La castagna ti fa ingrassare?

"Ognuno ha qualche chilo in più e tutti hanno domande sulla perdita di peso e un'alimentazione sana. Eccone alcuni ..."

Adoro le castagne, ma per quanto ne so non è povera di calorie. Quanti posso mangiare al giorno?

Le castagne sono ricche di carboidrati. Tre castagne equivalgono a una fetta di pane mediamente sottile. Puoi consumarlo al posto del pane nella tua dieta quotidiana.

Alcuni tè alla frutta come i cinorrodi o le pesche sono molto gustosi. Questi tipi di tè sono ricchi di calorie?

Le tisane non contengono calorie a meno che non venga aggiunto lo zucchero, se vuoi che siano prive di calorie ma deliziose, puoi aggiungere dolcificanti al posto dello zucchero, spremere il limone e creare i tuoi tè aromatizzati con menta fresca o basilico.Sono una persona dell'Egeo, che non si nutre come l'Egeo e che non si accontenta del gusto di kebab, polpette e panini tra il pane. Ho poco zucchero. Mangio verdure di tanto in tanto; ma non ne ho mai abbastanza Voglio imparare a fare il pieno di verdure.

Mangiare a lunghi intervalli ti impedisce di scegliere cibi sani e di consumare cibo in porzioni appropriate. Mangiare sano non riempie lo stomaco. Puoi mangiare un'alimentazione sana fornendo i nutrienti di cui il corpo ha bisogno da cibi diversi nelle quantità di cui il tuo corpo ha bisogno.

Dovresti consumare verdure non per riempire lo stomaco, ma perché fa parte di una dieta sana. Perdere peso ti aiuta a mantenere il controllo della glicemia. Ti suggerisco di farti aiutare da un dietologo esperto.Quale frutta e verdura invernale ha proprietà antiossidanti?

Il melograno è il miglior frutto dei mesi invernali, tuttavia anche kiwi, arancia e mandarino sono importanti per la vitamina C. Il melograno contiene anche quantità significative di potassio, fibre, vitamina C e A e niacina. Inoltre, il melograno dovrebbe essere consumato come protettore contro l'influenza, poiché rafforza il sistema immunitario durante i mesi invernali. Una piccola melagrana è mezza porzione.

Oltre alla vitamina C, le arance contengono anche vitamine del gruppo B, potassio, calcio, magnesio e, grazie alle vitamine e agli antiossidanti che contiene, previene la coagulazione del sangue, il cancro allo stomaco e al pancreas. Il mandarino aumenta la forza del nostro corpo contro le malattie con la ricca e naturale vitamina C che contiene. Aiuta a ridurre la pressione alta grazie al suo alto contenuto di potassio. Come porzione di frutta; si possono consumare due piccoli mandarini.Cosa devo fare per rafforzare la mia volontà?

Il cervello è composto per il 60% da grassi e l'elemento base della struttura cellulare è l'omega-3. È importante avere un equilibrio tra omega 3 e omega 6 nella dieta generale. Perché i due acidi grassi sono in gara. L'industrializzazione e l'attivazione di cibi pronti da parte dell'industria alimentare ha aumentato l'assunzione di omega 6 negli ultimi 30-40 anni rispetto al passato. Quindi è necessario essere più attenti con gli alimenti che nutrono il cervello, in particolare i cinque elementi critici di cui hai bisogno per il cervello dei bambini;

Bilancia il glucosio: Carburante necessario per il tuo cervello. Oli essenziali: Per mantenere abbastanza il "grasso" del tuo cervello. Fosfolipidi: Le molecole di memoria alimentano il tuo cervello. Aminoacidi: Sono i messaggeri del cervello e forniscono messaggi. Alimenti intelligenti: contiene vitamine e minerali che "sintonizzano" la tua mente.

I miei amici dicono che bere troppa acqua è dannoso. È davvero dannoso bere molta acqua?

In condizioni normali, circa 2,5 litri di liquido vengono persi nel corpo con urina, sudore, respirazione e feci. Per questo motivo abbiamo bisogno di 2,5 litri di acqua, o 8-10 bicchieri di acqua al giorno, o di alimenti contenenti acqua per sostituire il fluido che viene escreto dall'organismo. Pertanto, invece di aspettare la sensazione di sete per bere acqua, è necessario fare del consumo di acqua un'abitudine e berlo frequentemente durante la giornata. Quando la temperatura corporea aumenta, quando c'è un'infezione, quando vengono usati farmaci diuretici (diuretici), anche il fabbisogno di liquidi aumenta all'aumentare dell'escrezione di liquidi.Se non ci sono problemi nello smaltimento della suddetta quantità di acqua, la dose massima di consumo giornaliero di acqua non deve superare in media i tre litri. Soprattutto le persone con funzionalità renale compromessa devono controllare l'assunzione e l'escrezione di acqua.