Quali sono i vantaggi dei semi di teff? Cosa devi sapere sui semi di teff

"I semi di teff sono popolari da molto tempo." Quali sono i vantaggi dei semi di teff? "È ancora una delle domande più curiose. Ecco cosa devi sapere sui semi di teff ..."

Prima di entrare in ciò che devi sapere sui semi di Teff, parliamo un po 'di cos'è questa pianta. Il teff è una varietà di grano che ha grani minuscoli. Essendo il chicco più piccolo del mondo, il teff ha 3 diverse varietà: rosso, bianco e marrone.

Quali sono i vantaggi del seme di Teff?

  • I semi di teff sono ricchi di fibre, ferro, calcio e proteine.
  • È adatto per un uso vegetariano, proprio come i semi di chia e la quinoa.
  • Grazie al calcio che contiene, contribuisce allo sviluppo delle ossa e dei denti.
  • È buono per il problema dell'anemia.
  • Grazie al suo alto valore nutritivo, ti mantiene pieno a lungo. Con questa funzione, aiuta a dare jilo.
  • Rafforza il sistema immunitario con minerali e vitamine.

Cosa devi sapere sui semi di Teff

Abbiamo parlato dei vantaggi del seme di Teff. Quindi, i tè ai semi di teff venduti sul mercato si indeboliscono davvero come pubblicizzato? Rispondere; no. Il tè ai semi di teff viene preparato combinando 20 diverse erbe.

Non è mai utile mangiare un solo alimento per perdere peso. Questo vale anche per il tè con semi di teff. Niente da solo può farti dimagrire, anzi consumare quantità eccessive di un alimento può disturbare la tua salute.

Il consumo di tè ai semi di Teff senza l'approvazione di un medico e in grandi quantità provoca problemi al corpo. L'uso a lungo termine di questo tè può causare graffi permanenti e diarrea nel tempo. I tè venduti con la scritta "Perdi 10 chili in 4 giorni" aiutano solo l'escrezione di acqua dall'intestino.

In questo caso, il corpo perde troppa acqua. La perdita di acqua causa anche la perdita di potassio. Problemi che sembrano molto semplici possono persino provocare la morte.

Puoi imparare da un esperto come raccogliere i semi di Teff. Puoi consumare il tè al Teff come spuntino nella tua dieta. Ovviamente con la raccomandazione di un medico.

SPECIALE MAHMURE