La soluzione per digrignare i denti e serrare le mascelle: Botox!

"Il Botox utilizzato nel trattamento del ringiovanimento cutaneo, dell'eccessiva sudorazione e di alcuni tipi di emicrania trova anche una soluzione al problema del digrignare i denti (bruxismo) ..."

Dott. Levent Türbedar; Dice che l'iniezione di botox controlla efficacemente il problema del digrignamento involontario dei denti e che la mascella, allargata a causa di un serraggio eccessivo, viene ripristinata nel tempo e i contorni del viso sono migliorati.

Il bruxismo, il problema della digrignazione involontaria dei denti, è un disagio che di solito si vede durante il sonno e anche nella vita quotidiana nei casi successivi. L'iniezione di Botox è la soluzione a questo disagio che provoca dolore alla mandibola e porta i denti! In genere, il bruxismo, che si sperimenta a causa di stress o problemi nell'allineamento dei denti, influisce negativamente sulla vita man mano che progredisce. La pressione sui denti è così alta da provocare danni all'articolazione mascellare, allentamento dei denti, denti inferiori appiattiti o usurati. Ancora una volta, il dolore alla testa, alla mascella, al collo e alla schiena risaltano in questo disturbo. In casi molto avanzati, si può vedere anche il blocco del mento. Un altro effetto del serraggio della mascella è l'allargamento della mascella; la distorsione della forma del viso sta diventando angolare. Botox è anche efficace nell'ammorbidire l'ovale del viso assottigliando i muscoli della mascella oberati di lavoro. Allora, cos'è il botox e come rimedia a questo disturbo?

Cos'è il Botox?

Botox è una tossina prodotta dai batteri Clostridium botulinum. Arresta l'attività muscolare nella zona in cui è stata iniettata e crea una paralisi temporanea. Il dosaggio utilizzato per scopi estetici e medici non ha alcun danno.

Applicazione Botox

L'iniezione di botox fatta nel muscolo masticatore, cioè il grande muscolo che permette alla mascella di muoversi, è una soluzione a questo grosso problema. Il muscolo è sufficientemente indebolito da impedire il digrignamento involontario dei denti e il serraggio della mascella. Ma proprio questo! Non influisce mai sui movimenti naturali come la masticazione o le espressioni facciali. Grazie all'iniezione non solo si consumano i denti, ma si evitano anche dolori alla mascella, al collo e alla schiena. Perché questi si innescano reciprocamente dolori. Quando i denti sono serrati, la mascella fa male, il collo fa male quando la mascella è stretta e la schiena fa male quando il collo si contrae.

Quanto è efficace il Botox?

Botox è una delle migliori soluzioni per digrignare i denti perché quando il cervello non può contrarre i muscoli della mascella, può smettere di contrarsi dopo un po '. In questo senso ha anche un lato terapeutico. Mantiene il suo effetto per circa 4-5 mesi. Se fatto regolarmente per i primi due anni, il problema del cigolio può finire perché i muscoli della mascella, che sono molto forti, si indeboliscono. I muscoli che diventano più forti e sporgenti a causa di un eccessivo irrigidimento della mascella si assottigliano e tornano all'originale; la sua forma del viso diventa ovale. Pertanto, è un'applicazione che ha molteplici vantaggi, dura in pochi minuti e tutti coloro che l'hanno fatto sono soddisfatti.