il rapporto di vitamina C nella marmellata e nella melassa diminuisce rispetto al tè alla rosa canina.
  • Quando conservi i cinorrodi interi, schiacciati o in polvere, assicurati di tenerli alla luce e conservali in un barattolo di vetro.