Consuma l'avena per una sana perdita di peso!

"Ricerche scientifiche dimostrano che il principio attivo chiamato betaglucano contenuto nell'avena aiuta ad abbassare il colesterolo, bilanciare lo zucchero nel sangue e controllare il peso".

Avena; Contiene un tasso più elevato di polpa solubile rispetto ad altri cereali. È anche una fonte di ferro, manganese, zinco e vitamina E, tiamina, niacina, rihoflavina, acido folico e altre vitamine del gruppo B. Anche l'avena è una buona fonte di selenio. È anche utile dire che il selenio è un importante antiossidante per l'organismo, protegge contro l'asma e le malattie cardiache, la riparazione del DNA e riduce il rischio di cancro, in particolare il cancro del colon.

L'avena è anche ricca di minerali di magnesio. Il magnesio supporta più di 300 enzimi coinvolti nel rilascio di glucosio e insulina da parte del corpo. Oltre a questi effetti positivi, l'avena aiuta anche l'intestino e il sistema digerente. Per questo effetto, almeno tre grammi del principio attivo che chiamiamo "betaglukan" nell'avena dovrebbero essere assunti regolarmente.

Abbassa anche il colesterolo cattivo!

Gli studi sugli effetti del betaglucano dell'avena sulla glicemia mostrano che lo zucchero nel sangue dopo il pasto è basso al 36%. Inoltre, si è visto che la necessità di insulina extra dopo i pasti è diminuita del 44%. Con un consumo regolare, il colesterolo LDL "cattivo" viene ridotto e il livello di colesterolo totale diminuisce fino al 10 percento. L'effetto ipocolesterolemizzante del betaglukan d'avena è stato dimostrato da molti studi dettagliati condotti negli ultimi 20 anni.

Cos'è il betaglucano d'avena?

Il betaglucano oulal è una fibra idrosolubile. Quando combinato con l'acqua, forma un gel. Il segreto dei suoi effetti positivi sulla salute è anche associato a questo gel simile al miele. Senza gel non c'è effetto. Per ottenere tre grammi di betalucano d'avena al giorno, devi consumare almeno 2-3 porzioni di avena, oppure puoi usare fiocchi d'avena naturali con betalucano calcolato in farmacia.

Potrebbe esserci un effetto collaterale o un danno nel mangiare troppa avena?

Non sono noti effetti collaterali dannosi del consumo di avena o prodotti arricchiti con betaglucano. Un adulto può consumare fino a 25-30 grammi di fibre al giorno, il che influisce positivamente sulla sua salute.

Come puoi consumare più avena?

Quello che mi piace e consiglio è che la farina d'avena dovrebbe essere bollita con acqua o latte e poi un cucchiaio di miele dovrebbe essere aggiunto e consumato come pasto caldo al mattino. I cereali d'avena arricchiti con betaglucano, d'altra parte, forniscono sazietà a lungo termine se consumati al naturale o con yogurt negli snack, impedendoti così di mangiare cibo spazzatura e mantenendo il tuo peso, puoi aggiungere questi cereali alla tua zuppa.

Dilara Kocak