Un problema eccessivo ai capelli può essere causa di cisti!

"Uno dei più grandi bisogni cosmetici delle donne è quello di sbarazzarsi dei propri capelli. Le donne con normali funzioni corporee fanno costantemente uno sforzo speciale per sbarazzarsi di questi peli sottili, corti, incolori e comuni. crescita più intensa dei peli su alcune parti del corpo Affermando che la crescita eccessiva dei peli non dovrebbe essere presa alla leggera, il professor Osman Temizkan, specialista in ginecologia e ostetricia, ha fornito importanti informazioni sull'argomento.

È genetico o ormonale?

Tra i reperti dell'irsutismo c'è la comparsa di peli su basette, barba, baffi, sotto il mento, circonferenza del ventre, intorno al seno, interno gamba, schiena e glutei, che sono accettati come normali nel corpo maschile. Tuttavia, la crescita dei peli sull'avambraccio e sulla parte inferiore della gamba è considerata genetica e l'eccessiva crescita dei peli non è considerata un segno di irsutismo. L'aumento dell'ormone maschile (androgeno), che è presente in una piccola quantità in ogni donna, o il cambiamento nella sensibilità dei follicoli piliferi a questo ormone provoca irsutismo.

La causa più comune è l'ovaio policistico

Troppo ormone androgeno che causa un'eccessiva crescita dei capelli viene secreto nelle ovaie policistiche o nella ghiandola surrenale. La sindrome dell'ovaio policistico, che si manifesta con piccole cisti benigne nelle ovaie, è uno dei problemi più comuni nelle donne in età riproduttiva. Tanto che può portare alla sterilità prevenendo l'ovulazione, e prepara anche il terreno per malattie importanti come l'ipertensione. Uno dei sintomi più importanti è l'irregolarità mestruale e l'eccessiva crescita dei capelli. Il 63% delle donne con sindrome dell'ovaio policistico ha una maggiore crescita dei capelli. Le percentuali di trattamento di successo sono piuttosto elevate nelle donne con sindrome dell'ovaio policistico, a cui viene diagnosticata precocemente e che prendono le necessarie precauzioni.

Altre cause di irsutismo sono elencate come segue:

  • Tumori surrenali congeniti e altri tumori che producono androgeni
  • Sebbene non vi sia alcun aumento dell'ormone maschile, i follicoli piliferi sviluppano un'estrema sensibilità agli ormoni
  • Malattie come malattie della ghiandola tiroidea, alcuni farmaci e tumori intracranici
  • Cortisolo e eccesso di ormone della crescita; secrezione eccessiva dell'ormone prolattina
  • Uso di ormoni androgeni e contenenti steroidi anabolizzanti

Diagnosi e lavoro di gruppo di trattamento

Affermando che le donne che si lamentano di una maggiore crescita dei capelli dovrebbero eseguire un esame fisico dettagliato e raccogliere una buona storia dal paziente, Assoc. Dott. Temizkan sottolinea che la presenza di ulteriori malattie e dei farmaci usati regolarmente dovrebbe essere messa in discussione. L'irsutismo è anche un segno clinico molto importante, in quanto può essere un sintomo di tumori surrenali e ovarici. Ed è anche necessario indagare la presenza di restringimento del seno, approfondimento della voce, aumento muscolare nel corpo e comportamento maschile.

La diagnosi e il trattamento dell'irsutismo è un lavoro di squadra. In questo team devono essere presenti un ostetrico, un endocrinologo e un dermatologo specializzato in endocrinologia ginecologica. Sottolinea che quando vengono determinati il ​​fattore che causa la crescita eccessiva dei capelli, il grado di crescita dei capelli e la risposta al trattamento, il recupero è completamente possibile. Affermando che è necessario un periodo di 6 mesi affinché il trattamento sia efficace, Temizkan afferma che i capelli che sono diventati incolori e sottili con farmaci appropriati vengono quindi rimossi meccanicamente o mediante trattamento laser. I metodi di epilazione dovrebbero essere lasciati dopo il trattamento, aumentando così le possibilità di successo del trattamento.

Fatti interessanti sulle piume

  • Nel corpo umano, la crescita dei peli non si verifica solo sulle mani e sulle piante dei piedi e delle labbra.
  • La maggior parte delle piume, chiamate vellus, sono incolori e abbastanza piccole da non essere viste ad occhio nudo. La ragione di ciò è che i capelli non contengono melanina o sostanze coloranti.
  • Il numero di peli sul corpo è 10 volte superiore a quello dei capelli.
  • Escono più forti nel petto, nelle spalle, nella schiena, nelle ascelle e nella zona genitale. Questi sono chiamati terminali.
  • Sul cuoio capelluto di un adulto ci sono 100mila radici dei capelli nella razza bianca, 140mila nella razza gialla e 110mila nella razza bruna.
  • I follicoli piliferi sono guidati dagli ormoni.
  • Se i peli che crescono non vengono toccati, cadranno da soli.
  • Si allungano a una velocità diversa a seconda della regione in cui si trovano. I capelli crescono più velocemente, più lentamente sulle nostre braccia.
  • Le radici dei capelli non si producono contemporaneamente. Mentre alcuni sono attivi, altri sono passivi. Pertanto, non escono tutti contemporaneamente o cadono.