La vita poligama invita al cancro

"Uno dei tumori più comuni al mondo è il cancro cervicale. E una delle cause più importanti di questo cancro è la poligamia!"

I "tumori ginecologici", definiti come tumori degli organi riproduttivi femminili, si verificano nella media degli anni '50. Screening e test regolari e vivere in modo monogamo salvano vite. Nel 2005, l'American Cancer Society ha dichiarato che negli Stati Uniti 211 mila cancro al seno, 10 mila 370 cancro cervicale, 40 mila 880 cancro uterino, 22 mila 220 cancro ovarico, 5 mila 900 vulva - si svilupperà cancro vaginale e 69 mila donne a queste malattie e predice che morirà. Prof. Dott. Tugan Beşe ha risposto alle nostre domande sull'argomento ...In quanti titoli ci sono i tumori ginecologici?Tumori originati rispettivamente da organi riproduttivi femminili; cancro cervicale, cancro uterino, cancro ovarico, organi genitali esterni (vulva) e tumori vaginali. Gli ostetrici hanno un ruolo importante nella diagnosi del cancro al seno. Il cancro al seno può essere rilevato molto presto con un esame e uno screening mammografico una volta all'anno dopo i 40 anni.Il fumatore è a rischio Qual è la frequenza con cui si manifesta?Si vede il cancro cervicale più comune al mondo. Questo è seguito da tumori uterini, ovarici e vulva-vaginali.Chi è a rischio?Per il cancro uterino, l'ingresso in menopausa in tarda età (oltre i 52 anni), l'obesità, la malattia dell'ovaio policistico, l'uso di soli farmaci estrogeni in menopausa, il non parto, sono importanti fattori di rischio. HPV per il cancro del collo dell'utero e della vulva, la donna o il suo partner sono poligami, fumano. Per il cancro ovarico, la presenza di cancro ovarico o mammario in famiglia e condizioni che creano rischio di infertilità.Quale test dovrebbe essere fatto a che età?Seno: mammografia una volta all'anno dopo i 40 anni. Utero: visita ginecologica ed ecografia una volta all'anno dopo i 40-45 Ovaio: visita ginecologica una volta all'anno Cervicale: smear test una volta all'anno non appena inizia la sessualità Vulva: visita ginecologica a intervalli regolari.QUALI SONO I SINTOMI PIÙ IMPORTANTI?Fai attenzione se c'è gonfiore e dolore all'addome!Quali sono i sintomi dei tumori ginecologici?Il cancro ovarico non causa alcun reclamo quando è piccolo. Tuttavia, può essere rilevato durante l'esame e l'ecografia. I tumori ovarici che si sono diffusi nell'addome possono causare gonfiore addominale, sensazione di massa palpabile, dolore e talvolta sanguinamento vaginale. Anche il cancro cervicale di piccole dimensioni non mostra sintomi. La diagnosi può essere fatta a seguito dello striscio e dell'esame colposcopio. Tuttavia, nei tumori cervicali avanzati, si possono osservare perdite di spotting, odore e sanguinamento vaginale. I tumori uterini causano irregolarità mestruali. Se una donna che ha attraversato la menopausa ha un'emorragia vaginale, potrebbe essere un segno di cancro uterino. I tumori degli organi genitali esterni possono essere facilmente notati dal paziente.COME PROTEGGERSI?Lo smear test è molto importanteCome si dovrebbe prevenire il cancro cervicale?L'infezione da virus del papilloma umano (HPV) innesca il cancro cervicale. Alcuni tipi di questo virus causano anche verruche nell'area genitale. Coloro che hanno una vita sessuale poligama non protetta possono essere esposti all'HPV.Cosa mostrano lo striscio e il dispositivo di colposcopia?Nello striscio, viene esaminato se ci sono cambiamenti precancerosi nelle cellule liberate dalla cervice. Il tasso di contrarre la malattia da smear è del 65-70%. La colposcopia rileva i cambiamenti che non possono essere visti ad occhio nudo.LA SOLUZIONE DELLA CHIRURGIA?La rimozione dell'utero non è sufficienteCom'è il trattamento dei tumori ginecologici?La maggior parte delle donne ignora l'esistenza di "ginecologi oncologi". Pochissimi ostetrici in grado di eseguire il trattamento chirurgico dei tumori ginecologici.Quando dovrebbe essere preso in considerazione il trattamento chirurgico?Nel nostro paese, la procedura solitamente eseguita su un paziente con cancro ginecologico è l'asportazione dell'utero e delle ovaie. Tuttavia, questo da solo è tecnicamente insufficiente per il trattamento. I pazienti che hanno subito un trattamento chirurgico in questo modo devono rivolgersi a un centro che si occupa di oncologia ginecologica dopo l'intervento.Mini dizionarioProva di striscio: Lo scarico dalla cervice viene diffuso su un vetro ed esaminato al microscopio.Vulva: Organo genitale esterno Colposcopio: un sistema di lenti per esaminare il cancro cervicale (cervice) ingrandendolo 8-15 volte.HPV: Il virus che può essere trasmesso sessualmente e causare il cancro cervicale. Notizie: Ayşegül Aydoğan / Milliyet