Attenzione quando si usano le pillole anticoncezionali!

"Non rimanere incinta subito dopo aver rinunciato alla pillola contraccettiva! Aspetta 2 mesi!"

Non rimanere incinta subito! Il rischio di aborto attende le donne che rimangono incinte non appena smettono di prendere la pillola contraccettiva. Prof. Dott. Neşe Kavak dice: "Prova a concepire almeno due mesi dopo aver rinunciato alla pillola anticoncezionale".

Facoltà di Medicina dell'Università di Marmara, Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Membro della Facoltà Prof. Dott. Neşe Kavak è anche un medico che ha subito un aborto spontaneo. Kavak ha fornito informazioni sugli ultimi studi nel mondo medico riguardanti l'aborto spontaneo che accade a una donna incinta su tre: 20 settimane! Cos'è esattamente un aborto spontaneo? L'aborto è la conclusione della gravidanza prima della ventesima settimana di gravidanza. Definiamo basse le perdite nelle prime 20 settimane. La gravidanza è un periodo di n0 settimane, se avviene dopo la ventesima settimana, l'evento inizia il parto prematuro. Un'altra definizione è la nascita o la perdita di un bambino di peso inferiore a 500 grammi. Le prime settimane sono più pericolose, il 62 per cento degli aborti si verifica nelle prime 12 settimane di gravidanza, il primo trimestre Cosa fare prima del parto?

Cosa causa l'aborto spontaneo? La causa più comune di aborto spontaneo è il 60% di possibilità di anomalie cromosomiche. C'è un problema genetico nella struttura del bambino. Se c'è un problema con la sua creazione, la natura li elimina automaticamente e il bambino cade. La seconda ragione dell'aborto è ragioni sconosciute. La causa di ogni cento aborti spontanei non può essere trovata. Una percentuale molto piccola si osserva anche a causa di infezioni materne, ma queste non sono considerate la causa di aborti spontanei ricorrenti. Ancora una volta, i traumi sono una delle cause degli aborti spontanei. Anche le cadute e i colpi sull'addome della madre sono tra le cause dell'aborto spontaneo.Anche i tumori dell'ovaio della madre possono causare aborto spontaneo. Tiroide o una delle cause della futura mamma. Oggi, le donne urbane preferiscono le nascite tardive, aumentando gli aborti spontanei. I problemi cromosomici aumentano nelle donne che iniziano a diventare madri dopo i 30 anni. Pertanto, anche l'incidenza degli aborti è in aumento. Il rischio di anomalie cromosomiche nei bambini di donne che rimangono incinte immediatamente dopo aver usato e abbandonato la pillola anticoncezionale è molto alto. Questa è una ragione che aumenta l'aborto spontaneo. Pertanto, consigliamo vivamente che i pazienti che smettono di prendere la pillola anticoncezionale siano protetti per due mesi. Li incoraggiamo a rimanere incinte dopo due mesi in modo che il bambino non abbia problemi. Cosa fare prima del parto?L'aborto non è necessario! L'aborto dovrebbe essere fatto dopo un aborto spontaneo? Il trattamento dell'aborto dipende dalle condizioni della futura mamma. Se improvvisamente inizia una forte emorragia e c'è una grave emorragia, tutto il materiale può essere stato espulso spontaneamente. Quindi non ci sarà bisogno di un aborto, ma dovrà comunque essere monitorato mediante ultrasuoni. Se l'interno dell'utero è pulito, non ci sono problemi. Ma se ci sono parti dell'utero che non vengono scartate anche se c'è molto sanguinamento, allora è necessario l'aborto per la pulizia. Coloro che hanno abortito durante la prima gravidanza hanno un rischio maggiore di aborto spontaneo successivo? Non esiste una cosa del genere, ma è molto importante avere l'aborto in una buona mano. Soprattutto nelle gravidanze di breve durata, consigliamo solo il curettage sottovuoto fino alle prime 8-10 settimane. Perché la possibilità di adesione nell'utero d'ora in poi è molto bassa. Se l'utero viene raschiato, c'è un'alta probabilità di adesione nell'utero dopo questa procedura. Quindi la probabilità di un basso aumento. L'aborto non è semplice. Perché può giocare con tutto il destino dell'uomo. Esra Tuzun / Sabah Cosa fare prima della nascita?