Quali sono i sintomi del dolore ai reni?

"Molte persone si lamentano spesso di lombalgia e lombalgia. In genere, dicono che il dolore che inizia nella vita e nella schiena diventa più profondo e diventa più acuto. Tuttavia, contrariamente a quanto si crede, quando il dolore è più profondo e più grave, significa che c'è un problema ai reni, non alla schiena. Lo specialista di urologia Op. Dr. Arman ÇİTÇİ, racconta le cause sconosciute del dolore ai reni ".

Il dolore ai reni è molto più grave e acuto

Dietro l'addome, sotto la gabbia toracica, su entrambi i lati della colonna vertebrale, vicino alla schiena, i reni sono coinvolti nella rimozione dei prodotti di scarto e dei liquidi in eccesso dal corpo e nella produzione di alcuni ormoni molto importanti per l'equilibrio del corpo. I reni, che sono molto importanti per il funzionamento del corpo, possono causare dolore per vari motivi. Il dolore ai reni, solitamente causato da infezioni del tratto urinario, ictus, lesioni, calcoli renali, può anche essere un segno di una malattia pericolosa come la cisti o il cancro. Molte persone confondono il dolore ai reni con il mal di schiena. Tuttavia, il dolore ai reni si avverte principalmente nelle costole posteriori e nelle parti più profonde della schiena. È molto più grave e doloroso del mal di schiena.

Quali sono i sintomi del dolore ai reni?

Ci sono alcuni punti per differenziare il dolore ai reni dal mal di schiena. Il più importante di questi è la sensazione di dolore lombare. A differenza del mal di schiena, il dolore ai reni si avverte più vicino alle costole posteriori ma più profondo e acuto. A seconda della causa del dolore, può anche essere sentito nella zona dell'addome e dell'inguine. Oltre al dolore, nella persona si osservano anche i seguenti sintomi. Questi;

* Dolore e dolore durante la minzione,

* Sangue nelle urine,

*Nausea,

* Vomito,

*Fuoco,

* Vertigini,

* Debolezza e affaticamento,

*Rigonfiamento,

* Gonfiore ai piedi e alle palpebre

Quali sono le cause del dolore ai reni?

Molti fattori diversi possono avere un ruolo nell'insorgenza del dolore ai reni. All'inizio di questi;

* Infezioni del tratto urinario,

Cisti renali

Calcoli renali

* Sanguinamento renale,

* Gonfiore dei reni dovuto all'accumulo di urina,

* Infezioni renali,

Coaguli di sangue nelle vene renali,

* Malattia policistica renale,

* Farmaci che danneggiano il tessuto renale,

* Traumi,

* La gravidanza sta arrivando.

Come vengono diagnosticati i dolori renali?

Per diagnosticare il dolore ai reni, è necessario ascoltare la storia medica del paziente. Dopo questa situazione, il medico dovrebbe fare un esame fisico. In generale, gli esami che il medico richiederà; emocromo completo, funzionalità renale e test delle urine. Se la paziente è una donna per dolore ai reni, può essere ordinato un test di gravidanza. Se il paziente ha recentemente subito traumi ai reni, possono essere ordinati esami aggiuntivi. Se il medico sospetta calcoli renali, è possibile eseguire una tomografia computerizzata o un'ecografia renale. Per identificare o distinguere le cause sottostanti del rene (rene) e di altre cause non renali, è possibile ordinare la risonanza magnetica o la risonanza magnetica per immagini (MRI) e la TC addominale / pelvica.

Come viene trattata?

Affinché il dolore ai reni possa essere trattato, prima di tutto, deve essere trovata la causa medica che causa il dolore. Se le infezioni causano dolore, gli antibiotici appropriati possono trattare il dolore. Se il problema sono i calcoli renali, possono essere prescritti antidolorifici. Tuttavia, se le pietre causano problemi, devono essere rimosse o rotte chirurgicamente.