Tutto sull'ansia da prestazione

"L'ansia da prestazione è una delle maggiori preoccupazioni delle donne e degli uomini che hanno problemi con la loro vita sessuale. Inoltre, il numero di donne che si lamentano di questa situazione sta aumentando rapidamente".

Gran parte della sua origine risiede nella paura di non avere un orgasmo. Come affrontare questo problema? Ecco le risposte ... Cosa ti viene in mente quando dici "ansia da prestazione" nella vita sessuale? È che gli uomini si preoccupano dei problemi di erezione? O hanno paura di non riuscire a soddisfare il proprio partner durante i preliminari? Sì, quando diciamo "prestazione" nella vita sessuale, pensiamo sempre a "uomini", giusto? Tuttavia, questa volta, il nostro argomento è l '"ansia da prestazione" che emerge nelle donne, non negli uomini. "Noi donne non abbiamo un problema simile?" non dire. Pensaci. Ad esempio, nel mondo di oggi in cui le storie di una notte si stanno diffondendo rapidamente e la poligamia è più preferita, ti sei mai preoccupato di essere "confrontato"? Oppure, quando hai un problema di orgasmo, una situazione in cui inizi la relazione con l'ansia del "E se non potessi avere di nuovo un orgasmo" e affronti lo stesso problema nella tua prossima relazione? Forse potresti non avere problemi con la tua vita sessuale perché non ti concentri troppo su queste preoccupazioni. Tuttavia, molte donne oggigiorno si lamentano di "ansia da prestazione". Quindi, quando le donne hanno ansia da prestazione nella loro vita sessuale e come possono sbarazzarsi di questa ansia? Psychiatrist Assoc. Dott. Cem ─░ncesu ha spiegato tutto quello che c'è da sapere sull'ansia da prestazione che si manifesta nelle donne. Veniamo ai motivi per cui si manifesta l'ansia da prestazione ...Problemi con l'eccitazione e l'orgasmo L'eccitazione e le difficoltà di orgasmo sono una delle cause più importanti dell'ansia da prestazione. Problemi fisici come problemi anatomici, diabete, malattie coronariche o problemi psicologici possono causare difficoltà nell'orgasmo. Oltre a questi, l'esperienza sessuale inadeguata della donna, l'incapacità di concentrarsi sul rapporto sessuale o l'incapacità di essere stimolata dal suo partner per un motivo o per l'altro porta con sé la difficoltà dell'orgasmo. Dopo un po ', nelle donne che hanno problemi di orgasmo comincia ad emergere un'anticipazione negativa, ovvero "Non avrò più un orgasmo". Questa situazione a volte può raggiungere dimensioni gravi e trasformarsi in "ossessione". Il tocco del partner non è sufficiente perché la donna raggiunga l'orgasmo. Allo stesso tempo, una quantità sufficiente di sangue deve raggiungere l'area vaginale. Tuttavia, quando la donna ha difficoltà ad avere un orgasmo per vari motivi, entra in gioco lo stress e l'ormone "adrenalina" inizia a essere secreto nella zona vaginale, che impedisce l'afflusso di sangue. Di conseguenza, la donna ha ancora difficoltà ad avere un orgasmo. Quindi, sta iniziando a verificarsi un circolo vizioso.Vaginismo Il vaginismo è un problema affrontato da molte donne. Tant'è che è il motivo più comune per rivolgersi ai centri di terapia sessuale nel nostro Paese. Il "vaginismo" è una malattia caratterizzata dalla contrazione dei muscoli nella zona vaginale, che impedisce il rapporto sessuale. Questa malattia è un altro fattore importante che pone le basi per l'ansia da prestazione anche nelle donne. Tuttavia, l'ansia da prestazione non viene alla ribalta nella denuncia di vaginismo. Perché anche se una donna che si lamenta del problema del vaginismo va incontro a un attacco con l'ansia di "non avrò più successo" prima di ogni rapporto sessuale, la "paura" o la "sensazione di dolore" risalta.Problema di erezione dei coniugi L'ansia da prestazione si sviluppa anche nelle donne i cui mariti hanno problemi di "disfunzione erettile". Questo problema deriva spesso da "miti" o false credenze sulla vita sessuale. Secondo una credenza comune nella società, il fatto che l'uomo abbia un problema di erezione indica che non può essere eccitato. La donna, che si ritiene non sia in grado di provocarla, viene ritenuta responsabile di ciò. A causa di questo