T.A.G.G. Collezione Primavera / Estate 2019

"La sfilata di moda della collezione T.A.G.G. Primavera / Estate 2019 si è tenuta presso lo Zorlu Performing Arts Center giovedì 13 settembre alle 21:30, nell'ambito della Mercedes-Benz Fashion Week Istanbul."

T.A.G.G. Gökay Gündoğdu, fondatrice e designer del marchio, si concentra sull'oggettivazione delle donne, uno dei problemi sociali più eclatanti di oggi, con la sua collezione Primavera / Estate 2019. La collezione denominata #NotYours sottolinea che le donne cambiano costantemente il loro aspetto, trasformano il loro corpo in un progetto che ha bisogno di essere costantemente abbellito, e in questo processo, la chirurgia plastica incoraggia le donne in linea con gli standard di bellezza generalmente validi e persino impone questi standard.

La raccolta, che si rivolta contro le donne che subiscono violenze, abusi sessuali e umiliazioni, è la più importante

Le opere di René Magritte, uno dei suoi rappresentanti di spicco, si ispirano al punto di vista critico che oggettivizza le donne.

La collezione, in cui i tessuti trasparenti sono molto utilizzati, sfida la percezione del corpo femminile come una finzione, con body in tonalità nude pensati per coprire tutto il corpo senza mostrare direttamente la pelle.

T.A.G.G. Nella collezione Primavera / Estate 2019, le associazioni maschili che si oppongono al risalto dell'immagine femminile con alcuni codici fisici sono incarnate in giacche boyfriend, pantaloni sigaretta e boxer. Ritenuta per rendere le donne più femminili e attraenti, la tavolozza dei colori rossa si unisce a motivi leopardati e pizzi eleganti e si ribella all'oggettivazione.

Nella collezione compaiono anche i riflessi della bambola Barbie, che ha imposto i canoni di bellezza che le donne dovrebbero raggiungere sin dall'infanzia sin dagli anni '60. Oltre al trench fucsia acceso e all'abito con nodo giallo acceso, che rimandano alla bambola Barbie con un punto di vista unico, i pantaloni giacca bronzo-oro e le gonne midi dominate da paillettes si stagliano contro i canoni di bellezza generali.

Coreografato da Özgür İnanç Gülle, lo stile della sfilata appartiene a Kaner Kıvanç. Il design dei capelli delle modelle è del team Makas e il trucco dei truccatori professionisti di MAC Cosmetics. Gli occhiali da sole scelti per completare la collezione sono Gigi Hadid per Vogue EyeWear, e le scarpe sono della collezione ELLE.

Al termine della sfilata, Mesut Ulutaş ha realizzato il montaggio del video #istandup, che ha suscitato grande interesse.