Naso bellezza e filosofia

"Il naso è un organo con molte funzioni e significati. Pertanto, i pazienti con malattie nasali devono essere esaminati attentamente prima dell'intervento chirurgico".

Gli interventi di rinoplastica sono in prima linea nelle operazioni estetiche eseguite in Turchia. La maggior parte di voi probabilmente sa come vengono eseguiti questi interventi chirurgici, o deve aver visto il cambiamento e i risultati nelle persone che hanno subito un intervento chirurgico al naso. In questo articolo, vorrei toccare altre importanti questioni sconosciute o impercettibili sul naso.

Il naso è uno degli organi più interessanti del corpo umano. Perché la sua schiena è davanti, la sua cima è sotto, la sua radice è in alto e le sue ali sono sotto. È la prima sosta che riscalda l'aria che aspiriamo e la ripulisce dalla polvere. Le donne hanno un odore migliore degli uomini a causa dei loro ormoni estrogeni. La sensibilità delle donne all'olfatto aumenta molto di più al momento dell'ovulazione (formazione di uova), cioè quando i livelli di estrogeni sono più alti. Gli esseri umani hanno la capacità di distinguere 4.000 odori.

Il filosofo storico Johann Gottfried Seume ha scritto che il naso era anche un emblema del mondo degli spiriti. Dahlke descrive ciò che il naso simboleggia nel suo manuale sulla psicosomatica: "Dominanza, orgoglio, potere, sessualità".

Nel 1991, un sociologo di nome Bornemann ha scritto in un libro che il naso è inteso come un segno di "potere" negli uomini, e quindi, nella società, la dimensione o la piccola dimensione del naso è proporzionale al pene, e ciò che è qui significa in realtà una relazione con il desiderio e il potere sessuale.

Il sociologo e psicologo Johan Caspar Laveter ha affermato che il naso non è solo un organo che funziona come la respirazione e l'olfatto, ma riflette anche il potere sessuale ed è un simbolo.

Se guardiamo al passato e consideriamo il rapporto tra il naso e la sessualità, assistiamo al suo triste destino. Secoli fa, Friedrich ho tagliato il naso a chi violentava e aveva una relazione extraconiugale.

Nessun organo è entrato nel linguaggio quotidiano fino al naso

Se considerato significativo, non è possibile ignorare la psicodinamica tra la modalità di trasmissione (rapporto sessuale) della sifilide e la lesione e la perdita di tessuto nasale in coloro che soffrono di questa malattia.

Nella commedia Edmond Rostand, Cyrano ha anche interpretato Bergerac come una figura brutta e dal naso grosso ma di buon cuore. Conosciamo tutti la storia di Collodi su Pinocchio, il cui naso cresce mentre mente.

Un brutto naso è un motivo usato frequentemente in letteratura e pittura. Nessun organo è stato usato metaforicamente nel discorso quotidiano tanto quanto il naso: il naso è nell'aria, il naso è cresciuto, non prende i peli dal naso, è caduto dal naso, spinge il naso ovunque , non potendo vedere la punta del naso ...

"Il riflesso del sentimento di paura e rabbia è sui genitali ed è percepito come un problema in questi organi. Se questo riflesso non è sui genitali, allora si rivolgerà ai suoi caratteri simbolici, proprio come il naso". Roth scrisse questo nel 1959 nel suo libro "The Face-Genital Equvation".

Come si può capire dal significato generale del naso, a volte i disturbi psicologici nei pazienti con disturbi mentali si riflettono nel naso e il paziente pensa che ci sia un problema al naso. È ovvio che la chirurgia nasale eseguita su un paziente la cui psicosi non è trattata o sconosciuta può causare problemi molto angoscianti per il paziente e il chirurgo.

Quando consideriamo attentamente tutto ciò, vediamo che il naso ha molte funzioni e significati. Prima dell'intervento, dobbiamo esaminare i pazienti che soffrono di un organo così importante con molta più attenzione.

Dopo un intervento di rinoplastica di successo, il paziente acquisisce fiducia in se stesso.

Il naso è un organo molto sorprendente in termini di aspetto estetico. Le deformità nasali traumatiche o congenite attirano sempre l'attenzione e spesso la persona sperimenta comportamenti offensivi, offensivi o sarcastici dall'ambiente. Pertanto, solo le persone con un carattere e un umore molto equilibrati possono sopportare questa pressione psicologica. Il desiderio di cambiare la forma e la forma del naso è molto più alto in termini di accettazione sociale, soprattutto nelle persone fino ai 25 anni, la cui vita sociale non si è ancora completamente stabilizzata. Superato questo limite di età, la fiducia e l'equilibrio portati dalla vita professionale e familiare lontano dal problema del naso. Se questa pressione psicologica continua ancora dopo questa fase, la persona dovrebbe cercare di trovare una soluzione attraverso la chirurgia plastica.

Se la decisione chirurgica di correggere un naso è stata presa correttamente e l'intervento è stato eseguito tecnicamente secondo le regole, l'effetto psicologico positivo che il risultato porterà è il più efficace tra tutti gli interventi di chirurgia plastica. Dopo un intervento chirurgico al naso riuscito, il paziente diventa sicuro di sé e non dovrebbe sorprendere che sia così. Poiché il naso è al centro del viso, è impossibile non vederlo.