Perché dovremmo tenere un diario dietetico?

"La maggior parte dei nutrizionisti considera il tenere un diario alimentare fondamentale in termini di perdita di peso e mantenimento del controllo del peso a lungo termine. È impossibile ricordare cosa hai mangiato oggi 1 mese fa, giusto? È possibile seguire la tua situazione ..."

Quando vedi che non c'è alcun cambiamento nel tuo peso alla fine del mese, il primo posto che dovresti guardare dovrebbe essere il tuo diario alimentare. In generale, la maggior parte delle persone scopre che i dolci che si concedono e pensano "Mangio una volta alla settimana, cosa succederà?" Non sono così spesso come pensano.

Spesso la causa dell'eccesso di cibo è la fame emotiva. Quando tieni un diario alimentare, dovresti scrivere non solo ciò che mangi, ma anche il tuo umore. Pertanto, puoi scoprire quali gruppi di alimenti mangi in quali stati d'animo e prendere le tue precauzioni di conseguenza. Ad esempio, brami più cioccolato durante i tuoi periodi mestruali o quando sei annoiato da qualcosa; conosci questo Se sei consapevole di ciò che mangi, quando torni in quello stato d'animo, puoi fare scelte più intelligenti.

Pensa a questo come a una terapia. In effetti, ognuno è il proprio medico. Nessuno ti capisce meglio di te e nessuno può trovare una soluzione migliore ai tuoi problemi di te. Con questa terapia scritta auto-somministrata, ascolterete la vostra voce interiore e vedrete quanto sia connesso ciò che mangiate e sperimenterete.Se dici "Non interrompo la mia dieta, la applico alla lettera, non ho bisogno di un diario alimentare", diciamo tutti che abbiamo superato quelle strade. L'entusiasmo e la motivazione quando si inizia una dieta diminuiscono, se non scompaiono dopo pochi mesi, perché il processo di dimagrimento rallenta naturalmente e spesso ti chiederai perché lo stai facendo. In questo caso entra in gioco il diario alimentare.

Se sfogli le prime pagine del tuo diario alimentare non appena perdi la motivazione, sarai felice di vedere il tuo peso in quei giorni e te lo ricorderai leggendo le righe sul perché vuoi dimagrire.

Cosa dovrebbe esserci nel diario alimentare?

Sulla prima pagina del diario, scrivi perché vuoi perdere peso, quanto peso vuoi perdere e come ti senti a quel peso. Quindi puoi iniziare lanciando la data del giorno. Quindi cosa devi scrivere esattamente nel diario?

- Quello che mangi e bevi: Sii specifico, non trascurare di scrivere nei minimi dettagli. Devi scrivere tutto, comprese tutte le tue fughe.

- Quanto mangi: Quante porzioni hai mangiato, quanto era la sua dimensione e grammi, quanti pezzi.

- Quante calorie mangi: Se sai quante calorie mangi, prendine nota, se non lo sai, prova a cercare su internet.

- Quando mangi: Non trascurare di scrivere l'ora accanto al tuo cibo. Devi scoprire in quali momenti della giornata mangi di più.- Dove mangi: Anche il luogo in cui mangi il cibo è importante. È così che puoi trovare dove mangi di più.

- Con chi mangi: Sei solo o c'era qualcuno con te, non dimenticare di prendere nota. Chissà se mangi di più da solo o con gli altri.

- Quello che fai: Se hai a che fare con altre cose mentre mangi (guardare la TV, leggere i giornali, guidare, stare al computer, ecc.)

- Il tuo umore: Quali emozioni provi prima, durante e dopo aver mangiato. Ad esempio, ho iniziato a mangiare cioccolato quando ero arrabbiato, ero felice mentre ero, ma poi me ne sono pentito.

- La vostra salute: Se hai mal di testa o di stomaco, se sei malato, se hai il ciclo, ecc. Non dimenticare di scrivere le cose.

- La tua attività quotidiana: Quanti minuti, che sport hai fatto quel giorno, quanto tempo hai camminato durante il giorno, ecc. tutte le tue attività fisiche, come quante calorie

- Il tuo peso: Ogni giorno, non appena ti alzi la mattina, a stomaco vuoto, dopo aver usato il bagno, prendi nota del tuo peso senza vestiti.

Come funzionerà il diario?

Le esperienze di ognuno e il riflesso di questo su ciò che mangiano è diverso. Quando dicono che "le diete dovrebbero essere personalizzate", i nutrizionisti hanno ragione. Se leggi gli articoli di due persone che seguono esattamente la stessa dieta e tengono un diario alimentare alla fine di un mese, vedrai che non hanno perso lo stesso peso. Perché non tutti si sentono allo stesso modo mentre mangiano; Ad esempio, quando sei più stressato, la tua perdita di peso rallenterà.

A parte ciò che mangi, diventa importante annotare il tuo stato d'animo. Dopo aver pesato alla fine del mese, se non vedi il cambiamento che ti aspetti, puoi guardare il tuo diario alimentare e guardare il numero di fughe che hai fatto durante quel mese, scoprire in quali casi hai interrotto la tua dieta e cerca di stare più attento il mese prossimo.

Forse il problema è nelle tue porzioni. Puoi verificarlo di nuovo nel diario alimentare. Potrebbe anche essere un gruppo alimentare che vuoi seguire in particolare; olio, sale, zucchero, ecc. come.Forse i tuoi amici sono calorici?

Se pensi che la tua cerchia sociale ti stia facendo ingrassare, il punto a cui devi prestare attenzione è a che ora del giorno, dove e con chi mangi. Non ti piacerebbe sapere quale amico ti sta facendo ingrassare? Se ti lamenti della fame emotiva e ciò che mangi dipende dai tuoi cambiamenti emotivi, il modo per controllare anche questo è attraverso il diario alimentare.

Proprio come ogni dieta dovrebbe essere unica, i diari dietetici sono personali e unici. Per diventare il tuo nutrizionista, sii più consapevole quando mangi, dimagrisci e mantieni un peso costante, prova a tenere un diario alimentare. All'inizio potresti avere difficoltà e dimenticare di scrivere, ma dopo una settimana questa diventerà un'abitudine e quando vedrai che funziona, dirai ai tuoi amici di tenere un diario alimentare piuttosto che dare consigli dietetici.