Questa malattia provoca la separazione delle coppie

"Virus del papilloma umano (HPV), che è una delle malattie a trasmissione sessuale e la sua contagiosità è molto più alta di HIV, epatite B, virus dell'epatite C, sui danni dell'infezione da virus del papilloma umano (HPV) sul corpo, i modi di metodi di trasmissione e prevenzione, ginecologia, ostetricia e specialista in fecondazione in vitro Assoc. Deniz Ulaş ha fornito importanti informazioni ".

L'HPV è un virus della famiglia del DNA che viene trasmesso principalmente sessualmente e può essere trasmesso al 70% dei partner con un unico contatto. L'infezione può anche essere trasmessa per attrito senza pieno contatto. A differenza dell'epatite e dei virus HIV, l'uso del preservativo non impedisce la trasmissione. Perché l'epatite e il virus HIV si trasmettono principalmente attraverso il sangue e le secrezioni corporee. L'HPV, d'altra parte, si trasmette per contatto con la pelle. In altre parole, l'HPV può essere visto anche nelle ragazze vergini. L'HPV può essere trasmesso anche attraverso il sesso orale o anale, così come il sesso vaginale.

Oltre ai rapporti sessuali, le superfici portatrici di virus (asciugamani, servizi igienici, oggetti personali, piscina, bagno, ecc.) Possono essere trasmesse anche per contatto con la pelle. Ma questo è molto, molto raro in letteratura.

Nel 90% dei pazienti con infezione da HPV, l'infezione viene eliminata dall'organismo entro 3-6 mesi senza alcun sintomo. Il fattore più importante per eliminare il virus dal corpo è il sistema immunitario del paziente. Più forte è il sistema immunitario, più facile sarà l'eliminazione del virus dal corpo. Un'alimentazione equilibrata, un sonno regolare e una vita senza stress sono fattori che influenzano direttamente il sistema immunitario. Affermando che un altro fattore importante nella rimozione del virus da parte del corpo è l'età, il dott. Deniz Ulaş ha sottolineato che all'età di 30 anni, il virus sarà molto probabilmente eliminato dal corpo, sapendo che un'infezione che passerà già non aiuta il paziente o il medico e potrebbe persino causare un intervento eccessivo non necessario al paziente. Pertanto, ha affermato che il test HPV può essere eseguito al più presto dopo i 30 anni.

L'infezione da HPV è stata infettata e non è stato possibile eliminarla dal corpo. In questo caso, ci sono 3 situazioni che il paziente può avere.

1- L'HPV può attendere nel corpo senza alcun sintomo. In effetti, l'infezione da HPV è asintomatica al 90%, cioè non dà alcun sintomo, ma il contagio continua. Pertanto, l'assenza di sintomi dell'HPV non significa che non vi sia alcun virus HPV nel corpo.

2- Può causare verruche genitali (condilomi).

3- Può provocare il cancro.

Esistono circa 200 tipi di HPV. Mentre i tipi a basso rischio (più comunemente HPV 6, 11) causano verruche genitali, i tipi ad alto rischio (più comuni HPV 16, 18) causano tumori dell'area genitale come cervicale, anale, vulva, cancro vaginale nelle donne e pene, anale , orofaringe negli uomini (bocca-gola) e cancro ai polmoni. Sono necessari in media 10-20 anni affinché l'infezione progredisca in cancro.

Il tempo medio tra l'infezione del virus e la comparsa della verruca genitale è di 3 mesi. Ma questo periodo può essere settimane o anni dopo. Per questi motivi, non è possibile determinare con precisione il primo giorno di esposizione al virus HPV.

Il modo più efficace per prevenire l'HPV è vaccinarsi. Tutti i ragazzi e le ragazze di età compresa tra 9 e 26 anni possono essere vaccinati. Ma se possibile, il vaccino dovrebbe essere somministrato prima del primo contatto sessuale, cioè senza incontrare il virus. Infatti, la FDA afferma che il vaccino HPV è efficace se somministrato tra i 26-45 anni e che può essere somministrato fino all'età di 45 anni. Il vaccino HPV viene somministrato a intervalli regolari, per un totale di 3 dosi entro 6 mesi. Esistono 3 tipi di vaccino HPV sul mercato. 2 dei vaccini proteggono sia dalle verruche genitali che dal cancro, 1 protegge solo dal cancro Una delle domande più frequenti che mi vengono poste è quale vaccino è migliore. Studi scientifici dimostrano che l'efficacia di protezione contro il cancro di tutti e 3 i vaccini è simile. Tuttavia, è considerato un approccio più razionale preferire i vaccini che hanno un effetto protettivo dalle verruche genitali e dal cancro.

Un altro modo efficace per prevenire l'HPV e le malattie correlate è quello di mantenere forte il sistema immunitario. In questo contesto, il sonno regolare, una dieta equilibrata e lo sport sono molto importanti. La causa principale di molte malattie, compreso il cancro, è il deterioramento dell'equilibrio acido-base del corpo. Allo stesso modo, il motivo per cui l'HPV non può essere eliminato dal corpo e progredisce in verruche genitali o cancro è il deterioramento dell'equilibrio acido-base. L'equilibrio acido-base può essere regolato con una dieta sana.

Soprattutto la carenza di vitamina A, C, D, E, acido folico, carotene e licopene causa stress ossidativo, aumenta l'acidità e indebolisce il sistema immunitario. Anche se l'HPV non viene rimosso dal corpo per evitare che progredisca in verruche genitali o cancro, la cosa più importante che devi fare è ridurre l'acidità corporea e lo stress ossidativo con l'alimentazione. È il tipo di dieta mediterranea consigliato per questo.

Gli alimenti da consumare nella dieta mediterranea sono i seguenti: semi oleosi come pesce, noci crude, arachidi, mandorle e noci 2-3 volte a settimana, uova 2-3 volte a settimana, verdure crude, non tostate, frutta, formaggio con poco sale e grassi, servire latte, yogurt, latticello o kefir, pane integrale, di segale o integrale, molto olio d'oliva

Gli alimenti che non dovrebbero essere consumati nella dieta mediterranea sono carni lavorate (salame, salsiccia), frutta ad alto contenuto di zucchero e dessert.

Sottolineando che la vitamina D ha anche proprietà antiossidanti e non si dovrebbe trascurare di andare al sole, Assoc. Dott. Deniz Ulaş ha affermato che gli integratori vitaminici possono essere assunti quando necessario.

Di conseguenza, avendo il vaccino HPV in tempo, mantenendo il sistema immunitario forte, avendo regolari esami ginecologici e test di striscio, evitando le persone infette e vivendo il più possibile monogamo, può essere fornita protezione dall'HPV e dalle malattie correlate all'HPV.