Il pericolo che attende la donna obesa

"È noto che il sovrappeso e l'obesità rappresentano gravi rischi per la salute delle donne".

Facilita problemi come eccesso di peso, irregolarità mestruali, crescita dei capelli, ipertensione, diabete, malattia coronarica e fegato grasso nelle ragazze e nelle donne. È anche più difficile per le donne grasse avere figli. Negli ultimi 20 anni è stata dimostrata la relazione tra "Sindrome dell'Ovaio Policistico", che è un problema di salute delle donne, con eccesso di peso e iperinsulinemia.

C'è un grave aumento nei pazienti con sindrome dell'ovaio POLYCSTIC (PCOS) e problemi associati a questa sindrome. Qual è il motivo del rapido aumento di questo noto problema di salute, in cui nessun fattore infettivo gioca un ruolo? ...

Prima di rispondere a questa domanda, ti presentiamo questa sindrome: la sindrome dell'ovaio policistico è un problema di salute delle donne. Il punto di partenza del problema è l'interruzione di un equilibrio molto delicato nelle ovaie delle donne, il rapporto tra androgeni (ormone maschile) ed estrogeni (ormone femminile).

Attiva il peso

Ribadiamo spesso che il problema del sovrappeso e dell'obesità si sta diffondendo rapidamente tra le ragazze e le donne. L'aumento di peso è uno dei fattori più importanti che interrompono questo delicato equilibrio ormonale nell'organo riproduttivo femminile. Nel processo di obesità o eccesso di peso, gli ormoni androgeni nelle cellule adipose saranno maggiormente convertiti in ormoni estrogeni, l'aumento dell'ormone estrogeno nell'ovaio cambierà la quantità di ormoni stimolanti (FSH e LH) secreti dalla ghiandola pituitaria nel cervello e innescare PCOS preesistenti in una disposizione genetica. In breve, anche la PCOS ha avuto la sua parte da questo rapido aumento dell'obesità e dell'eccesso di peso. Ciò che abbiamo riscontrato frequentemente con questa sindrome negli ultimi anni è la sindrome del sovrappeso o dell'obesità tra le ragazze e le donne.

Perché la PCOS è importante

Ci sono molti problemi che la PCOS creerà a lungo termine. Ecco i principali:

Il rischio di sviluppare il diabete di tipo adulto (tipo 2) è maggiore in queste donne. Lo sviluppo della "resistenza all'insulina" nelle donne con problemi di PCOS predispone al diabete. Quasi la metà delle donne con problemi di PCOS dopo i 40 anni sviluppa il diabete. Pertanto, il monitoraggio frequente della glicemia in questi pazienti è obbligatorio. La frequenza del diabete gestazionale è elevata anche nelle donne con PCOS.

Problemi come malattie cardiovascolari e ictus sono molto comuni in queste donne. Sfortunatamente, le donne con PCOS hanno maggiori probabilità di avere livelli di colesterolo alti.

Si afferma che il rischio di sviluppare ipertensione è più alto e la pressione sanguigna inizia a salire in tenera età nelle donne con PCOS che sono in sovrappeso.

Il rischio di ictus è maggiore nelle donne con PCOS. L'aterosclerosi / arteriosclerosi si verifica prima, progredisce più rapidamente e pesantemente.

Il cancro uterino è più comune. In realtà, questo problema è un grave problema medico che è più comune nelle donne con sovrappeso, diabete e ipertensione. La PCOS aumenta ulteriormente questo rischio.

La caduta dei capelli è un problema importante per le donne con PCOS e problemi di crescita dei capelli. L'attaccatura dei capelli inizia ad aprirsi dalla fronte verso l'alto.

L'obesità è annoiata

La star americana Kirstie Alley, che ha vinto milioni di Mi piace con i film intitolati "Look Who Talking", ha annunciato di essere stanco del suo eccesso di peso. Alley ha anche detto che a causa del suo peso non fa sesso da quasi cinque anni. È stato affermato che Kirstie Alley si avvicinò a 140 chili e iniziò una nuova dieta per sbarazzarsi dell'obesità.

Non facile da diagnosticare

I test più comunemente usati nella diagnosi sono l'imaging ecografico e l'analisi ormonale. Potrebbe esserci più controllo del trattamento. La natura ereditaria della sindrome rende impossibile la possibilità di guarigione. Non esiste alcun test accettato per l'uso nella diagnosi genetica. La storia familiare dovrebbe essere presa in considerazione. Lavorare insieme a un ginecologo esperto e un medico interno o un endocrinologo darà i migliori risultati.

Quali sono i sintomi?

I sintomi della sindrome dell'ovaio policistico variano da caso a caso. In alcuni casi, il carico genetico è molto dominante e dà i suoi primi sintomi con l'adolescenza senza alcun problema di peso. I principali sintomi della sindrome sono:

Problema ai capelli

Disturbo riproduttivo, incapacità di riprodursi

Problema di sovrappeso o obesità

Macchie nere sulla pelle, brufoli ricorrenti

Tendenza ad aumentare la glicemia, la pressione sanguigna, i lipidi nel sangue

Periodo irregolare

Dolori all'inguine

Depressione e altri problemi mentali