Donna naturale in crisi!

"Le meraviglie dei cosmetici 'le immagini di belle donne' spingono le donne nella vita reale alla depressione. La maggior parte di loro si lamenta del proprio corpo, metà di loro dice: 'Se fossi più bella, aumenterei nel mio lavoro'.

Secondo la ricerca condotta dalla rivista Top Sante tra 2mila donne, le aspettative degli uomini, influenzate dalla "cultura famosa", spingono le donne all'infelicità.

Otto donne su 10 che hanno partecipato allo studio affermano che la percezione di sé nel mondo è compromessa, mentre metà delle donne afferma: "Se fossi bella, scalerei la scala della carriera più facilmente.

Secondo la rivista, nonostante la lotta che hanno lottato per anni per essere accettate con le loro menti invece che con il loro aspetto, le donne sono ancora preoccupate di tornare ai vecchi tempi a causa delle celebrità che sono meraviglie cosmetiche.

La maggior parte delle donne di 38 anni che partecipano allo studio sono dell'opinione che l'età in cui sembrano più belle sia 31 e da ora in poi tutto peggiora. In questa situazione, molte donne trovano il miglior investimento per sposare un uomo ricco e lasciare andare una carriera. Ancora una volta, secondo le donne che hanno partecipato alla ricerca e che hanno una carriera, metà di loro sono sposate, gli uomini non vogliono stare con donne di successo perché non amano la concorrenza. La bellezza è più importante per gli uomini.

'Vorrei anche cambiare mia moglie'

Sette donne su 10 si lamentano di non poter condurre la vita che desiderano a causa delle loro dimensioni corporee. Il 46% dei partecipanti pensa che se il proprio corpo fosse più bello, potrebbe cambiare lavoro e il 12% pensa che potrebbe cambiare il proprio partner. Anche le donne hanno paura di invecchiare. Il 58% dei partecipanti è più giovane di loro, il 42% geloso delle donne che sembrano più belle di loro e il 36% di tutte le donne più giovani di loro.

La direttrice della rivista Lauren Libbert commenta: "Le donne incontrano costantemente celebrità e corpi splendidi abbelliti con cosmetici, e vedono che chi ha un bell'aspetto sta meglio che intelligente".