Verità nutrizionale organica

"Il modo più potente per commercializzare i prodotti alimentari oggi è affermare che sono biologici. Ma quanti di questi prodotti sono biologici?"

Il termine biologico viene utilizzato per gli alimenti che non sono stati utilizzati nella produzione e nella lavorazione di farmaci chimici e antibiotici di routine e che non sono stati geneticamente modificati. I metodi di agricoltura biologica si basano sul letame animale e sulla semina di colture diverse ogni anno per garantire la qualità del suolo. Frutta e verdura non organiche possono spesso essere esposte a sostanze chimiche, fertilizzanti chimici, fanghi contenenti rifiuti di acque reflue, additivi alimentari o persino radiazioni. Quindi il vantaggio principale degli alimenti biologici è in ciò che "non contengono".

Gli alimenti biologici certificati non sono in realtà completamente privi di additivi e prodotti chimici; Possono essere esposti a 32 delle 290 sostanze consentite dall'Unione Europea. Ogni prodotto dichiarato biologico deve per legge includere un simbolo o un numero (la Soil Association, l'associazione più riconosciuta in America con il diritto di rilasciare la certificazione) e soddisfare gli standard governativi.

Nei molti alimenti con etichetta biologica (ma non certificati) venduti in supermercati, ristoranti e mercati aperti, non abbiamo altra scelta che fidarci delle affermazioni dei venditori. (In caso di dubbio, chiedere informazioni sulla fonte biologica del cibo.) In alcuni mercati, possono versarvi sopra un pezzo di terra e scrivere le loro etichette a mano per dare un effetto di cibo biologico a frutta e verdura. Ma possiamo fare affidamento su marchi famosi perché non possono rischiare che il cibo che vendono non sia biologico.

COSA DOBBIAMO SAPERE

1. Frutta e verdura biologica crescono più lentamente perché non vengono utilizzati additivi che promuovono la crescita. Anche i loro sapori e odori sono più intensi. Sono anche più succosi, il che aumenta le loro proprietà nutrizionali. (È meglio acquistare cibi surgelati perché in questo modo i livelli di vitamina vengono preservati per un periodo di tempo più lungo). È stato rilevato che i livelli di vitamina C sono più alti del 22% negli alimenti biologici, mentre gli oli essenziali nel latte biologico erano del 70% più alti rispetto al latte normale).

2. Quando si acquista carne biologica, si è meno esposti a cibi non geneticamente modificati perché non utilizzati nell'alimentazione animale. Ma la carne prodotta biologicamente potrebbe non essere sempre priva di antibiotici. Sebbene non siano utilizzati di routine, potrebbero essere stati utilizzati per la salute degli animali.

3. Le insalate non devono essere lavate con acqua clorata per essere biologiche. Invece, sono confezionati con il metodo del `` confezionamento in atmosfera modificata '', che è un'opzione meno chimica (alte concentrazioni di anidride carbonica, bassi livelli di ossigeno ed etilene ritardante di decadimento) ma non è quello che ci aspettiamo da un'insalata puramente biologica.

4. Gli zuccheri e gli oli organici contengono tante calorie quante sono le loro versioni inorganiche. Quindi, che sia biologico o meno, non trascurare di consumare questi alimenti con moderazione.

5. Ci sono diversi indirizzi a Istanbul dove puoi trovare cibo biologico. Puoi visitare il mercato ecologico allestito a Şişli il sabato. I negozi Ecolife (www.ecolife.com.tr) e Citylife sono anche gli indirizzi dove puoi trovare molti prodotti biologici certificati. Hai anche la possibilità di ordinare online, da www.naturaturk.com e www.epazaryeri.org.