Quanto dovrebbe essere il consumo giornaliero di sale?

"Anche se l'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda che il consumo giornaliero di sale di una persona dovrebbe essere di 5 grammi o meno, il consumo medio giornaliero di sale in Turchia è di circa 18 grammi. Il dottor Enes Murat Atasoyu, specialista in malattie interne e nefrologia, ha rilasciato dichiarazioni sull'argomento.

L'assunzione nascosta di sale può essere possibile con il consumo di cibi contenenti sale. Questi alimenti includono varietà di formaggio, olive salate, salse pronte; Si contano ketchup, maionese, senape, noci tostate, zuppe istantanee, brodo, cibo in scatola, prodotti di gastronomia come sottaceti, salsicce, salame e salsicce, patatine, biscotti e cracker, si può contare il latticello già pronto.

Non aggiungere sale senza aver assaggiato il cibo

L'aggiunta di sale al cibo quando la persona non sa se c'è un problema con il sale nel cibo può essere un segno di comportamento scorretto come trovare soluzioni senza vedere il problema in altri comportamenti quotidiani. Il consumo giornaliero di sale non deve superare un cucchiaino.

In Turchia sono circa 62mila i malati renali che sono ancora sottoposti a dialisi o che convivono con trapianto di rene. Inoltre, è noto che ci sono circa 7,5 milioni di pazienti che non si sottopongono a dialisi ma hanno test di funzionalità renale compromessa. Il diabete e l'ipertensione sono le più importanti cause alla base della malattia renale cronica.

È importante seguire una dieta equilibrata e mantenere il peso

Esercitarsi regolarmente, controllare la glicemia e la pressione sanguigna agli intervalli raccomandati dal medico, mantenere il peso ideale seguendo una dieta sana ed equilibrata, bere abbastanza liquidi, abbandonare l'abitudine al fumo e non usare farmaci indiscriminati sono molto importanti nella prevenzione dei reni cronici malattie.

Pazienti diabetici, pazienti con ipertensione, pazienti con malattia coronarica e / o insufficienza cardiaca, persone obese, anziani, malattie oncologiche e malattie reumatiche, come i pazienti che fanno costantemente uso di farmaci, dovrebbero prestare attenzione alla salute dei reni.

Il succo di frutta o il tè non devono essere bevuti al posto dell'acqua.

Mantenere l'equilibrio dei liquidi del corpo e bere circa 1,5 litri di acqua al giorno, esercizio fisico regolare e una dieta equilibrata sono tra le cose che dovrebbero essere fatte per la salute se non c'è un motivo particolare. Fumare, bere succo di frutta al posto dell'acqua, bere tè, usare frequentemente farmaci antidolorifici senza il consiglio del medico sono abitudini dannose per la salute dei reni.