malinteso comune nel nostro paese, le donne i cui mariti hanno la disfunzione erettile si considerano principalmente responsabili. Finché il problema di erezione dell'uomo persiste, la donna diventa ossessionata dopo un po '. Tant'è che anche prima della donna i preliminari: "Ci sarà un indurimento o no?", "Lo provocherò o no?" Comincia a preoccuparsi. Dopo un po ', nelle donne che convivono costantemente con questa ansia iniziano a verificarsi problemi come la riluttanza sessuale e la disfunzione.Paura del confronto Ora, l'età delle donne per aspettarsi tutto dagli uomini e adottare un atteggiamento passivo nella sessualità è finita; soprattutto nelle giovani generazioni. Gli uomini di oggi preferiscono stare con una donna più attiva e partecipativa nella loro vita sessuale. Questa aspettativa in realtà ha iniziato a essere vista molto spesso non solo negli uomini, ma anche nelle donne. Man mano che queste aspettative si diffondono, l'ansia da prestazione diventa più comune. Perché la donna moderna di oggi è consapevole di essere responsabile dell'esperienza di una sessualità "felice" e "armoniosa" in ogni fase, dai preliminari al sesso orale, dall'erezione all'eiaculazione del partner. Tanto che il numero di donne che iniziano a pensare: "Il motivo della nostra discussione indica che c'è un problema nella nostra vita sessuale?" Al giorno d'oggi, l'aumento della poligamia e delle relazioni quotidiane porta con sé la paura di essere confrontati, perché le persone stanno iniziando a confrontare i loro partner con gli altri, mentre si stanno allontanando dalla monogamia.Per una vita sessuale spensierata ... Sebbene non ci siano coppie che si rivolgono al centro di terapia sessuale a causa dell'ansia da prestazione, questo problema a volte prende il primo posto dietro le disfunzioni sessuali. Assoc. Dott. Cem ─░ncesu afferma che quando rilevano l'ansia da prestazione nelle coppie che presentano disfunzione sessuale, applicano un trattamento per questo problema. Di fronte a questo problema, vengono dati compiti a casa ed esercizi per risolvere l '"ansia da prestazione". Perché, finché il problema non viene risolto, reclami come "disfunzione erettile" o "disturbo dell'orgasmo", che sono i motivi principali per cui la coppia si rivolge, non scompaiono. Poiché l'ansia da prestazione è una sorta di "ossessione", il suo trattamento può richiedere molto tempo e impegno. Nel trattamento, i "compiti a casa" e gli "esercizi" sono più importanti della psicoterapia. Poiché la persona è ossessionata da questo, qualunque cosa tu dica, è concentrata sulle sue esperienze. Pertanto, il principio di base del trattamento è far provare alla persona l'opposto delle proprie ossessioni. Ad esempio, una delle più grandi paure degli uomini con disfunzione erettile è perdere l'erezione durante il rapporto. A questo punto, alle coppie è vietato avere rapporti sessuali, viene chiesto solo di godersi la relazione. Di conseguenza, il problema dell'erezione scompare perché l'uomo si concentra solo sul piacere, non sul rapporto sessuale. Vivere un tale paradosso ha un effetto molto potente sulle disfunzioni sessuali.Sai? * Anche se si verifica più frequentemente negli uomini, anche le donne si lamentano di questo problema. * Può influenzare persone di tutte le età, professioni, livelli educativi o culturali. * Le persone che non hanno più esperienza sessuale devono affrontare questo problema. L'ansia da prestazione è più comune nelle coppie che si sposano senza esperienza sessuale. * Il rischio di sviluppare ansia da prestazione è molto più basso nelle donne che imparano i punti sensibili del proprio corpo masturbandosi fin dall'adolescenza e raggiungono l'orgasmo. * Alcune strutture della personalità sono anche efficaci nello sviluppo di questo problema. È più comune nelle persone con disturbo di personalità "ossessivo-compulsivo", "narcisistico" o "timido". Ad esempio, le persone ossessive iniziano rapidamente a diventare ossessionate dal minimo intoppo. E, una volta che hanno avuto un problema di orgasmo, a causa della loro natura perfezionista, "Perché non è successo?" comincia a sopportare la sua ansia. Fonte: Formsante