Vantaggi dei metodi laparoscopici in ginecologia

"Lo specialista in ginecologia e ostetricia Op. Dr. İbrahim Anıl Kulaksız ha spiegato i vantaggi dei metodi laparoscopici nelle malattie ginecologiche. Come vengono applicati i metodi laparoscopici che offrono meno dolore, meno rischi di infezione e una guarigione più rapida?"

Specialista in ginecologia e ostetricia op. Dott. İbrahim Anıl Kulaksız ha fornito informazioni sul metodo laparoscopico, chiamato anche metodo chiuso applicato nelle malattie ginecologiche, e sui vantaggi delle operazioni eseguite con questo metodo.

Laparoscopia; Op. Lo definisce come un metodo in cui è possibile rilevare le condizioni degli organi e curare le malattie entrando dalla cavità addominale con l'ausilio di una telecamera e di una luce. Dott. Kulaksız ha detto: "Possiamo vedere il disagio nell'addome entrando nell'addome con incisioni molto piccole attraverso i fori tra 5 millimetri e 1 centimetro. Questo metodo può essere applicato solo per scopi diagnostici e per scopi di trattamento", ha detto. .

Quando è possibile utilizzare la laparoscopia?

Affermando che la laparoscopia può anche essere definita un metodo chiuso, Kulaksız ha riassunto le situazioni in cui questo metodo viene utilizzato come segue:

“Per scopi diagnostici, di solito possiamo usare questo metodo per controllare le condizioni delle tube, per controllare l'utero e le ovaie e per vedere le infezioni lì, e per la diagnosi definitiva quando non siamo in grado di determinare la causa di qualche dolore addominale. Per la cura; Dopo essere entrati nell'addome, possiamo fare 1-3 incisioni e trattare con vari strumenti, metodi meccanici, onde sonore. Quasi tutte le operazioni eseguite con chirurgia aperta possono essere eseguite con metodo chiuso. Il metodo chiuso viene utilizzato anche nella legatura dei tubi, nel trattamento della gravidanza ectopica, nella rimozione delle ovaie, nella rimozione dell'utero, nel trattamento dei tumori, nel prolasso uterino e ora nella chirurgia del cancro ".

Velocità di recupero laparoscopica

Affermando di aver avuto l'opportunità di ingrandire fino a 6 volte con le telecamere utilizzate in laparoscopia, il dott. Anıl Kulaksız ha detto: "Mentre è possibile vedere i dettagli che potremmo perdere con la chirurgia aperta molto facilmente con le telecamere che usiamo nel metodo chiuso, o raggiungere tessuti molto piccoli è più difficile con la chirurgia aperta, è più facile nel metodo chiuso perché queste telecamere ci danno la possibilità di ingrandire di 6 volte l'area in cui entriamo ".

Spiegando che le procedure laparoscopiche richiedono meno tempo rispetto agli ambulatori aperti, lo specialista in ginecologia e ostetricia op. Dott. Kulaksız ha detto: "Negli interventi chirurgici semplici, il paziente potrebbe non essere ricoverato in ospedale, può essere dimesso lo stesso giorno, possiamo ricoverare i pazienti per 1 o 2 giorni in procedure ampie e difficili, ma il recupero è 3 volte più veloce rispetto alla chirurgia a cielo aperto".

Ci saranno cicatrici rimaste in laparoscopia?

Sottolineando che il metodo chiuso è un metodo molto comodo per il paziente, op. Dott. Kulaksız ha detto: “Questo è un metodo che è stato fatto per circa un centinaio di anni ma è molto avanzato e molto comune oggi. Prima di tutto, è un metodo che riduce significativamente il rischio di infezione della ferita per il paziente, c'è dolore nelle persone che hanno subito un intervento chirurgico addominale in precedenza, la possibilità di queste aderenze in laparoscopia è molto bassa, offre non solo meno dolore dopo chirurgia, ma anche una vita meno dolorosa e confortevole per il resto della vita Le ricerche dimostrano che il recupero è 3 volte più veloce, di solito dopo un periodo di 1 settimana, il paziente può tornare alla sua vita quotidiana. Uno dei suoi vantaggi più importanti è che non sono rimaste cicatrici cosmetiche ”.

Chi non può avere la laparoscopia?

Bacio. Dott. Anıl Kulaksız ha spiegato a chi questo metodo non può essere applicato come segue: "Non possiamo usare il metodo chiuso in persone con maggiore pressione in alcune aree del loro corpo, tranne che possiamo usare questo metodo in quasi tutti i pazienti, fattori di rischio, pazienti con torace insufficienza di cavità; È necessario prestare maggiore attenzione quando si esegue la laparoscopia in casi come insufficienza polmonare e cardiaca e in pazienti in sovrappeso ".

Fornendo informazioni sul processo di guarigione, Kulaksız ha continuato le sue parole come segue:

"Piccoli punti vengono inseriti nelle piccole incisioni praticate negli interventi laparoscopici, ci sarà un po 'di dolore in questi punti, i punti guariranno spontaneamente in breve tempo, sconsigliamo esercizi molto pesanti durante il processo di recupero, sconsigliamo di fare sport per la prima volta, ma camminando molto. Il paziente può fare la doccia 2 giorni dopo l'operazione e tornare al lavoro 1 settimana dopo. Questo metodo offre un grande comfort per i pazienti; fornisce molto meno dolore, meno rischi e un recupero più rapido "