Estetica del naso dall'aspetto naturale

"L'aspetto naturale dopo la rinoplastica è l'obiettivo principale dell'intervento. È lo scopo principale dell'operazione estetica per eliminare i problemi fisici e funzionali del naso e per rendere naturale il viso. Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica Op. Dr . Sabri Algun Aka. Detto per te. "

Pur rendendo la funzione respiratoria del naso la più sana, il suo aspetto dovrebbe essere armonizzato con gli altri elementi del viso.

Avere un aspetto naturale dell'estetica nasale e non sapere che è stata eseguita un'operazione estetica aumenta la fiducia in se stessi. Grazie ai progressi della chirurgia estetica, è possibile eseguire operazioni che preservano la funzione di base del naso e forniscono la forma più ideale. Grazie agli sviluppi della chirurgia estetica, l'assenza di un segno di cucitura distinto sul naso e la compatibilità del nuovo design del naso con il viso sono tra i criteri che forniscono un aspetto naturale.

Come viene decisa la nuova forma del naso?

Nella consulenza preoperatoria vengono scattate macro fotografie professionali del paziente e viene eseguito uno studio preliminare nel programma di simulazione. Pertanto, il medico può avere un'idea chiara del tipo di forma del naso che il paziente desidera. La forma del naso più adatta viene decisa comunicando con il paziente la forma del naso più adatta per il viso.

Come viene eseguita la chirurgia del naso?

Dopo aver fornito informazioni dettagliate al paziente sulla tecnica aperta e chiusa, l'operazione viene eseguita scegliendo la tecnica più appropriata per correggere la deformità del naso. L'intervento viene eseguito applicando l'anestesia generale, cioè facendo addormentare il paziente. Dopo un'operazione che richiede in media 2-2,5 ore, il paziente viene seguito. Generalmente il paziente viene tenuto sotto osservazione in ospedale per 1 notte e dimesso al mattino.

A chi è adatto?

Qualsiasi paziente con forma nasale e disfunzione e completo sviluppo del viso può essere un candidato adatto per la rinoplastica. La chirurgia può essere eseguita in sicurezza dopo i 15-16 anni per le donne e 16-17 anni per gli uomini. Può essere eseguita anche in età precoce nei pazienti la cui funzione sinusale è compromessa e accompagnata da gravi curvature intranasali. Non vi è alcun limite di età superiore nella rinoplastica fintanto che la salute generale del paziente è in buone condizioni.

Com'è il processo di guarigione?

I cuscinetti in silicone posizionati nel naso per favorire la presa d'aria vengono rimossi dopo una media di 3 giorni. Poiché i tamponi sono in silicone e non si attaccano ai tessuti, il processo di rimozione del tampone è molto semplice e indolore contrariamente a quanto si suppone. La stecca termica viene rimossa nella prima settimana. Dopo aver rimosso la stecca, viene applicata una benda per il naso per 2-3 giorni per ridurre l'edema. Alcuni dei pazienti con rinoplastica possono presentare un leggero livido a seconda della sensibilità delle strutture cutanee. Sebbene il naso sia gonfio dopo l'intervento, il miglioramento della forma del naso viene notato dal paziente dal momento in cui viene rimosso il tutore. Il 75% dell'edema regredisce nel secondo mese postoperatorio. L'edema lieve rimanente scompare completamente entro 6-12 mesi e il naso impiega in media 2 anni per assumere la sua forma completa. Generalmente, dopo 1-2 settimane di riposo, i pazienti possono tornare alla loro vita lavorativa e sociale.

Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica Op. Dott. Sabri Algun Aka