Non sfilacciare i capelli mentre tingi!

"Mentre cerchi di rendere belli i tuoi capelli, che è uno degli elementi indispensabili della bellezza, non indossarli bene. Perché i tuoi capelli sono una delle cose che non puoi permetterti di perdere."

Coloranti chimici o coloranti naturali, quale scegliere? Come scegliere la tinta per capelli più adatta per cambiare il colore dei capelli, nascondere i bianchi o semplicemente creare una lucentezza? A quale metodo dare la priorità? Come usarlo senza nuocere alla salute dei capelli? Ecco tutte le risposte che cerchi!L'henné è molto popolare. Il vantaggio dell'henné è che non contiene nessuno dei pericoli che altri coloranti naturali come l'indaco e la camomilla possono rappresentare per la salute dei capelli. L'henné è il colore naturale dei capelli più riconosciuto.Henné utilizzato sia nella tintura per capelli che nella realizzazione di tatuaggi; È derivato da una pianta coltivata in Nord Africa, Medio Oriente e India. I colori ottenuti da questa pianta vanno dal giallo al rosso, mentre vanno dai toni cupi o arancioni. Questi si traducono in riflessi mogano e ramati.

Molti coloranti naturali sono realizzati con l'henné. Tuttavia, questa pianta non offre molte opzioni di colore; Per questo motivo, alcuni produttori scelgono miscele diverse, come l'henné con l'indaco.

I coloranti naturali non penetrano nella ciocca di capelli e non possono coprire completamente i capelli bianchi. Ma dona lucentezza e pienezza ai capelli. Pertanto, è vantaggioso perché si prendono cura dei capelli. Se vuoi rinforzare i tuoi capelli, non tingerli, applica l'henné neutro: l'henné senza coloranti non tingerà i tuoi capelli.

La caratteristica dei coloranti naturali è che sono costituiti da molecole molto più piccole dei coloranti ottenuti per sintesi. Questa caratteristica consente loro di penetrare nell'intera ciocca di capelli e soprattutto nel guscio che forma la ciocca di capelli. Pertanto, si integrano con il colore generale dei capelli come fanno i coloranti diretti.

I coloranti naturali scompaiono con lo shampoo. Se usati regolarmente, la loro densità aumenta; perché si aggrappano alla vernice che ancora esiste nei capelli. Pertanto, i coloranti naturali sono utili per mantenere costante il colore dei capelli senza disturbare l'integrità complessiva dei capelli.

Dovrebbero essere applicati con un tempo di attesa più lungo rispetto alle vernici chimiche. Sebbene questo periodo sia solitamente di un'ora, tutto dovrebbe essere applicato con attenzione a seconda del colore naturale e della qualità dei tuoi capelli. Ad esempio, se un risultato come "arancia carota" non è desiderato per i capelli chiari, il tempo di applicazione dovrebbe essere ridotto.Quando la tintura chimica viene applicata su un capello tinto con tintura naturale, è necessario un tempo di applicazione più lungo di quello indicato sulla bomboletta. La tintura a base chimica impiega più tempo a penetrare e superare i capelli rinforzati. A volte è possibile ottenere i risultati attesi con diversi tentativi.