Modi per sopprimere l'appetito incontrollato

"Sei stato a dozzine di feste durante l'anno e non hai mangiato una sola patatina. Ebbene, dopo una brutta litigata con il tuo ragazzo, perché ti ritrovi inzuppato di pasta alla crema? Ecco i motivi ..."

Mentre il nostro stomaco è raschiato, in realtà abbiamo la forza di resistere al cibo attraente di fronte a noi, ma perché non possiamo?

Il nostro attaccamento emotivo a quelle torte al cioccolato non è solo nelle nostre teste. In effetti, le nostre emozioni possono innescare la fame fisica. Quindi il tuo desiderio di mangiare troppo mentre ti senti male dipende strettamente dagli elementi fisici: "La parte del tuo cervello che secerne le sostanze chimiche che regolano il tuo umore (e l'appetito) vuole rimanere in equilibrio. Quando hai una brutta giornata e ti senti male, questo l'equilibrio è disturbato e il cervello lo compenserà immediatamente.

Hai davvero fame?

Probabilmente no, ma a te sembra proprio così. La principale sensazione di fame arriva dopo aver mangiato. "In effetti, essere veramente affamati è alla fine delle ragioni del binge eating", dice Mary Boggiano, professore di psicologia presso l'Università dell'Alabama a Birmingham, un nome che ha studiato i topi binge eating. Bassi livelli di serotonina compromettono anche la tua capacità di capire quando sei pieno. Anche se non hai bisogno di cibo, incoraggia a mangiare.

6 modi per non mangiare inconsciamente!

1- Respingi la sensazione di fame

Saltare i pasti renderà lo stomaco ancora più intenso, afferma Susan Kraus, nutrizionista presso la Hackensack University. Pasti regolari aiutano a mantenere stabile lo zucchero nel sangue. Invece di carboidrati trasformati come pane bianco, pasticceria o makama, dovresti assumere proteine ​​e un po 'di grassi sani per questi pasti. Quindi anche tu ti sentirai soddisfatto, fai scelte intelligenti quando vuoi fare uno spuntino tra i pasti. Lo yogurt magro è una buona scelta.

2- Identifica i trigger

Tieni traccia dei pasti per una settimana. Misura il tuo umore, cosa ti sta stressando e quanto ti senti affamato prima di mangiare. Una volta individuati i fattori che ti costringono ad attaccare il magazzino segreto pieno di caramelle, puoi iniziare a reagire in modo più consapevole. Ad esempio, come mangiare metà di un minuscolo pacchetto di cioccolato.

3- aspetta un po '

Per i primi 20 minuti dopo una situazione stressante, vuoi soddisfare immediatamente le richieste del tuo cervello. Questo è il tempo minimo necessario per bilanciare la serotonina e ridurre gli ormoni dello stress. Se riesci a trattenerti per 20 minuti, probabilmente il graffio dello stomaco sarà sparito.

4- Bevi qualcosa

L '"ipotalamo" è il centro di controllo del cervello che regola i segnali dell'umore e dell'appetito. Inoltre, questo centro è la parte che realizza sia la sete che la fame. Prova a bere un bicchiere d'acqua o un tè caldo e il graffio sparirà. Assicurati che sia tè decaffeinato; La caffeina può innescare il rilascio di sostanze chimiche stressanti.

5- Masticare una gomma

Metti in bocca una gomma senza zucchero e crea tanti palloncini. Scienziati in Australia hanno trovato il 16% in meno di ormoni dello stress nella saliva dei soggetti che masticavano gomma rispetto a quelli che non lo facevano.

6- Guarda il lato positivo

Gli studi dimostrano che le risate possono alleviare lo stress. Mentre ridi, inizi a rilasciare endorfine e bruciare calorie. Ridere per un'ora ti permetterà di bruciare calorie equivalenti a sollevare pesi per mezz'ora.