5 errori nella dieta

"Dyt, esperto in nutrizione e dieta, ha affermato che saltare i pasti è uno dei più grandi errori commessi nella dieta. Ceysi Kazado ha elencato gli errori noti nella dieta".

1. Saltare i pasti e rimanere affamati per molto tempo

L'eccessivo apporto calorico o vivere una vita sedentaria non è l'unica causa dell'eccesso di peso. Anche se passiamo a una vita vivace cercando di mangiare poche calorie, se non consumiamo i nostri pasti in pieno e in tempo, gli sforzi che faremo per perdere peso o controllare il nostro peso potrebbero essere sprecati. Saltare i pasti è l'azione più dannosa che si può fare a questo punto. Non morire di fame il tuo corpo. Dico sempre che l'importante non è perdere peso, ma perdere grasso. Sfortunatamente, osserviamo solo la perdita di muscoli e acqua durante la fame a lungo termine, e questo non è un risultato desiderato. La fame del metabolismo non è come la fame gastrica, quindi abbiamo bisogno di mangiare sempre meno frequentemente affinché il metabolismo funzioni bene. I pasti principali come mattina, pranzo e sera e piccoli spuntini dovrebbero essere consumati 2-2,5 ore dopo ogni pasto principale.

2. Consumo frequente di prodotti leggeri con il pensiero di non aumentare di peso

Come per tutti gli alimenti consumati, non va dimenticato che anche i prodotti leggeri hanno calorie. Sebbene le calorie dei prodotti leggeri siano inferiori rispetto ad altri alimenti, consumarli senza prestare attenzione alla quantità può aumentare di peso. E sfortunatamente, quando consumiamo prodotti leggeri, non esaminare gli ingredienti è in realtà uno dei più grandi errori che facciamo. Perché la maggior parte dei prodotti preconfezionati, anche se leggeri, contengono sciroppo di glucosio. Pertanto, non possiamo consumare questi prodotti in modo illimitato, dobbiamo regolare il loro controllo delle porzioni.

3) Seguire le diete di altre persone

La lista della dieta della persona; Cambia a seconda dello stato di "salute", criteri quali altezza, peso, età, abitudini alimentari, livello economico e livello di attività. Inoltre, l'elenco della dieta dovrebbe essere aggiornato in base alla persona, cioè "monitoraggio". Sfortunatamente, le liste di dieta fornite in molti luoghi come Internet sono programmi con gravi limitazioni di energia, vitamine e minerali. La maggior parte delle persone coinvolte in queste diete, che causano vari problemi nel metabolismo, riesce a perdere peso, ma poiché perde quel peso dall'acqua, riacquista troppo peso. Ricorda, la dieta è individuale. La dieta di qualcun altro non è adatta a te.

4. Consumare tè e caffè invece dell'acqua

Consumiamo molti liquidi durante la giornata, soprattutto quando siamo al lavoro, lasciamo che il caffè vada e venga ... Purtroppo pensiamo che il consumo di tè e caffè sostituisca l'acqua, in realtà sbagliato ... Contrariamente a quanto si pensa, tè e caffè assorbire l'acqua nel nostro corpo e causare il pagamento. La quantità richiesta di consumo di acqua previene l'edema nel corpo. Un consumo insufficiente di acqua necessaria per il funzionamento degli enzimi digestivi rallenta sia il sistema digerente che il metabolismo. Il consumo giornaliero di acqua inferiore al necessario, il consumo eccessivo di tè o caffè sono i fattori che disidratano l'organismo, rallentano il metabolismo e provocano gonfiore, cioè edema. Pertanto, quando vogliamo bere qualcosa, prima di tutto dobbiamo rivolgerci all'acqua, non al tè o al caffè.

5. Non consumare carboidrati

La maggior parte delle persone inizia la propria dieta dicendo che comunque non mangio il pane, ma non bisogna dimenticare che anche il nostro corpo ha bisogno di carboidrati, grassi e proteine. Non ci farà bene non consumarne nessuno e rivolgerci a una dieta uniforme. E contrariamente a quanto si pensa, il pane è per noi la migliore e bella fonte di carboidrati. Non rimuovere il pane dalla tua lista di dieta nelle porzioni fornite dal tuo dietologo. Certo, dobbiamo stare attenti che questi pani non siano farina bianca.

Specialista in nutrizione e dieta

Dyt. Ceysi KAZADO