La causa insidiosa del mal di testa e delle vertigini; Sindrome della colonna vertebrale cervicale superiore

"Ci sono alcune situazioni che diventano parte della routine nella nostra vita quotidiana. Ad esempio, attacchi di emicrania che non vanno via, dolori al collo che non ci interessano e vertigini che capovolgono il mondo ... Tuttavia, quando questi le situazioni diventano insopportabili, può diventare molto pericoloso rimandare Dicendo che i disturbi possono essere causati dalla sindrome del rachide cervicale superiore, Dr. Özgür Ortak, specialista in ortopedia e traumatologia op.

Cos'è la sindrome del rachide cervicale superiore?

Il primo osso del collo, chiamato Atlas o C1, si trova all'incrocio tra la testa e il collo. Questa struttura, che assomiglia a un anello, è uno dei primi passaggi del midollo spinale. Un altro osso è la struttura chiamata Asse o C2 ed è il secondo osso del collo. Axis si trova appena sotto Atlas. Queste due strutture sono conosciute come il rachide cervicale superiore.

Perché è così pericoloso?

Si trova molto vicino al tronco cerebrale nel sistema nervoso centrale dell'Atlante e dell'Asse. Il tronco cerebrale è una struttura molto importante per il corpo perché controlla tutte le funzioni vitali del corpo e gli consente di lavorare in coordinazione. Pertanto, piccoli problemi che si verificano in Atlas e Axis possono causare problemi enormi. Inoltre, le lesioni subite in questa regione possono causare difficoltà nella diagnosi e nell'approccio a causa delle straordinarie caratteristiche anatomiche e cliniche della regione.

Quali sono i sintomi della sindrome del rachide cervicale superiore?

  • Mal di testa,
  • Vertigini
  • Nausea,
  • Ronzio nelle orecchie
  • Scoliosi,
  • Dolore al collo
  • Dolore nella zona del viso,
  • Disturbi del sonno,
  • Problemi alle articolazioni della mascella,
  • Ipertensione,
  • Depressione cronica.

Quali sono le cause della sindrome del rachide cervicale superiore?

I traumi vissuti nella colonna cervicale superiore differiscono a seconda del modo in cui si verificano e il pericolo varia a seconda della situazione. In caso di danni all'atlante e all'asse a causa di lesioni, uso improprio e incidenti, si verificano i reclami sopra menzionati. Tuttavia, se le fratture si verificano in due anelli sotto forma di un anello a seguito di incidenti e traumi, esiste un rischio di pericolo di vita. Dovrebbe essere immediatamente intervenuto.

Come viene diagnosticata e trattata la sindrome del rachide cervicale superiore?

Le lesioni della regione cervicale superiore possono essere visualizzate con la radiografia dell'odontoide a bocca aperta, che è uno degli esami radiografici. Tuttavia, questo esame potrebbe non essere sufficiente per una diagnosi definitiva della sindrome. Vale a dire; Le fratture del condilo occipitale, le lesioni dei nervi cranici, che sono comuni con il trauma cranico, sono condizioni difficili da definire con le radiografie, sono necessari ulteriori esami. Nel trattamento della sindrome viene seguito un metodo multidisciplinare e vengono applicati approcci terapeutici diversi a seconda del luogo in cui si verifica il danno.